Sign in to follow this  
mario4320

Dolby virtual surround.

Recommended Posts

Salute, ragazzi!

Vorrei ottenere (con compressor) l'effetto descritto nel titolo, quindi SOLO con l'utilizzo finale di DUE canali audio (il dx ed il sx).

Ho fatto varie prove, ma senza risultato. Eppure, spesso, l'effetto "virtual" viene percepito in modo evidente in molti film commerciali registrati su DVD: ed il mio impianto audio ha solo DUE canali stereo!

In compressor, ho provato ad utilizzare il comando "add surround sound", assegnando manualmente i file a ciascun canale, dopo averli opportunamente creati: questa, e' la giusta procedura per ottenere il "virtual surround"?

Per favore, qualcuno puo' darmi qualche utile suggerimento?

Grazie mille! :)

Buona giornata a tutti!

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è che ti sia spiegato molto bene:)

in questi casi sarebbe oppurtuno descrivere le varie fasi di lavoro, a costo di sembrare pedanti...

a me, ad esempio, rimane una domanda: dopo aver utilizzato il comando "add surrond sound" e aver assegnato i files a ciascun canale, l'hai poi selezionato un a modalitàdi esportazione dai settings di Compressor?

il dubbio mi sorge perché ho fatto una prova al volo...due brani che non c'entrano niente fra di loro (devo tornare al lavoro e lì non avrò la possibilità di fare prove); add surround sound; assegnato uno al canale sinistro, l'altro al destro; selezionato il setting audio dolby digital professional 2 e tutto funziona a meraviglia.

fammi sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...assegnato uno al canale sinistro, l'altro al destro; selezionato il setting audio dolby digital professional 2 e tutto funziona a meraviglia...

Grazie mille per questo tuo intervento!

Ecco quello che ho fatto con Compressor per preparare una colonna sonora .ac3 "spaziale" (Dolby 5.1).

1) Ho realizzato 5 canali + 1 (il Dolby 5.1, appunto), creando opportunamente, per ognuno di essi, un diverso file .aif.

2) Col comando "Add Surround Sound" ho assegnato i file ai 5 canali L, C, R, Ls, Rs ed al canale LFE (realizzando, appunto, il Dolby 5.1).

3) Ho impostato "Dolby Digital Professional 2.0" e poi, nel pannello "Inspector" >> "Audio Coding Mode", ho scelto "3/2 L, C, R, Ls, Rs" ed anche "Enable Low Frequency Effects".

4) Ho lasciato al valore di default tutte le altre scelte.

5) Ho cosi' ottenuto un file Dolby .ac3, successivamente utilizzato (con DVD Studio Pro) per la colonna sonora d'un DVD video.

6) Quando infine ho riprodotto tale DVD video col mio impianto, che ha solo DUE canali stereo (Dx e Sx), ho percepito chiaramente un "banale" effetto "Stereo Mix" e non il "Dolby Virtual", che invece e' nettamente percepibile con altri DVD video non realizzati da me.

Da cio' che tu mi dici, mi par di capire che tu abbia assegnato due diversi file SOLO ai canali L ed R, ottenendo ovviamente un normale effetto stereo... Ma a questo semplice risultato sono giunto pure io! :)

Eppure... Ho notato che persino in molte trasmissioni televisive e' presente l'effetto "Dolby Virtual", il quale certo non e' il massimo (il meglio e' avere un sistema Dolby con 5 + 1 canali reali, cioe' ben 6 casse disposte in modo opportuno...).

Pero'... per chi, come me, non ha un'intera stanza da dedicare esclusivamente alla visione dei video... il "Dolby Virtual" sarebbe veramente un ottimo compromesso... Se si riuscisse a realizzare pure "in proprio"! Questo e' cio' che, se tecnicamente possibile, vorrei ottenere. :):)

Spero d'essermi spiegato meglio. Grazie ancora e buona giornata. :)

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prova volante l'ho fatta per escludere qualsiasi "responsabilità" da parte di Compressor.

se vuoi ottenere l'effetto di spazialità, ad esempio il passaggio graduale di un suono da destra a sinistra, devi lavorare nel momento in cui crei le sorgenti audio.

faccio un esempio rapidissimo, dato che adesso ho poco tempo (ci torno sopra poi):

un jet che passa...rumore che si deve spostare nello spazio.

in fase di registrazione posso spostare il suono dal canale sinistro al destro...esporto, poi importo in compressor, assegnando un canale alla traccia. quando vado ad ascoltare, il suono, ovviamente, non si muove da nessuna parte. il motivo è chiaro, credo:)

un po' di confusione, ma scrivo a razzo...

in giornata spero di riuscire ad essere più chiaro

Share this post


Link to post
Share on other sites

...ad esempio il passaggio graduale di un suono da destra a sinistra, devi lavorare nel momento in cui crei le sorgenti audio...in fase di registrazione posso spostare il suono dal canale sinistro al destro...esporto, poi importo in compressor, assegnando un canale alla traccia. quando vado ad ascoltare, il suono, ovviamente, non si muove da nessuna parte. il motivo è chiaro...un po' di confusione...

No! Nessuna confusione: ti ringrazio per questo tempo che mi stai dedicando, pur "preso" da altri importanti impegni... :)

Pero'... forse non mi sono ancora spiegato... :(

L'effetto "jet", nel modo da te detto, e' stato da me gia' realizzato, ma trattasi d'un banale "gioco" tra i due canali (dx/sx) dell'impianto stereo: s'ottiene cio' anche senza che sia necessaria la creazione d'un file Dolby .ac3, basta un solo (normalissimo) file .aif stereo, opportunamente "trattato" in fase di registrazione.

A me interessa ottenere, per esempio, con due soli canali (dx/sx) ed il Dolby .ac3, il passaggio graduale d'un suono da fronte a retro od, addirittura, da destra a sinistra, ma posto sempre dietro di me... Insomma: la totale spazialita', non solo destra e sinistra, ma pure fronte e retro! :)

In altre parole, vorrei riuscire a realizzare, con Compressor e DVD Studio Pro, un DVD il cui suono, riprodotto solamente con due canali, ovvero con due sole casse acustiche (dx/sx), si percepisca con spazialita' totale, come se le casse fossero sei (due reali dx e sx piu', appunto, quattro virtuali, cioe' solo "percepite"...fisicamente inesistenti!).

Sono convinto che cio' sia possibile, perche' ho notato che in molti DVD video commerciali sento in modo evidente pure la spazialita' fronte/retro, anche se il mio impianto dispone solamente di due canali (dx/sx): per tale motivo, questo effetto viene detto "Dolby Virtual Surround", mentre il "vero" surround (quello non virtuale, ma reale) viene ottenuto con appositi impianti a 6 canali... ed altrettante casse, disposte in modo opportuno! :(

Inoltre, queste mie convinzioni sono dovute alle interessantissime demo che trovi qui:

www.dolby.com/consumer/technology/virtual_speaker.html

Prova a "curiosare" in tale sito: troverai pure un esempio di "Virtual Surround Sound", che potrai ascoltare con un "semplicissimo" paio di cuffie! La demo con le auto da corsa e' "favolosa": si percepisce il suono con effetto "avvolgente", proveniente pure da dietro! Incredibile!... Ma vero! Mi pare impossibile che cio' non sia realizzabile con Compressor e DVD Studio Pro...

Spero che questa mia ulteriore spiegazione sia chiarificatrice... :)

Grazie e buona giornata.

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'esempio del passaggio sx-dx l'ho fatto proprio perché può aiutare a capirci qualcosa. mi spiego: creo un file audio in cui l'effetto è evidente...poi il file audio lo importo in un progetto dolby surround e gli assegno il canale sx...bene, tutto quanto ho registrato sta ancora lì, ma perdo completamente l'effetto spostamento del suono...per mantenere l'effetto, dovrò esportare tre files...sx-centro-dx...lo stesso dovrebbe funzionare per davanti-dietro...

non so se usi Logic per il suono; se sì, prova a fare questo: crea un progetto con dolby surround da lì...cinque tracce. esportalo e prova a risentirlo.

mi piacerebbe poterti rispondere "si fa così e cosà" ma, proprio grazie alla tua sollecitazione, avrò modo di approfondire una questione che ho affrontato finora solo di sfuggita.

vedrai che alla fine ci arriviamo:)...

...

oppure si aggiungerà il contributo di qualcuno che ci dirà:

ma come, ancora non lo sapete????!!!!

grazie per il link...oggi pomeriggio (libero) me lo guardo con comodo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

...non so se usi Logic per il suono; se sì, prova a fare questo: crea un progetto con dolby surround da lì...cinque tracce. esportalo e prova a risentirlo...

Scusa la mia ignoranza, ma... cosa significa "usare Logic per il suono"? Si tratta di hardware o di software?

Ho sempre riprodotto il suono coi due speaker (dx/sx) del mio PowerBook G4, oppure con quelli del mio TV Sharp "AQUOS": in entrambi i casi, se riproduco un DVD video commerciale contenente l'audio col Dolby Surround, questo effetto si sente in modo evidente... Cio' significherebbe che sia il computer, sia il TV "usano Logic"? Bah... questo non lo so! :(:(

Pero'... Nel TV Sharp esiste la possibilita' d'inserire (o non inserire) l'effetto "Dolby Virtual": effettivamente, se lo disinserisco noto un immediato, evidente "appiattimento" del suono (resta solo il "normale" l'effetto stereo, dx/sx). Forse che si tratta dell'inserimento (o disinserimento) di "Logic"? Nel Mac, ove 'sto "Logic" sembra non esistere, l'effetto Dolby Virtual si sente in modo molto evidente... quando c'e'! Per tale motivo, sarei propenso ad affermare che "Logic" (anche se non so di che si tratta...) e' stato mai utilizzato nelle mie prove.

La prova da te suggerita (vedi il mio post dell'11/02/2009) e' gia' stata da me fatta piu' volte, ma senza alcun risultato! :(

...vedrai che alla fine ci arriviamo:)...oppure si aggiungerà il contributo di qualcuno che ci dirà: ma come, ancora non lo sapete????!!!!...

Apprezzo il tuo ottimismo, ma sono un po' scettico, perche' da molto ha fatto ricerche mirate sulla questione, ma senza risultato... Inoltre, mi pare di notare un certo disinteresse nel Forum per questo argomento. Cio' mi stupisce, perche' la possibilita' d'avere la percezione d'un suono spaziale "avvolgente", virtuale, senza dover predisporre sei canali e sei speaker reali e "tangibili", ottenendo tuttavia un risultato sicuramente ben apprezzabile (anche se non identico a quello ottenuto con le sei casse...) dovrebbe interessare a tutti gli appassionati di Home Theatre (tanto piu', a chi dispone di poco spazio e/o d'un limitato... budget!).

A risentirci e buona giornata. :)

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Logic Studio è l'applicazione pro per l'audio della Apple (un po' quello che Final Cut è per il video);

l'ho chiesto perché mi è sorto un dubbio a proposito della preparazione delle tracce di cui parli;

mi spiego: dato che Logic permette di lavorare con il Dolby Surround, non capivo la necessità di usare compressor.

comunque, se hai Final Cut Studio, hai anche Soundtrack Pro...dimmi di sì e ti spiego come fare...

aspetto:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Logic Studio è l'applicazione pro per l'audio della Apple...

Ooo!... Questa proprio non la sapevo! :(

Perdona la mia ignoranza! Che vergogna! Uno come me che utilizza il Mac dall'ormai "lontano" 1985 e ne ha "passato" tutti i modelli! :(

...se hai Final Cut Studio, hai anche Soundtrack Pro...dimmi di sì e ti spiego come fare...

Si': ho tutto il pacchetto FCS, aggiornato all'ultima versione, cosi' come QT e MacOS X...

Attendo la tua "dritta" e ti ringrazio moltissimo. :)

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, ti perdono per Logic;)

allora:

apri Soundtrack Pro; dovrebbe già aprirsi con alcuna tracce già pronte...se così non fosse, vai sul menù

File- New-Multitrack project.

in basso, sotto alle tracce, c'è una finestra organizzata per pannelli (tabs); file editor. multitake editor eccetera.

se non compare il pannello "mixer" lo puoi far comparire andando sul menù Windows-Tabs-Mixer (scorciatoia cmd-2)

il progetto si apre in stereo, per passare al surround, vai sul menù Multitrack e seleziona Use Surround Panner...a questo punto, sia sui comandi delle tracce, sia su quelli del mixer, il cursore sx-dx dello stereo verrà sostituito dal "cerchio"del surround, con intorno il posizionamento degli speakers...

al centro c'è un pallino...spostando quello verso lo speaker, si posiziona la sorgente del suono...c'è poi un altro passaggio: sulle tracce vuote, proprio sotto il cursore del volume, vedrai un menù a comparsa con scritto built-in audio: scorri, vai su channel e seleziona 6...ha poco senso, dato che poi l'output sarà stereo; ma, a questo punto, tanto vale impostare tutto per benino.

ma questo è solo l'inizio:)

ovviamente, prima di cominciare a "smanettare" devi importare le tracce audio che hai preparato. lo si fa nel solito modo complicato: li pigli su e le sbatti sulle "piste" di soundtrack...

fine prima puntata...mi fermo perché mi pare di aver capito che non hai mai usato soundtrack, per cui sarà meglio procedere un passetto alla volta...:)

fammi sapere quando arrivi all'importazione delle tracce e, soprattutto, se c'è qualcosa che non ti è chiaro, dopo di che, si provede...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this