Mi aiutate?


napoli83
 Share

Recommended Posts

La questione sui formati secondo me è evolutiva...

i formati storici e blasonati tendenti al quadrato (banco ottico o medio formato),

si rivolgevano praticamente solo alla destinazione finale stampata,

che professionalmente significava riviste e rotocalchi (ancora adesso a foglio verticale).

Oggi la maggior parte delle immagini, le vediamo su monitor, attraverso internet o attraverso software dedicati, per non parlare di quelle in movimento.

Il 4/3, che fino a 10 anni fa penalizzava "solo" i film, ma che andava benissimo su computer monitor etc, ha lasciato il posto al wide dappertutto.

Il 4/3 digitale su carta ha costretto i fotonegozianti (e il mercato) ad adottarlo come formato stampa.

Infatti quando l'ondata digitale ha colpito le popolazioni, questi stavano cadendo il esaurimento passando metà delle loro giornate a spiegare perchè sulla stampa classica 10x15 (da ex rullino), o veniva tagliata parte della foto o rimaneva una banda bianca.

Vabbè, punti di vista. :)

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 98
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Infatti quando l'ondata digitale ha colpito le popolazioni, questi stavano cadendo il esaurimento passando metà delle loro giornate a spiegare perchè sulla stampa classica 10x15 (da ex rullino), o veniva tagliata parte della foto o rimaneva una banda bianca.

bella l'immagine di ondata digitale!;)
Link to comment
Share on other sites

Infatti la G1 non si può considerare una reflex ma piuttosto una bridge con le ottiche intercambiabili.

Sono d'accordo con te, nel senso che non si può definire reflex, però direi che somiglia più a una reflex senza specchio, che a una bridge con ottiche intercambiabili, perchè mi sembra che abbia tutti i punti di forza di una reflex e qualcuno di più (non ha vibrazione allo scatto, è più pratica, gli obiettivi pesano meno..)

Link to comment
Share on other sites

È fondamentale sempre considerare quello che si vuole ottenere da una fotocamera e l'uso che se ne fa.

Quello che può essere il massimo per un fotografo naturalista può non esserlo per quello sportivo.

Anche le fotocamere reflex, tutte, sono considerate dei compromessi da chi usa abitualmente delle medio formato come le Hasselblad o Mamiya.

Le mie perplessità sono relative solo alla giovinezza del sistema.

Il discorso sarebbe uguale, solo in po' più complesso, anche se si parlasse della nuova Leica S2, che avrà comunque una qualità eccelsa (almeno sulla carta).

Link to comment
Share on other sites

è chiaro che se dovessi decidermi, (come lo sono "quasi") a comprarla la LUMIX G1, dovrò essere io ad adattarmi alla macchinetta, visto che sono un fotografo alle prime armi. Ma penso che un professionista o comunque una persona capace, non abbia nessun probema, sarà la acchinetta ad esserte gestita:)

Link to comment
Share on other sites

secondo me non è una competizione tra le classiche reflex e la G1.. ma un'alternativa a mio parere molto interessante per chi magari non si sente ancora pronto ad avere a che fare con una reflex vera e propria!

Capisco chi non vuole spendere,

capisco chi non sa ancora se la fotografia potrà appassionarlo e non vuole fare scelte importanti,

capisco chi vuole provare modelli nuovi e non bada molto al portafoglio,

capisco tutte le indecisioni nel fare una scelta,

ma su una cosa mi sento di rassicurare chi non sceglie le reflex SOLO perchè ""non si sente all'altezza"":

- le reflex entry level (ed anche qualche modello più evoluto), sono più semplici da capire e utilizzare della maggior parte delle compatte, a patto di leggere almeno le prime pagine del manuale istruzioni.

ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share