Consiglio urgente su acquisto tra MacBookAir e MacBook.


Markel
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

è il mio primo posto e sono ancora utente Windows (non me ne volete).

So che ci sono altri post in giro ma non ho trovato ancora niente che facesse pendere l'ago della bilancia verso una scelta decisiva. (Ho trovato post su macbook air e macbook riferiti a questi due prodotti comprati prima di ottobre 2008).

Vorrei un parere sui nuovi MacBook Air e MackBook (quelli usciti a ottobre 2008, chipset grafico 9400 ecc...)

Queste sono le mie esigenze:

- Mi sposto sempre quindi mi serve portabilità (2,5 kg per me sono troppi!)

- Non mi pesa la mancanza del drive ottico (non uso cd da quasi 1 anno e mezzo)

- Non mi pesa la mancanza della porta ethernet

- Mi potrebe pesare la non esistenza di una porta usb aggiuntiva (cosa che in viaggio non mi crea problemi, viceversa ne risentirei qualora lo uso solamente a casa)

- Non mi pesano i 120gb di harddisk

Quindi direte voi l'air sarebbe perfetto!!!

Qui nascono i miei dubbi:

Lavoro principalmente con photoshop, dreamweaver, eclipse e oracle/mysql, apache e altre diaviolerie per sviluppare applicativi software o web. Inoltre ll notebook che acquisterò sarà e rimarrà l'unico per poterci lavorare.

- L'air a 1,6ghz supporterebbe questo carico di lavoro o mi si pianterebbe?

- Sul nuovo air hanno risolto il problema del surriscaldamento/spegnimento della macchina (letto tra vari post)?

Voi cosa mi consigliate di acquistare? Vi prego non rispondete suggerendo altri notebook di altre marca. Voglio un mac portabile e prestante.

Ringrazio in anticpo chi vorrà mettere fine ai miei dubbi. Ho bisogno di un nuovo portatile al più presto.

Link to comment
Share on other sites

Mai visto problemi di spegnimento sull'air (nè sentito). Se è il tuo unico computer escludi subito l'air. E' un perfetto secondo/terzo computer ma non può essere il tuo unico. Prendi il MacBook e goditelo :-). Ovviamente lavorare su PS su 13" pollici è una cosa da penitenza perchè sei stato cattivo nella tua vita precedente.

Quindi programma l'acquisto del monitor esterno da 24" appena sarà disponibile.

Link to comment
Share on other sites

C'è ben poco da argomentare:

â€2,5 kg sono troppiâ€;

“Voglio un mac portabile e prestanteâ€

sono dichiarazioni di vincoli che portano ad un'unica risposta … e te la sei già data!

Qui puoi cercare solo conferme o smentite alle preoccupazioni che il modello precedente può giustificare.

Io ti do un suggerimento: se sarà l'unico computer prendi in esame la possibilità di dotarlo di un secondo schermo:

una interessante comparazione tra LCD full hd:

http://www.digitalversus.com/article-357.html

una panoramica dettagliata su tutti i 24" sul mercato (non recentissima):

http://lcd24-7.info/Default.aspx

Riguardo alla USB un LedCinemaDisplay fa anche da Hub

Io ho acquistato e sono soddisfatissimo da questo Hub Belkin

Posted Image

http://catalog.belkin.com/IWCatProductPage.process?Product_Id=393913

3 porte fisse (+1) con la base domestica e 4 porte rimuovibili da portarsi appresso col portatile.

Sul MBP vecchi funziona benissimo perché una USB libera fra destra è sinistra la trovi sempre.

Comunque con la prolunghetta dell'EyeTV ho risolto in un caso particolarmente "affollato" di connessioni.

INTEGRAZIONE: la presa della parte rimuovibile ruota su se stessa.

Cosa comodissima, non so sull'Air …

Benvenuto :)

Link to comment
Share on other sites

Mai visto problemi di spegnimento sull'air (nè sentito). Se è il tuo unico computer escludi subito l'air. E' un perfetto secondo/terzo computer ma non può essere il tuo unico. Prendi il MacBook e goditelo :-). Ovviamente lavorare su PS su 13" pollici è una cosa da penitenza perchè sei stato cattivo nella tua vita precedente.

Quindi programma l'acquisto del monitor esterno da 24" appena sarà disponibile.

perche' dici che nn puo' essere una prima macchina? (a parte il discorso dimensione display)

nn e' una domanda sarcastica... sono solo curioso perche' a me piace parecchio (nonostante il glossy)

Link to comment
Share on other sites

Ovvio che dipende anche da cosa fai (se sei uno scrittore forse ti può bastare) ma le prestazioni sono state sacrificate sull'altare della portatilità estrema (e qui non vi è nulla come l'Air). A me piace molto tanto è vero che ce l'ho da quando è uscito, ma non ci puoi fare molto + che web, posta, vedere filmati, etc.....

Infatti però il lavoro lo faccio su MP e MBP.

Link to comment
Share on other sites

Ovvio che dipende anche da cosa fai (se sei uno scrittore forse ti può bastare) ma le prestazioni sono state sacrificate sull'altare della portatilità estrema (e qui non vi è nulla come l'Air). A me piace molto tanto è vero che ce l'ho da quando è uscito, ma non ci puoi fare molto + che web, posta, vedere filmati, etc.....

Infatti però il lavoro lo faccio su MP e MBP.

pero' quello che nn capisco.... se lo paragoni ad un altro mac odierno... ovvio che e' piu' lento.... ma questo nn significa che photoshop o illustrator nn ci giri e nn ci si possa lavorare.... prima di avere il macbook pro.... avevo un powerbook 15... che ha' piu' o meno la risoluzione di un 13 odierno .. era la mia unica macchina nn avevo un display esterno e ci lavoravo... probabilmente ci continuerei a lavorare se nn si fosse bruciata la scheda logica.... questo air credo possa essere comunque meglio no?

Link to comment
Share on other sites

mmmmm decisamente no, la scheda video è scarsa nonchè l'HD molto molto lento. Inoltre lavorare in mobilità per me siglifica gestire tipo 10000 foto da ca 80Mb l'una con Aperture e con il MBP Santa Rosa che ho appena cambiato era già difficile vedere le foto per scremare la fuffa. Oppure acquisire il video girato in giornata, una cosa impossibile con il MBA possibile con un MBP anche non giovanissimo.

Questo messaggio lo stò scrivendo dall'Air, ma ti assicuro che è utilizzabile in lavoro solo per web, posta, etc....

Non conosco il tuo lavoro e come ci riesci ad utilizzare l'Air ma conosco anche diversi giornalisti e persone che di lavoro scrivono e basta. In molte occasioni l'Air è inutilizzabile anche per loro se devono tenere aperti minimo due fogli A4 contemporaneamente (diventano troppo piccoli.

Link to comment
Share on other sites

prima di tutto i programmi nn erano cosi' pesanti...spesso nn creavano file cosi' grossi o comunque si archiviava di piu'.... ed erano piu' o meno adeguati alle prestazioni...

nel mio campo... ossia comunicazione visiva... l'idea e' sempre la cosa fondamentale..... e il saper gestire in modo creativo i limiti dell'ambiente, budget e tecnologia... nn necessariamente io con una macchina piu' potente faccio un lavoro migliore.... magari risparmio un po' di tempo... ma neanche tanto alla fine.... molto spesso le nuove versioni di programmi (photoshop illustrator ecc) escono cosi' rapidamente che li sfrutti si e no al 50% del potenziale che hanno.... noi siamo lenti, la tecnologia e' veloce e la creativita' nn e' dipendente dalla tecnologia.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share