Quello che di MAC OS X non si dice


Recommended Posts

  • Replies 209
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

tutto quello citato su"quello che .... non fa" è un titolo sbagliato.

dovrebbe essere più un quello che mac ......è diverso da win.

Ovvero chi ha compilato questo elenco di "pecche" del mac le vede così

perchè ha sempre e solo usato win e non è in grado di rapportarsi con altri sistemi.

ad esempio il metodo di ampliamento delle finestre,io trovo quello di win

molto poco efficace,o la dimensione che hai scelto o tutto schermo,su mac

ho una dimensione che hai scelto o un'altra(che può essere a tutto schermo)

che hai scelto.

ciò non toglie che in alcune cose sia corretto,vedi il cestino.

Link to comment
Share on other sites

posso sbagliarmi, anche a causa dei neuronio fuori fase, ma mi sembra che il ridimensionamento del Mac vada dal dimensionamento scelto dall'utente a quello che permette la visualizzazione dell'intero documento...non ci avevo mai fatto caso, mi è capitato di notarlo con Safari.

Link to comment
Share on other sites

posso sbagliarmi anche io,i neuroni li sto ancora cercando,ma credo intendesse

le finestre (di qualsiasi appicazione) da massimizzare

vedi: C’è bisogno di Massimizzare: Il semplice avere il pulsante Plus non aiuta. Su uno schermo di un MacBook a bassa risoluzione, una “dimensione corretta minima†è quasi comunque lo schermo intero, e non si può fare molto con lo spazio restante. A questo punto perché non occupare tutto lo schermo?

Link to comment
Share on other sites

Ecco che torno a farmi vivo.

Ho notato con piacere che questa discussione, già interessante in partenza, lo è diventata ancora di più grazie a tutti gli utenti che - in modo più o meno deciso - hanno contribuito ad arricchirla.

Per quanto riguarda il cestino, evidentemente Apple si è resa conto della svista con Leopard: ho letto che la funziona "Ripristina" sarà riabilitata in Snow Leopard.

Link to comment
Share on other sites

Ecco che torno a farmi vivo.

Ho notato con piacere che questa discussione, già interessante in partenza, lo è diventata ancora di più grazie a tutti gli utenti che - in modo più o meno deciso - hanno contribuito ad arricchirla.

Per quanto riguarda il cestino, evidentemente Apple si è resa conto della svista con Leopard: ho letto che la funziona "Ripristina" sarà riabilitata in Snow Leopard.

vero e sembra più che un rumors

Link to comment
Share on other sites

posso sbagliarmi anche io,i neuroni li sto ancora cercando,ma credo intendesse

le finestre (di qualsiasi appicazione) da massimizzare

vedi: C’è bisogno di Massimizzare: Il semplice avere il pulsante Plus non aiuta. Su uno schermo di un MacBook a bassa risoluzione, una “dimensione corretta minima†è quasi comunque lo schermo intero, e non si può fare molto con lo spazio restante. A questo punto perché non occupare tutto lo schermo?

verissimo, ma il sistema operativo gira su macchine il cui schermo varia dai 13 ai 30 pollici e presumo che il criterio scelto possa definirsi decente...resta poi sempre la possibilità di stiracchiare la finestra...

l'importante è che si lasci spazio per il CESTINO:)

Link to comment
Share on other sites

verissimo, ma il sistema operativo gira su macchine il cui schermo varia dai 13 ai 30 pollici e presumo che il criterio scelto possa definirsi decente...resta poi sempre la possibilità di stiracchiare la finestra...

l'importante è che si lasci spazio per il CESTINO:)

giusto,non metto in dubbio che sia una scelta decente se non buona,dipende dalle abitudini.

io preferisco poter scegliere entrambe le tipologie,poi kde ha ancora più soluzioni

che io non sfrutto, perchè abituato in altro modo,ma non lo definirei un difetto di linux.

Link to comment
Share on other sites

Indubbiamente i prodotti Apple sono cari. Non mi riferisco al rapporto qualità prezzo (di quello potrò parlare solo dopo aver acquistato il MacBook Pro), ma al prezzo che l'utente comune confronta con quello degli altri netbook con Windows.

Proprio oggi notavo come un notebook HP, AMD 64x2, scheda video nVidia 512 MB, ecc.. costa ormai solo 399€. Chi non conosce Apple è dunque inevitabilmente portato a chiedersi perchè un hardware identico, se non inferiore sui MacBook costa quasi il triplo di quello di un PC.

Sottolineo - questa volta mi sembra necessario - che non sto prendendo le parti di nessuno dei due! E' semplicemente un mio commento obiettivo.

Link to comment
Share on other sites

in quanto al costo rispetto ai sony vaio gli apple sono anche più economici!

con il fatto che i vaio hanno windows, e gli apple mac os x.

e cmq molte aziende fanno oramai i loro computer e portatile di punta, con costi paragonabili a quelli apple, che nel corso degli anni sono anche scesi di prezzo..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share