Sign in to follow this  
alex.autopsy

MacBook Pro 17'' 2009 Opinioni Dopo Il Keynote

Recommended Posts

@ Pode: sembra che fra le cose che Snow dovrebbe cambiare questa della massima Ram indirizzabile sia una delle più importanti ed attese. Se hanno diramato la specifica degli 8Giga credo che sia una conferma più che diretta.

Se è un sistema nativo a 64bit per forza dato che aumentando la grandezza del bus aumenta il numero di celle di memoria indirizzabili al posto di 2 alla 32esima saranno 2 alla 64esima che io sappia, però se non è nativo 64 la vedo dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leopard è già in grado di utilizzare ben più di 8 gb ram...infatti, acquistando il macpro se ne possono installare fino a 32 gb...e il s.o. li vede e li utilizza tutti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti. Il problema non sta nell'indirizzamento “teoricoâ€, ma in quello che concretamente il SO rende disponibile sulla macchina su cui è montato. I limiti riscontrati dagli sperimentatori dei due banchi da 4Giga sui Santa Rosa sembravano appunto spiegarsi con questo. Un po' come Win che la maggior parte delle volte vede solo 3Giga anche se ne sono montati 4.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, infatti con win, per accedere a 4 o più gb di ram bisogna per forza ricorrere alle versioni a 64 bit (xp o vista) altrimenti oltre i 3 (più o meno) non vengono nemmeno visti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai capito Luca..quello che ti vuole dire Sam è che Leopard, montato su un Mac Pro usa e indirizza fino a 32gb di ram, mentre lo stesso sistema operativo montato su un mac book pro, anch'esso con hardware a 64bit, non lo fa, sebbene sia in grado di riconoscerla...quindi viene da pensare che ci sia un qualche limite voluto, un collo di imbuto a livello software o una limitazione comunque voluta non si sa perche dalla casa...

Pode

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo essermi documentato un po' credo che per capire meglio la questione sia necessario leggersi qualcosa sui chipset. Questa pagina di Wikipedia tratta di quello della piattaforma Centrino x SantaRosa (Crestline). Il limite, che li è specificato in 4GB, probabilmente non viene rispettato nell'implementazione Apple del core 2 duo sui nostri portatili perché probabilmente allora Intell aveva adottato un chipset diverso. Infatti la dicitura Santa Rosa non mi pare sia stata mai "ufficialmente†utilizzata per i Mac.

Il chipset successore (Cantiga) porta il bus a 1066MHz, ma non sposta l'ammontare di memoria massima della piattaforma Montevina dai 4GB.

Mi par di poter concludere quindi che esistono due limitazioni alla massima memoria utilizzabile su un Mac (e non solo): una hardware legata alle caratteristiche del chipset ed una software del SO più o meno in grado di sfruttare tutti i margini concessi dall'architettura della piattaforma (Win su Mac non sembra più prestante come utilizzo della memoria nonostante il chipset più potente) Sia le macchine Apple che il software di Cupertino paiono attualmente avanti rispetto alla concorrenza Win e, vista anche l'implementazione delle schede Nvidia dai MB di settembre e la disponibilità ufficiale di 8GB sul 17", molto sembra dipendere da un chipset della del tutto diverso da quelli prodotti da Intell.

Unico neo è che sempre dal chipset sembra dipendere l'indirizzamento audio e quindi la mancata utilizzazione della DisplyPort come uscita audio con conseguenti limitazioni insormontabili alla compatibilità HDMI. Questa potrebbe rivelarsi una scelta Apple che penalizzerebbe decisamente gli utilizzatori interessati all'HomeTheatre senza alcuna apparente ragione tecnica a supporto. Mi auguro che chi ne capisce faccia al più presto una valutazione precisa di questi aspetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo essermi documentato un po' credo che per capire meglio la questione sia necessario leggersi qualcosa sui chipset. Questa pagina di Wikipedia tratta di quello della piattaforma Centrino x SantaRosa (Crestline). Il limite, che li è specificato in 4GB, probabilmente non viene rispettato nell'implementazione Apple del core 2 duo sui nostri portatili perché probabilmente allora Intell aveva adottato un chipset diverso. Infatti la dicitura Santa Rosa non mi pare sia stata mai "ufficialmente†utilizzata per i Mac.

Il chipset successore (Cantiga) porta il bus a 1066MHz, ma non sposta l'ammontare di memoria massima della piattaforma Montevina dai 4GB.

Mi par di poter concludere quindi che esistono due limitazioni alla massima memoria utilizzabile su un Mac (e non solo): una hardware legata alle caratteristiche del chipset ed una software del SO più o meno in grado di sfruttare tutti i margini concessi dall'architettura della piattaforma (Win su Mac non sembra più prestante come utilizzo della memoria nonostante il chipset più potente) Sia le macchine Apple che il software di Cupertino paiono attualmente avanti rispetto alla concorrenza Win e, vista anche l'implementazione delle schede Nvidia dai MB di settembre e la disponibilità ufficiale di 8GB sul 17", molto sembra dipendere da un chipset della del tutto diverso da quelli prodotti da Intell.

Unico neo è che sempre dal chipset sembra dipendere l'indirizzamento audio e quindi la mancata utilizzazione della DisplyPort come uscita audio con conseguenti limitazioni insormontabili alla compatibilità HDMI. Questa potrebbe rivelarsi una scelta Apple che penalizzerebbe decisamente gli utilizzatori interessati all'HomeTheatre senza alcuna apparente ragione tecnica a supporto. Mi auguro che chi ne capisce faccia al più presto una valutazione precisa di questi aspetti.

Ciao Sem,

non ho capito molto bene il discorso dei chipset, ma posso dire questo: per quanto ho letto, quando è uscito il processore santa rosa i banchi di memoria da 4gb di quel tipo non erano disponibili e avendo i portatili in questione due banchi di ram era anche lecito, al momento, pensare a un limite di 4gb...poi sono usciti i banchi da 4, e li è cambiato tutto...con possibilita di montare fino a 8gb...puo essere utile questa info per le tue indagini ? :) boh... :D notte...

Pode

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai capito Luca..quello che ti vuole dire Sam è che Leopard, montato su un Mac Pro usa e indirizza fino a 32gb di ram, mentre lo stesso sistema operativo montato su un mac book pro, anch'esso con hardware a 64bit, non lo fa, sebbene sia in grado di riconoscerla...quindi viene da pensare che ci sia un qualche limite voluto, un collo di imbuto a livello software o una limitazione comunque voluta non si sa perche dalla casa...

Pode

ah ok, non mi era chiara la questione del limite nei macbook pro...io però avevo visto questo sul blog di buydifferent http://blog.buydifferent.it/?p=39

boh...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah ok, non mi era chiara la questione del limite nei macbook pro...io però avevo visto questo sul blog di buydifferent http://blog.buydifferent.it/?p=39

boh...

Quando usci la notizia degli 8gb loro furono tra i primi a spingere la cosa, ma considera che loro questa ram la vendono! in realta siti appunto specializzati nel testare l'hardware hanno evidenziato risultati molto diversi. Un test interessante lo trovi su http://www.barefeats.com/

P.s. ma sugli iMac? ho sentito di un tipo che ci ha messo 8gb su un iMac...sarà vero? non sarà la stessa cosa?

Chissa come funzia li?

Pode

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this