Quello che di MAC OS X non si dice


Recommended Posts

l'ordinamento alfabeti lo mantieni all'interno delle classi; ad ogni modo, a leggere l'esempio dal quale sei partito, non ce l'hai neanche in Windows...

...

ognuno ha il suo modo di organizzare il lavoro e, soprattutto, un proprio modo di "muoversi"; personalmente preferisco l'ordine alfabetico, perché, di solito, cerco qualcosa per nome, non per classe. Fra l'altro, navigare all'interno di una finestra del finder, magari densamente popolata, e trovare quel che si cerca si può fare in un lampo, digitando la prima lettera del nome...

in windows l'ordinamento alfabetico mette comunque al primo posto le cartelle e a seguire i fiels in ordine alfabetico (indipendetemente dalla classe)

In OSX non ho invece modo di mantenere l'ordine alfabetico dei files indipendetemente dalla classe avendo le cartelle listate prima dei files.

Poi... una volta che uno si abitua a dover cercare le cartelle tra i files... non é cosí malaccio, peró di solito le cartelle sono meno dei files ed é piú comodo averle listate a parte, capisco che invece la logica di OSX é non fare distinzione tra una cartella e un file.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 209
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Vedo che le diverse modalità di creazione di un file di testo appassionano ancora.

Sin dall'inizio ho ricordato Promemoria perché l'esigenza di creare un tale documento io l'ho sempre risolta in quel modo, quando improvvisa e "transitoria", mentre per un documento essenziale non mi basta certo TextEdit la cui funzione (sin da TeachTest) secondo me è quella più d'un visore che d'un creatore di file.

Il dato che sembra saliente, e che mi era ignoto, è che la funzione in Windows produce un file esattamente nella cartella in cui si clicca col tasto alternativo (non destro perché c'è anche chi usa il mouse con la sinistra :)).

Ora questo presuppone che si abbia una cartella aperta ed in evidenza sulla scrivania.

La “filosofia Mac†(quella già illustrata con documenti HyperCard almeno dal Sistem 6.x) intendeva scrivania disco e cestino come ambiti non solo virtuali, ma "concreti" spazi di lavoro, d'archiviazione e di eliminazione dei propri documenti. Quindi nella situazione data produrre un file sulla scrivania, archiviarlo nel disco e gettarlo nel cestino quando ormai inutile per me restano "abitudini" che sin da prima dell'informatizzazione concorrono alla strutturazione del mio ambiente di lavoro oltre che del metodo. Perciò se ho una cartella aperta non trovo il ben che minimo rallentamento nel produrre un documento sulla scrivania e poi trascinarlo su essa per archiviarlo. Anzi! Il non procedere così mi ha create in passato perdite di tempo per inutili rifacimenti.

Quindi, e riguardo a "Quel che di Mac OS X non si dice" , semmai sarebbero da criticare le collocazioni di default nelle cartelle Documenti Filmati Immagini o Musica. Una visione di un semplicismo nemmeno definibile "consumer" dato che non è "da poco" e non è "di pochi" la necessità di utilizzare più d'una tipologia di documento per "definire caratterizzare rappresentare distribuire" i contenuti autonomamente prodotti. Io nella cartella di un progetto ho le varie versioni di esso come varie cartelle Immagini, Filmati, Audio e Testi e sono quasi sempre costretto a ridefinire la "banalizzante" destinazione proposta dal sistema che vorrei invece inesorabilmente nella scrivania.

Gestire l'archiviazione è uno degli aspetti negletti dell'apprendimento informatico e non credo "intelligenti" né propedeutici surrogati così semplicistici … in particolare se affiancati a strumenti sofisticati come i "Commenti Spotlight" nella finestra Info di ogni file. L'archivistica è oggetto d'esame, materia di tesi di laurea e pure titolo di corsi di laurea specifici.

Link to comment
Share on other sites

un discorso più interessane potrebbe essere quello relativo a cosa manca in OSX, per esempio la funzione "rimetti a posto" per le icone buttate nel cestino mi manca, c'era in OS9 non c'è più in OSX e così pure la possibilità di avere e stampare l'elenco dei file di una finestra, anche questo presente in OS9

E' ancora possibile stampare l'elenco dei file di una cartella.. basta creare una stampante di scrivania e ivi trascinare l'icona della cartella posta a fianco del nome della finestra.

Posted Image

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Come creare una stampante di scrivania (vecchia feature di OS 9, reintrodotta con il 10.4 o forse prima) in Mac OS 10.5:

- aprire Pref. di sistema > Stampa&Fax

- selezionate una stampante dall'elenco

- trascinatela sulla scrivania.

Si creerà un alias che permetterà di stampare direttamente i documenti.

Link to comment
Share on other sites

Quindi, e riguardo a "Quel che di Mac OS X non si dice" , semmai sarebbero da criticare le collocazioni di default nelle cartelle Documenti Filmati Immagini o Musica. Una visione di un semplicismo nemmeno definibile "consumer" dato che non è "da poco" e non è "di pochi" la necessità di utilizzare più d'una tipologia di documento per "definire caratterizzare rappresentare distribuire" i contenuti autonomamente prodotti. Io nella cartella di un progetto ho le varie versioni di esso come varie cartelle Immagini, Filmati, Audio e Testi e sono quasi sempre costretto a ridefinire la "banalizzante" destinazione proposta dal sistema che vorrei invece inesorabilmente nella scrivania.

Gestire l'archiviazione è uno degli aspetti negletti dell'apprendimento informatico e non credo "intelligenti" né propedeutici surrogati così semplicistici … in particolare se affiancati a strumenti sofisticati come i "Commenti Spotlight" nella finestra Info di ogni file. L'archivistica è oggetto d'esame, materia di tesi di laurea e pure titolo di corsi di laurea specifici.

sottoscrivo in pieno, essendo uno di quelli che ignora i grossolani a approssimativi criteri di archiviazione proposti che, ad ogni modo, possono soddisfare le esigenze di quella fascia di utenza che manco si pone il problema di quale possa essere la funzione della misteriosa lente che compare all'estremità destra della barra dei menù...

Ad ogni modo, è un problema che va oltre il settore informatico e riguarda l'alfabetizzazione di base, senza la quale vanno a farsi benedire i buoni propositi...

Consolante è il fatto che Mac OSX propone, non impone...

Link to comment
Share on other sites

Come ho scritto prima sarebbe stato bello che fosse cominciata da una domanda piuttosto che da una polemica.

Al suo tempo risposi su italiamac.it ad un ex utente windows... più gentile ed equilibrato devo dire... del perché il mac usa dei shortcut o comunque delle modalità operative diverse da windows!?

Bhe ...posso rispondere perché tutto nacque dal primo Macintosh (era il 1984 ed io c'ero già... nel senso che già lavoravo nell'informatica e ho vissuto quei anni da pionieri :D )... dicevo... tutto nasce dal primo Macintosh di windows non c'era neanche la traccia ... si lavorava con msdos 3.x sul pc...

... ma perché dico questo?

Brevemente, il mac già c'era ed aveva già tutte le scorciatoie e le modalità operative standard (o comunque la maggior parte) che troviamo oggi... ora se un vecchio utente che ha sempre lavorato col mac gli si dicesse fino ad oggi hai fatto così, da oggi devi fare in quest'altro modo... come la prenderebbe?

Di sicuro risponderebbe:

"....e perché mai?"

e se poi alla sua domanda ricevesse una risposta del tipo:

"perché Windows fa cosi!"

Penso che se uscisse un vaff... non sarebbe da criticare.

Insomma il Mac fa così, e se windows fa in maniera diversa sono problemi suoi ... visto che ha copiato.. e su questo... anche male.

Link to comment
Share on other sites

..posso rispondere perché tutto nacque dal primo Macintosh (era il 1984 ed io c'ero già... nel senso che già lavoravo nell'informatica e ho vissuto quei anni da pionieri :D )... dicevo... tutto nasce dal primo Macintosh di windows non c'era neanche la traccia ... si lavorava con msdos 3.x sul pc....

Anche da prima... ;) tutti i mela-scegli tu il tasto, c'erano già quando avevo l'apple //e, il primo "Appleworks" che si chamava in italiano se non sbaglio uno-due-tre o giù di li aveva i vari mela-C mela-S ecc. come tanti altri programmi avevano GIA' un interfaccia standard, e anche sul //GS (ne ero innamorato---:P) stesse scorciatoie standard. E dopo 27 anni chi mi viene a parlare di modo windows, gli apro l'occhio come faceva Totò e ci sputo dentro...

Link to comment
Share on other sites

semplice: quando lanci l'azione, quello che succede è che si apre un nuovo documento di TextEdit, ci scrivi (o incolli) quello che ci devi scrivere, poi lo salvi...e qui scegli la destinazione

Acc... è da ieri che insisto con l'azione "Nuovo documento di testo" e ho riempito la scrivania (e il cestino) di "Senza titolo.txt"!

Solo adesso ho capito che dovevo fare "Nuovo documento di TextEdit" :o

Link to comment
Share on other sites

Anche da prima... ;) tutti i mela-scegli tu il tasto, c'erano già quando avevo l'apple //e, il primo "Appleworks" che si chamava in italiano se non sbaglio uno-due-tre o giù di li aveva i vari mela-C mela-S ecc. come tanti altri programmi avevano GIA' un interfaccia standard, e anche sul //GS (ne ero innamorato---:P) stesse scorciatoie standard. E dopo 27 anni chi mi viene a parlare di modo windows, gli apro l'occhio come faceva Totò e ci sputo dentro...

He he... io windows l'ho cominciato ad odiare quando cominciai a sviluppare un po' piu' seriamente, da ragazzo comprai un librone sulla programmazione windows 3.1, poi incominciai a lavorare in un'azienda che lavorava soprattutto su Unix, capitò poi un periodo di sviluppare per NT 4.0, e mi resi conto di quanto facesse schifo quel sistema operativo dall'interno, gli anni sono passati ma Vista contiene ancora buona parte di quel S.O. (?)

Vabbè le solite cose insomma (manca solo il solito smanettone che conosce solo windows e ci dice che siamo ignoranti e non capiamo di quanto windows sia avanti...hahaha).

Parlando di nuovo documento di testo ... qualche mese fa misi una guida di come farlo con Automator senza software di terze parti... magari vi piace o puo' esservi utile come spunto per altre cose ;)

http://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=296636

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share