Disinstallare su Mac


Recommended Posts

Faccio, per natura un uso piuttosto "minimalista" del Personal Computer. Venendo Dal WIndows so che posso, se qualcosa non mi serve, disinstallarlo tramite la gestione delle Installazioni sul Pannello di controllo. Se mi volessi sbarazzare di alcune funzioni sul Mac, come posso Farlo? Rimarrebbero estensioni in giro? Come faccio a trovarle? Cioè, sò che posso cancellare un programma ficcando la cartella che lo contiene nel cestino, ma se qualcosa richiede un riavvio, credo che lasci qualcosa anche nelle frattaglie di avvio del sistema operativo.

Grazie per eventuali aiuti

NanRen

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 39
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Faccio, per natura un uso piuttosto "minimalista" del Personal Computer. Venendo Dal WIndows so che posso, se qualcosa non mi serve, disinstallarlo tramite la gestione delle Installazioni sul Pannello di controllo. Se mi volessi sbarazzare di alcune funzioni sul Mac, come posso Farlo? Rimarrebbero estensioni in giro? Come faccio a trovarle? Cioè, sò che posso cancellare un programma ficcando la cartella che lo contiene nel cestino, ma se qualcosa richiede un riavvio, credo che lasci qualcosa anche nelle frattaglie di avvio del sistema operativo.

Grazie per eventuali aiuti

NanRen

Link to comment
Share on other sites

no per favore no, questa domanda NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

allora, ci sono MILLE 3D sull'argomento!!

prendi quello che vuoi disinstallare, lo butti nel cestino e hai FINITO!!

se proprio vuoi, digiti in spotlight il nome del programma che hai disinstallato ed elimini tutto quello che compare (le preferenze)! fatto, niente registri di sistema, niente cartelle o estensioni inutili, niente di niente, tutto ordinato!

ecco, ad esempio, un pregio (che vale 1000) del mac

Link to comment
Share on other sites

no per favore no, questa domanda NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

allora, ci sono MILLE 3D sull'argomento!!

prendi quello che vuoi disinstallare, lo butti nel cestino e hai FINITO!!

se proprio vuoi, digiti in spotlight il nome del programma che hai disinstallato ed elimini tutto quello che compare (le preferenze)! fatto, niente registri di sistema, niente cartelle o estensioni inutili, niente di niente, tutto ordinato!

ecco, ad esempio, un pregio (che vale 1000) del mac

Link to comment
Share on other sites

no per favore no, questa domanda NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

allora, ci sono MILLE 3D sull'argomento!!

prendi quello che vuoi disinstallare, lo butti nel cestino e hai FINITO!!

se proprio vuoi, digiti in spotlight il nome del programma che hai disinstallato ed elimini tutto quello che compare (le preferenze)! fatto, niente registri di sistema, niente cartelle o estensioni inutili, niente di niente, tutto ordinato!

ecco, ad esempio, un pregio (che vale 1000) del mac

EEEEEK! Pardòn!

Link to comment
Share on other sites

no per favore no, questa domanda NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

allora, ci sono MILLE 3D sull'argomento!!

prendi quello che vuoi disinstallare, lo butti nel cestino e hai FINITO!!

se proprio vuoi, digiti in spotlight il nome del programma che hai disinstallato ed elimini tutto quello che compare (le preferenze)! fatto, niente registri di sistema, niente cartelle o estensioni inutili, niente di niente, tutto ordinato!

ecco, ad esempio, un pregio (che vale 1000) del mac

EEEEEK! Pardòn!

Link to comment
Share on other sites

Nàn rén, non spaventarti... :)

In effetti la tua domanda è un po' inflazionata, però è comprensibilissima. Non viene molto pubblicizzata come cosa, ma una dei più significativi salti tra Win e Mac è l'assenza di tutto quel groviglio di file che un'applicazione Winsozz comporta. Su Mac prendi l'applicazione e la metti tra le applicazioni, ed è installata. La riprendi e la metti nel cestino, ed è disinstallata. Il file delle preferenze, che le applicazioni aprono automaticamente nella Libreria, puoi lasciarli dove sono: occupano uno spazio insignificante, e vengono richiamati solo dall'applicazione stessa, dunque se scompare quella anche loro divengono silenti per sempre.

Fanno eccezione, ovviamente, le applicazioni che richiedono un'installazione un po' più complessa (tanto per dire, Adobe Photoshop). In questi casi in genere è previsto un programmino di "uninstall", che toglie tutti i file installati.

Salut!

.

Link to comment
Share on other sites

Faccio, per natura un uso piuttosto "minimalista" del Personal Computer. Venendo Dal WIndows so che posso, se qualcosa non mi serve, disinstallarlo tramite la gestione delle Installazioni sul Pannello di controllo. Se mi volessi sbarazzare di alcune funzioni sul Mac, come posso Farlo? Rimarrebbero estensioni in giro? Come faccio a trovarle? Cioè, sò che posso cancellare un programma ficcando la cartella che lo contiene nel cestino, ma se qualcosa richiede un riavvio, credo che lasci qualcosa anche nelle frattaglie di avvio del sistema operativo.

Grazie per eventuali aiuti

NanRen

Credo che per toglierti ogno legittimo dubbio ti convenga fare control-clik, o tasto destro del mouse, su una qualunque applicazione e scegliere l'opzione "Mostra contenuto pacchetto".
Link to comment
Share on other sites

praticamente tutte le migliaia di file che compongono un programma sono state rinchiuse in un pacchetto che per gli utenti finali appare come una icona non apribile a meno di fare cone ha detto delos.

La soluzione e' semplice e a disposizione di tutti (microsoft e linux inclusi) ma nessuno a parte Apple l'ha usata.

Anche da questi "insignificanti" dettagli si evidenzia la superiorita' di OSX

Nan Ren se qualcosa non ti serve con il mac e non ti serve lo spazio disco, lascialo pure li', non rallenta il computer e non va in conflitto con il resto, magari poi un giorno potrebbe servirti

Link to comment
Share on other sites

praticamente tutte le migliaia di file che compongono un programma sono state rinchiuse in un pacchetto che per gli utenti finali appare come una icona non apribile a meno di fare cone ha detto delos.

La soluzione e' semplice e a disposizione di tutti (microsoft e linux inclusi) ma nessuno a parte Apple l'ha usata.

Anche da questi "insignificanti" dettagli si evidenzia la superiorita' di OSX

SANTISSIME parole!! inizio ad odiare Linux anche solo per questo...

Link to comment
Share on other sites

SANTISSIME parole!! inizio ad odiare Linux anche solo per questo...

Ma se un applicazione installa dei componenti nel sistema operativo (ad esempio io ne ho una che mi ha messo un icona in "accessori" delle preferenze di sistema, di fianco a spotlight) come faccio a toglierla?quella non me la fa buttare nel cestino..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share