Addio mitico Claz!


Recommended Posts

Se ne è andato improvvisamente un amico e uomo dall'immensa passione e abilità  tecnologica.

Il tavolo segnato dalle mille saldature, la stanza colma di mille fili e aggeggi elettronici, parti di vecchi Mac, pezzi della nostra storia quotidiana di contatto con la tecnologia che in questi anni ha aperto, dissezionato, curato e riassestato con immensa perizia sono rimasti senza il loro custode.

Il mitico Claz, Claudio Zamagni per chi lo conosceva da vicino , o Zamagnik per chi ne apprezzava le magie, se ne è andato sabato sera in punta di piedi.

Claudio era modestamente orgoglioso del suo lavoro che era per sua fortuna anche figlio di una immensa passione e accompagnato da capacità  tecniche ormai fuori dal comune.

Molti di noi l'avevano incontrato alle riunioni del Mac Day e poi del POC, altri conoscevano le sue gesta attraverso le pagine di Gianotto su Applicando, dagli articoli che aveva scritto per il nostro Forum e per le pagine di Macitynet e di Tevac con il racconto di piccole e grandi imprese e scoperte in questo mondo in cui sempre più spesso si buttano via aggeggi semifunzionanti perché non si ha voglia ne' tempo e soprattutto esperienza per ripararli.

Claudio non sopportava veder morire delle macchine per questo tipo di rinuncia e, per lavoro e per passione, riusciva a creare degli efficienti mostri di Frankestein con la sua bravura nell'uso del saldatore, nella conoscenza delle singole parti, nella perizia della scelta delle componenti.

Ma Claudio non era solo questo e chi in questi anni ha conversato anche solo virtualmente con lui ha conosciuto l'ironia tagliente con cui affrontava gli argomenti dell'attualità  tecnologica e della vita di tutti i giorni.

Con Claz se ne va una parte della storia della "comunità  Mac" almeno per come é nata in Italia 15 anni fa attraverso le prime BBS e gli strumenti di comunicazione telematici.

I funerali saranno martedì alle ore 10 presso la chiesa di Maria Ausiliatrice, proprio dietro il suo studio in Via Maria Ausiliatrice 32 Torino.

Alla famiglia e agli amici più stretti vanno le condoglianze di tutti i collaboratori di Macitynet che in questi anni lo hanno conosciuto e apprezzato.

Arrivederci mitico Claz!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 71
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

E' per me incredibile. Non lo vedevo da un bel pò ma stamattina, quando l'ho saputo, mi è sembrato impossibile. Per l'Italia macchiana della prima ora, quella dove eri un animale strano, quella che doveva nascondere la bolletta del telefono ai genitori perchè si stava tutta la notte con il 3,2 baud collegato con Torino o MIlano, quella che aspettava la copia del 7.5.5 che poi ti piantava tutto, per quell'Italia è un bruttissimo colpo. Cercherò di esserci martedì.

Link to post
Share on other sites

Non ho mai conosciuto Claz di persona: lo conoscevo attraverso le pagine dei giornali e dei forum ma mi ha sempre suscitato un'enorme simpatia accompagnata ad uno sconfinato senso di ammirazione. Era una di quelle persone a cui fatichi un po' a dare del tu anche su un forum, perché provi un senso quasi di riverenza, anche se loro fanno di tutto per farti sentire a tuo agio

Il Carputer del Claz mi aveva fatto rimanere a bocca aperta

Le mie più sentite condoglianze ai famigliari e a lui un saluto e un ricordo nella preghiera

Link to post
Share on other sites

Addio Claudio.

Nonostante non ci vedessimo o sentissimo spesso la notizia non mi ha lasciato affatto indifferente: non hai idea di come mi senta adesso.

Ci conosciamo da una vita: ci siamo conosciuti divertiti come dei matti sulla Bacheca di Znortlink, alle pizzate, abbiamo lavorato insieme e ci siamo presi qualche birra extra.

Adesso mi hai reso triste ma ho comunque un bel ricordo di te che mi rimarrà per tutta la vita.

Ciao

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now