Addio mitico Claz!


admin
 Share

Recommended Posts

Il Claz era per me il più ironico e simpatico degli amici del già ironico Giorgio Gianotto che teneva (tiene?) la rubrica "il torsolo" su Applicando ...

(cito da Applicando n. 245 ottobre 2006 pag. 154)

"...

Si perchè un nemico ci vuole, eccome se ci vuole! Il concetto di identità  passa anche attraverso la definizione di noi stessi attraverso gli altri. Biancaneve senza strega non è che una scialba sciacquetta noisa, Batman senza Joker uno psicopatico con seri problemi di abbigliamento, Superman senza Luthor un contadinotto con indosso una calzamaglia che non porterebbe più neppure Cattivik! Se i barbari non sono più barbari e se il meticciato è invece la ricchezza della modernità  e della storia tutta, il cattivo chi lo fa? Se i barbari di sempre sono ora una via per la civiltà , chi eleggere a immondo cestino per le nostre peggiori nequizie? ClaZ suggerisce la categoria dei filantropi a partire dal 2008 (BIll, saremo il tuo incubo!) ma forse abbiamo un candidato.

..."

Non voglio essere irriverente in un momento tanto serio.

Solo che, da quel poco che ho potuto conoscere indirettamente, detto da altri, di ClaZ, suppongo che possa apprezzare un po' di sana ironia anche ora.

Possa. Possa. Non ho sbagliato. Non 'avrebbe potuto'.

Ho appreso da questo forum che ClaZ amava dedicare il suo tempo per evitare che un piccolo danno potesse mandare in discarica non solo un Mac ma anche un qualsiasi oggetto alimentato da corrente.

Per tanti motivi condividevo, senza saperlo, anche questo con ClaZ.

Ma non ho neppure un briciolo della sua abilità!

Tutti lasciano tristezza quando passano oltre la vita.

Tutti coloro che lo hanno conosciuto e lo hanno amato ne sentono la mancanza.

Non tutti lasciano tristi anche coloro che non lo hanno mai conosciuto...

Claz era di questa categoria

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 71
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

era il 1998 quando lo conobbi e subito mi trovai di fronte ad una persona di grandissima sapienza elettronica, seguirono le prime riunioni del MacinTO, le serate con sfide di Unreal e pizzate.. bei tempi. ma era tanto che non ci si vedeva..

son triste ma ti porterò sempre nei miei pensieri mitico ClaZ

ciao

Link to comment
Share on other sites

Anch'io ho avuto modo di conoscerlo tramite il carputer o come lo chiamo io, Carmacmini.

Spesso aveva scritto tra i thread, che ho avviato, sempre con competenza, condividendo insieme a tutti noi le sue realizzazioni.

Spiacente di averti potuto conoscere solo virtualmente, ti auguro:

Buona Strada ... Claudio!

Link to comment
Share on other sites

Io non ho mai conosciuto ClaZ di persona ma, da utente e appassionato di Macintosh, nel corso degli anni ne ho sentito parlare più e più volte e sempre benissimo. Era una di quelle persone che ti rendeva orgoglioso di fare parte della comunità di utenti Apple. Forse lassù qualcuno aveva bisogno di riparare un vecchio Mac e, visto che nemmeno il Padreterno ci riusciva, hanno deciso di chiamare lui. Addio Claudio, buon riposo tra le stelle!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share