Sign in to follow this  
believe79

consiglio per cad su mac

Recommended Posts

ciao a tutti....sono nuovo del mondo mac (era ora) e vorrei da voi un consiglio per quale cad utilizzare su mac.

io ho sempre utilizzato autocad ma non vorrei assolutamente installare win su mac...ho visto che su mac è possibile installare sia archicad che vectorworks.per quel poco che ho visto archicad si discosta molto da autocad in quanto è orientato solo sul disehìgno 3d e niente o quasi sul 2d(ma ammetto di conoscerlo poco)...vectorworks non lo conosco affatto.

io vorrei sapere da voi che siete più esperti se esiste un cad che non si discosti molto da autocad...infatti io lo utilizzo per la maggior parte per la progettazione edile in 2d e solo se c'è la necessita eseguo dei 3d...

spero di non aver chiesto troppo....:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Autocad è un tecnigrafo digitale, quindi molto basilare nei principi.

Nel corso degli anni ha acquisito funzionalità ma sicuramente non è un programma pensato specificatamente per una categoria di lavoro.

Non a caso, stanno trovando spazio software più integrati. Uno di questi, spinto dalla stessa autodesk è Revit (che purtroppo non esiste per Mac, pur essendoci stata una versione preliminare per Mac OS X, prima dell'acquisizione da parte di Autodesk).

Revit funziona, come concetto, esattamente come Archicad... ovvero si realizza un progetto in 3D (disegnandolo però in 2D) per poter avere una serie di dati parametrati immediatamente disponibili come ad esempio: piante, prospetti, sezioni, abaci, ecc...

Vectorworks funziona analogamente anche se forse è meno orientato a questa "visione" ed è più vicino ad Autocad, pur essendone superiore in termini di funzionalità e potenzialità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perché « …non vorrei assolutamente installare win su mac…»?

Ormai con Parallels o WMWare é un giochino. L'unico problema (se hai il terrore di “beccarti†qualcosa) è eventualmente come essere sicuri che sia sconnesso dalla rete, cosa un po' più complessa rispetto all'uso con Boot Camp in cui basta staccare il filo …

macteo ha chiarito perfettamente le linee generali ed io non conosco Vectorworks.

In ArchiCAD puoi sì lavorare esclusivamente in 2D, ma è del tutto anomalo e non avresti corresponsione col 3D da quegli strumenti (per di più scarsi rispetto ad AutoCAD). Il 2D realizzato nella “normalità†della progettazione è sostanzialmente una simbologia e, per ottenere tavole standard, devi in pratica fare una postproduzione 2D.

Se invece vuoi tavole Architettoniche che non siano un un semplice abbellimento “tecnigrafico†delle normali piante ed alzati, allora le funzioni 3D e di sezionamento di ArchiCAD possono diventare estremamente utili consentendoti una creatività che, a volte ma sempre meno, sconcerta gli studi tecnici comunali … però è assai utile con alcune tipologie di clienti :)

ArchiCAD si è sempre definito un “software verticale†perché, se pensi in 3D, la progettazione che ci fai è molto completa, dettagliata e pure veloce. Ottime cose se poi sei anche impegnato direttamente nella realizzazione pratica. Banalizzando molto: difficile trovarsi un pilastro che ad un certo piano passa nella luce di una finestra se “costruisci†il progetto anziché disegnarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"......io lo utilizzo per la maggior parte per la progettazione edile in 2d e solo se c'è la necessita eseguo dei 3d..."

Sbagli believe, come d'altronde il 43% degli studi di architettura che sono rimasti al disegno classico, ma con il pc, e sono stati catturati da autodesk che offre un "tecnigrafo" molto efficiente e veloce, e diffuso, ma sempre tecnigrafo (il 3d è veramente lento). Comunque il candidato ideale è Vectorworks, molto più completo.

".....pur essendoci stata una versione preliminare per Mac OS X, prima dell'acquisizione da parte di Autodesk....."

Dove mette le mani autodesk le mele marciscono tutte. :)

Autocad, per i suddetti motivi purtroppo ho dovuto impararlo ad usare, altrimenti le probabilità di lavoro diminuiscono appunto del 40-50%. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

vi ringrazio per i consigli che accetto molto volentieri....il problema è che il più delle volte sono costretto a utlizzare più che altro disegno 2d in funzione del fatto che molti con cui scambio progetti non sanno un h di 3d....quindi cercavo un cad che mi permettesse di fare entrambe le cose per poter continuare a lavorare con i dwg che mi passano e possibilmente passarli ancora in dwg...(questo per quanto riguarda la parte 2d del progetto).

sapete se la versione demo di vectorworks ha limiti di tempo perchè sul sito specifica solo che ha delle limitazioni per i salvataggi e solitamente i progarmmi che ho provato che avevano limitazioni di questo tipo non avevano limiti di tempo....

grazie ancora a tutti per le risposte tempestive emolto esaurienti;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

No non ha limiti di tempo, ma non puoi salvare affatto.

grazie mille...penso che cmq per provare le funzionalità del programma vada bene non avere limiti di tempo...

vedrò di scaricare la versione basic per fare subito delle prove...grazie mille:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

rispondo a macteo che non sapendo bene come funziona il forum ho messo in entrambe le categorie che potevano riguardare il mio messaggio....ossia in "vectorworks" e in"da autocad a mac"....cmq la prossima volta starò più attento.....:(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this