Sign in to follow this  

Recommended Posts

Questo l'ho usato per anni, prima di spendere quei quattro spiccioli per Dejavù:

http://www.lacie.com/silverkeeper/

Questo è il front end grafico di rsync:

http://www.versiontracker.com/dyn/moreinfo/macosx/16814

Come vedi non è una pretesa assura la tua, e non capisco perché dovrebbe esserlo, la necessità di un back up è nata molto prima di Time Machine, soprattutto per gli utenti Mac che da sempre si considerano molto svegli ed accorti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

CCC is considered donation-ware (uncrippled shareware). I worked hard developing CCC and its methodology and documenting it on the internet for the rest of the Mac OS X community. If you find CCC indispensable, please consider making a donation. Please note that if you are using CCC for an educational institution, you should NOT donate to Bombich Software. My heart is in Education and all software that I write shall always be free to Education.

Volendo proprio essere precisini precisini :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, premetto che anche se l'ho scaricato e installato alla fine CCC non l'ho mai usato. Comunque, direttamente dalle istruzioni (che dovresti trovare in una delle cartelle che hai decompresso) si legge:

Opzioni di sincronizzazione

Installa psync

Se non hai installato psync, apparirà in questo riquadro un grosso pulsante che oscura le opzioni. Cliccando sul pulsante si avvierà il download dell'immagine disco di psync sulla tua Scrivania. Apparirà poi un messaggio che richiede l'installazione (manuale oppure automatica tramite CCC). Se scegli l'installazione automatica, CCC attiverà l'immagine disco, installerà il pacchetto software (tramite l'utility da comando di terminale) e poi espellerà l'immagine disco, per mostrare poi le opzioni di sincronizzazione. Se scegli di non installare da CCC, devi uscire da CCC, poi installare psync manualmente, poi riavviare CCC per poter usare l'opzione di sincronizzazione. Psync non è necessaria per usare le funzioni base di CCC, ma solo per le opzioni di sincronizzazione. Psync non è stata sviluppata dall'autore di CCC ma da Dan Kogai. L'opzione di installarla qui è fornita solo per comodità. Vedi il documento Leggimi - Read Me per maggiori dettagli.

Sincronizza originale e destinazione

Usa psync invece del comando ditto per qualsiasi cartella. Nota che se hai dei documenti al livello root del tuo disco originale (da cui effettuare la copia), CCC userà ditto (o cp per i collegamenti) invece di psync, a cause delle limitazioni di quest'ultimo comando.

Forza copia di elementi non modificati

Per default, psync copia solo elementi che sono più recenti o sono stati modificati rispetto all'ultima operazione di copia. Questa opzione invece permette di copiare tutto, indipendentemente dalla data di modifica.

Opzioni di sincronizzazione

Installa psync

Se non hai installato psync, apparirà in questo riquadro un grosso pulsante che oscura le opzioni. Cliccando sul pulsante si avvierà il download dell'immagine disco di psync sulla tua Scrivania. Apparirà poi un messaggio che richiede l'installazione (manuale oppure automatica tramite CCC). Se scegli l'installazione automatica, CCC attiverà l'immagine disco, installerà il pacchetto software (tramite l'utility da comando di terminale) e poi espellerà l'immagine disco, per mostrare poi le opzioni di sincronizzazione. Se scegli di non installare da CCC, devi uscire da CCC, poi installare psync manualmente, poi riavviare CCC per poter usare l'opzione di sincronizzazione. Psync non è necessaria per usare le funzioni base di CCC, ma solo per le opzioni di sincronizzazione. Psync non è stata sviluppata dall'autore di CCC ma da Dan Kogai. L'opzione di installarla qui è fornita solo per comodità. Vedi il documento Leggimi - Read Me per maggiori dettagli.

Sincronizza originale e destinazione

Usa psync invece del comando ditto per qualsiasi cartella. Nota che se hai dei documenti al livello root del tuo disco originale (da cui effettuare la copia), CCC userà ditto (o cp per i collegamenti) invece di psync, a cause delle limitazioni di quest'ultimo comando.

Forza copia di elementi non modificati

Per default, psync copia solo elementi che sono più recenti o sono stati modificati rispetto all'ultima operazione di copia. Questa opzione invece permette di copiare tutto, indipendentemente dalla data di modifica.

Elimina elementi non su originale

Removi elementi dalle cartelle di destinazione che non siano presenti nelle cartelle originali da cui stai copiando. Questo non influisce su documenti o cartelle presenti al livello root del disco di destinazione ma assenti nell'originale; influisce solo su elementi che siano all'interno di cartelle nella lista di "Elementi da copiare".

Spero ti sia utile, ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evidenzio da Theapplelounge:

Carbon Copy Cloner (CCC): altra applicazione gratuita (uncrippled shareware: potete provare la versione completa per tutto il tempo che volete e se decidete che vi è utile potete donare al suo sviluppatore) che consente il backup del disco, ma in maniera differente da iBackup.

Mentre con il primo potete copiare i singoli file ed applicazioni da proteggere, CCC è ottimo per andare a clonare i dischi, creando copie di backup eseguibili, ad esempio per la sostituzione di un disco di sistema con uno più capiente.

CCC può effettuare la clonazione a livello di blocco del disco verso quello di destinazione, con la certezza della perfetta aderenza della struttura dati di partenza con quella clonata.

Carbon Copy Cloner comunque può effettuare la copia incrementale dei dati aggiunti o modificati sul disco di origine, per evitare di perdere anche le ultime aggiunte

Spero ti sia stato d'aiuto, altrimenti chiedi. Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

sono uno switcher,

e per gestire i miei file su PC-casa_PC-lavoro usavo Viceversa-Pro (http://www.tgrmn.com/) e una semplice chiavetta USB per il lavoro corrente e un HD estraibile per salvare tutto il disco ogni tanto.

Ho dovuto solo lanciare l'installer di VV-pro poi seguire le facili indicazioni del software per fare tutto e di più senza problemi ed errori.

A leggere i vostri thread per fare un back-up o per sincronizzare alcune cartelle e file tra un Mac e (ad es.) una chiavetta USB bisognerebbe avere una laurea in informatica e spulciarsi tutta la manualistica, insomma un vero caos.

Allora era meglio rimanere sotto il dominio Windows?

Tmlcky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this