Apple care, conviene davvero?


Recommended Posts

Questo post lo avevo messo su macworld.it ma l'intero forum lo leggiamo in 5... quindi ho deciso di spostarlo qui :).

Ormai sono un po di anni che uso mac, per il mio macbook pro ho scelto di attivare AppleCare e ho una serie di interrogativi.

Con il vecchio Ibook G4 computer con problema significava corriere a casa mia che prelevava il suddetto e lo portava all'assistenza (100km da casa mia e molto scomoda da raggiungere). Ora devo portarcelo io o spedirlo a mio carico senza rimborsi.

Il costo è molto elevato e... passando da Mediaworld scopro di poter avere l'estensione di garanzia del negozio anche sui prodotti della mela, per un decimo del costo, anzi un quindicesimo... ma per 3 anni in piu e non due.

Ora la mia apple care è in scadenza (aprile) e il mio caro mac non ha mai dato problemi per fortuna; o per sfortuna visto che con 300+ euro mi sarebbe piaciuto poterci contare almeno una volta .

Secondo voi conviene? Ha senso pagarla tanto oppure è solo dannatamente piu cara?

Saluti!

P.S.: il mio ibook g4 senza apple care allo scadere del 12esimo mese di vita è praticamente imploso, quando si dice la sfiga...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 24
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Secondo me non conviene, e oggi come oggi, questa è una delle cose che Apple dovrebbe rivedere. O differenziare... non so come sia la legge negli USA, ma qui per difetti di fabbricazione la garanzia è per legge di 2 anni. Non 1 + estensione a pagamento..

Tanto per la legge di Murphy, se si deve rompere lo farà a garanzia scaduta ;)

Link to comment
Share on other sites

ma qui per difetti di fabbricazione la garanzia è per legge di 2 anni.

Non è vero.

La "garanzia europea" si applica sui difetti di conformità: che è una cosa che non riguarda i difetti di fabbricazione.

Oltretutto, l'articolazione della legge immette una serie di problematiche tali (definizione di conformità, dimostrazione del difetto a carico del cliente, la possibilità di rivalersi sul rivenditore, non sul produttore) che ne vanifica praticamente l'utilità.

Link to comment
Share on other sites

Non è vero.

La "garanzia europea" si applica sui difetti di conformità: che è una cosa che non riguarda i difetti di fabbricazione.

Oltretutto, l'articolazione della legge immette una serie di problematiche tali (definizione di conformità, dimostrazione del difetto a carico del cliente, la possibilità di rivalersi sul rivenditore, non sul produttore) che ne vanifica praticamente l'utilità.

concordo ed aggiungo. provate a far applicare tale legge ad un qualsiasi commerciante, chiedendo il rimborso per esempio al 2° mese. secondo la legge in questo caso qualsiasi difetto è da assumersi come "di conformità" (essendosi presentato entro i primi sei mesi). un bel ricorso al giudice di pace non ve lo toglie nessuno.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la correzione, buono a sapersi allora...;)

Però resta il fatto che secondo me costa un po' troppo cara. Vedendo ad esempio le guide di iFixit su come smontare un portatile o su come sostituire i componenti addirittura del MacBook Air, non credo possano giustificare il prezzo con la manodopera.

E, sinceramente, neanche con il prezzo dei materiali e delle componenti, perché a questo punto non ci si potrebbe spiegare perché Fnac e Mediaworld offrano un servizio simile ma a prezzo inferiore (ricambi non originali? Mmm). E con la crisi che c'è, secondo me se innovassero anche in quel settore avrebbero ancora più vantaggio (almeno d'immagine) sui concorrenti.

Ma non sono un'analista della Apple, e immagino che se non lo fanno... e perché gli va bene così :D

Link to comment
Share on other sites

FNAC e Mediaworld non credo proprio mettano mano su un computer Apple...

L'assistenza viene fatta solo da centri autorizzati, pena la perdita della garanzia.

Sì certamente, ovvio che non penso ai tipi della Fnac che aprono in due un mac. lì sul bancone vicino alle pile di Wii e Playstation.. Però se offrono l'assistenza a molto meno, e per 3 anni (parlo del Mediaworld citato prima)... lo mandino dove vogliono.. perché (come giustamente chiedeva Ugluck) dovrei spendere di più per lo stesso servizio?

Link to comment
Share on other sites

A costo di essere ripetitivo, FNAC e MW non possono offrire l'assistenza di Apple, né tanto meno garantirne l'effettiva efficienza.

Se FNAC e MW intervengono sul computer fanno decadere la garanzia Apple.

In sostanza NON è lo stesso servizio... quindi il costo non può che essere differente.

Link to comment
Share on other sites

A costo di essere ripetitivo, FNAC e MW non possono offrire l'assistenza di Apple, né tanto meno garantirne l'effettiva efficienza.

Se FNAC e MW intervengono sul computer fanno decadere la garanzia Apple.

In sostanza NON è lo stesso servizio... quindi il costo non può che essere differente.

Se Mediaworld mi dice che il mac comprato lì ha 5 anni di garanzia con una spesa di 30-40 euro a me poco importa dove lo mandano, basta che sia coperto per 5 anni. Se non fosse per i costi della componentistica potrei ripararmelo io il mac, quindi qualsiasi tecnico di medio livello può farlo senza troppi problemi. Se la garanzia Apple decade... beh amen, ho l'altra. Anche se penso lo mandino ai centri autorizzati, hp va ad hp ed apple ad apple.

Apple care non ha alcuni servizi che aveva anni fa e costi faraonici, oltretutto chi conosco non ha avuto ottime esperienze, a me va bene che a Torino sono seri.

Vi porto due esempi brevi:

1: amico che cambia l'hard disk da apple a 4 mesi dallo scadere della garanzia, spesa maggiore ma non invalida la stessa. Allo scadere della garanzia (dopo quattro mesi) anche il disco rigido comprato solo di recente è scoperto. Nonostante ci abbia messo mano la Apple.

2: dopo due anni mi trovo a voler espandere il disco del mio laptop e non posso perchè secondo Apple devo installare i modelli di 2 anni fa (54rpm, hitachi, massimo 200 gb... se ne voglio 320?).

A me pare che nel complesso non offra nulla di piu apple care, quindi... semplicemente mi pare costi tanto come costa la ram o altro all'apple store.

Finchè ci sono differenze evidenti non bado a spese, ma pagare il doppio o dieci volte come in questo caso per avere la stessa cosa... mi pare ridicolo. O sbaglio? La garanzia è garanzia comunque. 40 euro però non sono 340 :)

non è che con tutta sta semplicità e sicurezza di cui è circondata la mela noi utenti abbiamo abbassato un po troppo la guardia?

Link to comment
Share on other sites

Il vantaggio di Apple Care sta nel ricevere assistenza direttamente da Apple, con personale qualificato e componentistica originale.

Lascia stare il discorso dell'hard disk, ma pensa alla scheda logica, un intervento fuori garanzia costa una schioppettata di 500 carte almeno.

Che poi apple care sui MBP abbia una cifra esagerata, nessun dubbio, ma se pensi anche che è un computer che ti costa 1.800 euro almeno, la spesa è proporzionata. Sicuramente meglio spendere 179 sugli iMac.

Quella offerta da mediaworld e fnac è più un'assicurazione che una vera a propria garanzia

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share