Sign in to follow this  
Litium_s

Attenzione Tutti I MacBook PRO sono potenzialmente DIFETTATI?

Recommended Posts

Scusate, magari non ho una grande esperienza, ma 3 valori identici dei canali RGB equivalgono ad un grigio... siano essi 255, 246 o 240...

Continuo a non capire la natura del problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sei sicuro che se i tre valori rgb sono uguali corrisponde una scala di grigio? se così fosse prenso che non ci siano problemi....

a me a okkio non sembra rosa la zona in questione ma mi sembra grigia....poi non so lascio la parola ai più esperti in quanto l'okkio non fa misure precise...come dire a okkio è un metro...poi magari e 85 cm o 115....

col misuratore di colore del mac ripeto, mi dava quel valore....identico però sui tre canali rgb. cosa voglia dire non so interpretatela voi. :( quei colori a me non sembrano con dominante rosa...ma io ho il profilo di colore applicato, magari se lo disattivo.... poi provo!;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh... se i 3 canali sono identici, il colore è neutro, quindi grigio.

Se c'è una dominanza di un colore, vuol dire che uno dei 3 canali ha un valore differente dagli altri...

Guarda l'imamgine di seguito:

Posted Image

al 255-255-255 corrisponde un grigio quasi bianco.

Poi consideriamo altri fattori come i colori web che non corrispondono e sono in numero inferiore a quelli reali, oltre certamente alle caratteristiche del display (angolo visuale, calibrazione, punto di bianco, ecc...).

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Litium_s: non ho un MBP della serie Unibody quindi ho solo impressioni da esperienze parziali. Ora, se ho ben capito la descrizione del problema, secondo te capita che aree colorate in grigio (che anche DigitalColor Meter rileva come grigie fornendo una terna di dati RGB uguali) invece al tuo occhio presentino una predominanza di rosso dando luogo sullo schermo ad un "rosa" in luogo di un grigio. Poi aggiungi che tutti i MBP15" presentano lo stesso difetto e ci "comunichi" che questo è noto agli ingegneri di Cupertino, i quali però a te hanno dichiarato che non ci sarà alcun ritiro generalizzato. Inoltre ci racconti che un centro assistenza imprecisato a te, singolarmente ed eccezionalmente per mancanza di segnalazioni analoghe, ha riconosciuto il difetto e corrisposto un rimborso totale. Non precisi cosa hai fatto con questo rimborso, però dall'intervento d'apertura sembra che tu il MBP ce l'abbia ancora. Cosa t'hanno rimborsato?

A questa pagina ci sono tutti i colori pantone. Non sarebbe male se tu indicassi quale rosa vedi, al posto dei grigi indicati nell'immagine con cui hai esordito, visto che al corso di grafica che frequenti potrai trovare facilmente una mazzetta pantone completa. Inoltre potresti anche verificare e comunicarci altre discordanze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare ci sia un po' di confusione che provo a chiarire.

L'utility "DigitalColor Meter" presente nella cartella "Utility" dei nostri Mac (ma lo stesso vale con altri programmi analoghi) visualizza il valore RGB del punto dello schermo che si trova sotto al "contagocce". Questo valore è quanto la scheda video dovrebbe visualizzare. Quando i tre valori sono uguali teoricamente si dovrebbero vedere dei grigi (dal nero di 0,0,0 al bianco di 255,255,255). Dico teoricamente in quanto a questo punto entrano in gioco i circuiti elettrici della scheda e del monitor oltre alle caratteristiche del monitor stesso. Se, per ipotesi ed esasperando, il mio monitor avesse il canale G completamente guasto io vedrei tutte le immagini fortemente virate verso il magenta. Un punto che dovrebbe essere bianco (255,255,255) lo vedrei magenta (255,0,255) perché il verde non funziona, ma DigitalColor Meter continuerebbe ad indicarmi 255,255,255 in quanto questi sono i valori che sarebbero da visualizzare.

È quindi possibile che un sistema difettoso (o più semplicemente non ben allineato) mostri dominanti colorate anche se l'immagine teorica dovrebbe essere grigia, anzi direi che è quasi la norma. È spesso il nostro cervello a farci vedere le immagini del colore che ci aspettiamo in mancanza di altri riferimenti.

Se il problema non è drammatico spesso la semplice calibrazione guidata del monitor presente nel pannello di controllo di OS X è sufficiente a dare buoni risultati.

Se viceversa vi fosse un difetto grave esso sarebbe molto vistoso, ed il fatto stesso di non sapere se c'è oppure no è chiaro indice del fatto che in realtà il vostro/nostro monitor funziona benissimo (o comunque entro i parametri giudicati accettabili).

Io spero d'aver contribuito a chiarire i fatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alby cosa intendi con: A me vengono entrambi rgb 255. E' ok o no ?

r : 255

g : 255

b: 255

Però rifacendo il test con digital color meter mi vengono altri valori per la foto dell'home page della Apple.

L'immagini che ha postato macteo vanno bene, dal momento che i dati scritti sopra sono rispettati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fissati i fondamentali .......

1) i monitor,nella maggioranza,sono forniti con calibrazione rgb .......

2) i valori rgb,devono essere quanto piu' duraturi e costanti sulla superfice ....

3) la scala cromatica rgb tiene presente i limiti dell'occhio umano .... ( ma c'e' la differenza di luminosita' )

4) i led dovrebbero essere piu' efficenti ( piu' luminosi ecc )sotto questo punto di vista

5) le misure,possono essere effettuate via software ( tenendo presente lo sfondo dello schermo ), o via hardware con campioni

6 ) la superfice deve essere ben pulita ....

7) non tutte le ditte forniscono strumenti hardware interni, per la ricalibrazione.....

8) ognuno ,puo' calibrare il monitor come crede e con le palette che piu' gli interessano ... a seconda delle necessita ......

premettiamo che :......

bisogna avere la vista apposto,e le condizioni esterne ideali...

le condizioni psicologiche ,che se uno mi dice che il grigio del mio monitor e' leggermente rosa lo vedro' rosa anche io ....

con quale criterio, e' stata effettuata la misurazione .... si sono usate delle immagini campione ........ ??

io ho capito che il fenomeno e' evidente gia' ad occhio nudo e non c'e' modo di correggerlo...... ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me con un colorimetro tipo spyder si può provare a creare un profilo colore che rispetti numericamente i colori mostrati in che senso? Nel senso che il programma fa apparire sul display il bianco 255 255 255 e lo spider lo legge da display. Siccome non lo legge un okkio umano ma uno strumento fatto apposta, legge di quanto si discosta dal valore che dovrebbe essere letto in quel momento che, siccome l'ha mostrato il programma stesso sa che sta mostrando il bianco e quindi applica una correzione eventuale tale da riportare tale valore al valore numerico che dovrebbe esserci ossia 255 255 255.

Con lo stesso ragionamento fa un passaggio per un sacco di volte per un sacco di colori, dando come output dalla scheda video un valore (ovviamente noto al programma) e paragonandolo a quello che viene letto sul display dal colorimetro. Eventualmente applica una correzione per ogni colore fatto. Il risultato di questo paragone è un "filtro"

profilo colore monitor icc che viene poi applicato al display per tutti i programmi, finder compreso.

Io devo dire che mi sono trovato abbastanza bene con questo sistema, e funziona meglio quando lo lascio completamente in automatico piuttosto che dirgli io come fare.

Spero di essere riuscito a spiegare un po' il concetto che volevo...ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

5) le misure,possono essere effettuate via software ( tenendo presente lo sfondo dello schermo ), o via hardware con campioni

da questo che avevo scritto e' chiaro ......che non fosse riferito al tuo intervento .....

6 ) la superfice deve essere ben pulita ....

a proposito e' pulito bene il monitor ...........

con quale criterio, e' stata effettuata la misurazione .... si sono usate delle immagini campione ........ ??

io ho capito che il fenomeno e' evidente gia' ad occhio nudo e non c'e' modo di correggerlo...... ??

no erano domande per il monitor leggermente rose'

a proposito che schermo hai .........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uhm, visto il casino montato qui e su un altro forum Mac, sempre con toni scandalistici e con immagini a spallare l'impaginazione...

Mi chiedo:

1) Come mai non se ne trova traccia da nessuna parte sul web, né in Italia (se non il caso sopracitato, ma è sempre lui...) né nel resto del mondo?

2) Come mai a cadenza regolare si presenta un nuovo utente che inizia una discussione lamentando difetti (plausibili) all'hardware di un prodotto Apple, suscita attenzione, interventi di tanti e poi sparisce?

E soprattutto:

3) Come mai non ha postato la presunta email dei tecnici di Cupertino?

Al di là di questo aggiungo:

È ridicolo pensare ad un difetto hardware che si riferisce a zone delle immagini e non a zone dello schermo.

L'esempio riportato all'inizio dovrebbe presupporre, inoltre, già un difetto dell'immagine con una zona grigia.

Al massimo sarà un problema, non un difetto, software.

*******te...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this