Pro, La Grande Scelta...voi Cosa Fareste??


enjoymath
 Share

Recommended Posts

non vedo cosa ti servon 2 porte che occupano spazio quando ti basta la 800 compatibile anche con la 400

si compra il cavo 9pin(o 8 non ricordo come si chiami la 800) to 6pin o to 4pin e sei apposto.

Mannaggia, mi son perso il primo post che ho scritto in risposta, quindi lo ripeto qua:

Ti faccio un esempio semplice semplice di utilizzo NECESSARIO di due firewire contemporanee sul portatile:

acquisizione di materiale video, direttamente sul posto dove si è fatto il girato (moltissime camere semi-pro e pro fino a un certo livello utilizzano l'uscita firewire 400) e riversamento contemporaneo del materiale su scartch disk esterno firewire 800 che poi verra usato in sede (senza quindi ulteriori passaggi) per il montaggio fatto con il Mac Pro.

un ultima cosa: quando comperi un macbook pro da piu di 2000€ tu ti preoccupi dello spazio che porta via una presa firewire all'interno del case? e secondo te occupa piu spazio ed è piu comoda e pratica una presa integrata in piu sul portatile oppure un bell'adattore esterno?

ricordatevi che stiamo parlando dei Macbook, normale e in quest'ultimo caso particolare Pro, non del Macbook Air, sul quale giustamente vengono risparmiati anche i millimetri di spazio a favore di una leggereza e di uno spessore veramente ridotto...

Pode

Link to comment
Share on other sites

E magari non hai mai usato nessuna delle due!

ah ah...ma va via...se tu non usi il firewire, che fino a poco tempo fa Apple sosteneva essere superiore all'USB non vuol dire che non lo facciano gli altri...potevi risparmiare qualche carattere e tenerti per te sta boiata da utente PC-ciotto che non va oltre all'USB...

attualmente, giusto per la cronaca, ho attaccati, tra gli altri, un HD firewire 400 da 3,5, un altro firewire 400 autoalimentato, e un altro esterno firewire 800.

Pode

Link to comment
Share on other sites

E magari non hai mai usato nessuna delle due!

io ho due dischi esterni autoalimentati: uno su FW400 e uno su FW800...

Fortunatamente quest'ultimo ha una porta passante... ma non è raro trovarsi con tanti dischi o dispositivi connessi... 2 porte (siano esse tutte FW 400 o FW 800 o miste) fanno comodo...

Questa la sento da molto tempo, ma è chiaramente una boiata.

Secondo me non sei ferratissimo sui prodotti Apple e le loro "storie".

Capita, con nuovi prodotti, che vi siano da sistemare alcune cose... i PowerBook 15" Alu avevano problemi allo schermo (causa supporto dietro all'LCD si visualizzavano delle macchie).

Link to comment
Share on other sites

Secondo me non sei ferratissimo sui prodotti Apple e le loro "storie".

Capita, con nuovi prodotti, che vi siano da sistemare alcune cose... i PowerBook 15" Alu avevano problemi allo schermo (causa supporto dietro all'LCD si visualizzavano delle macchie).

purtroppo hai pienamente ragione, in particolar modo parlando di portatili...senza andare indietro fino al Powerbook, la prima serie di MacBook Pro è stata bersagliata dai difetti su grande scala...primo tra tutti il riscaldamento. Ricordate quanti lamentavano questa cosa sul forum?

pode

Link to comment
Share on other sites

Mannaggia, mi son perso il primo post che ho scritto in risposta, quindi lo ripeto qua:

Ti faccio un esempio semplice semplice di utilizzo NECESSARIO di due firewire contemporanee sul portatile:

acquisizione di materiale video, direttamente sul posto dove si è fatto il girato (moltissime camere semi-pro e pro fino a un certo livello utilizzano l'uscita firewire 400) e riversamento contemporaneo del materiale su scartch disk esterno firewire 800 che poi verra usato in sede (senza quindi ulteriori passaggi) per il montaggio fatto con il Mac Pro.

un ultima cosa: quando comperi un macbook pro da piu di 2000€ tu ti preoccupi dello spazio che porta via una presa firewire all'interno del case? e secondo te occupa piu spazio ed è piu comoda e pratica una presa integrata in piu sul portatile oppure un bell'adattore esterno?

ricordatevi che stiamo parlando dei Macbook, normale e in quest'ultimo caso particolare Pro, non del Macbook Air, sul quale giustamente vengono risparmiati anche i millimetri di spazio a favore di una leggereza e di uno spessore veramente ridotto...

Pode

giusto hai ragione io davo per scontato la doppia presa sugli hardware per metterli in serie (io per esempio ho un hd con doppia presa e una scheda audio con doppia presa)

sarebbe stato **** una bella uscita eSata.

Link to comment
Share on other sites

giusto hai ragione io davo per scontato la doppia presa sugli hardware per metterli in serie (io per esempio ho un hd con doppia presa e una scheda audio con doppia presa)

sarebbe stato **** una bella uscita eSata.

ma vedi, come dicevo su un altro topic, ognuno vorrebbe la sua configurazione "da sogno" e questo è quasi sempre impossibile, ma almeno si vorrebbero garantite certe cose "base"...nel senso, una eSata avrebbe fatto comodo, ma a un numero veramente esiguo di utenti perchè non c'è molto hardware che la sfrutta...inoltre Apple non ha mai puntato su questo standard sulle loro macchine, in particolar modo portatili...

Allo stesso modo, dicevo nell altro topic, a me, parlando per assurdo, sarebbe piaciuto un macbook da 13 che oltre ad avere una o due firewire avesse avuto lo Slot ExpressCard/34...ma so che è relativamente improponibile e quindi non è certamente questo che chiedo o di cui mi lamento...bensì di una comunissima firewire, una porta che apple ha sempre definito superiore all'USB e sulla quale ha sempre puntato molto...ultimamente, tra l'altro, con il diffondersi dei Mac è molto piu facile trovare HD esterni firewire anche nei supermercati e nei negozi...una volta toccava prenderseli su internet o ordinarli, pagandoli molto di piu, tra l'altro...adesso se ne trovano a bizzeffe di Lacie, Seagate, Iomega e WD.

Pode

Link to comment
Share on other sites

… ognuno vorrebbe la sua configurazione "da sogno" e questo è quasi sempre impossibile…

… a me, parlando per assurdo, sarebbe piaciuto un macbook da 13 che oltre ad avere una o due firewire avesse avuto lo Slot ExpressCard/34...ma so che è relativamente improponibile e quindi

A ben vedere, poiché le connessioni interne a disco e lettore ottico ora sono SATA, rimuovendo quest'ultimo (relegandolo in un case esterno come Air docet) e trapanando a dovere il case superiperultrarcistra si potrebbe provvedere anche il 13.3" di parecchie uscite diversificate e, quindi, farlo diventare la propria macchina dei sogni ed il successore del Titanium 12".

… che forse ho scovato un business? ;)

Link to comment
Share on other sites

Amici del forum, la mia scelta è caduta sul Macbook pro precedente. Macbook potenziato a 4gb di ram +hard disk esterno lacine da 320 gb+apple care 36 mesi...ed ho speso meno del nuovo macbook pro (4gb). Vedremo se la scelta risulterà azzeccata. Grazie a tutti per i consigli, buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share