Sign in to follow this  
Litium_s

Attenzione Tutti I MacBook PRO sono potenzialmente DIFETTATI?

Recommended Posts

Oh ragazzi proprio non capisco tutte queste polemiche. Anche perchè mi sembra che la maggior parte di voi non possieda un mbp unibody e quindi stia parlando in astratto.

Io ho scritto la mia esperienza, e la ripeto:

_mbp 17 primissima serie: le piante (architettoniche) che disegnavo in grigio si vedevano GRIGIE

_mbp 15 unibody: ora le stesse piante si vedono ROSA

entrambi i monitor sono CALIBRATI allo stesso modo, con una sonda hardware.

quindi per me questo è un difetto del nuovo monitor, punto e basta.

macteo: non c'entra nulla il discorso del web. queste cose le noto quotidianamente lavorando con illustrator. e non c'entra nulla neanche il problema del gamut CMYK, visto che il problema si presenta anche con documenti RGB.

anzi, si presenta per qualsiasi grigio chiaro, compreso quello delle pagine web.

ormai ci sto facendo l'abitudine, e alcuni rosa li "vedo" già grigi. però così non dovrebbe essere. o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I dati di fatto comunque sono due: non esistono attualmente portatili dotati di un pannello LCD con una profondita colore nativa di milioni di colore (felicissimo di essere smentito).

Un buon monitor per dare una resa degna deve essere sempre e comunque calibrato con mezzi più o meno sofisticati a seconda delle necessità dell'utilizzatore. Mi occupo di monitor molto particolari che devono necessariamente essere calibrati e controllati periodicamente e vi assicuro che anche se costano dai 10000 euro in su l'uno non ne ho visto ancora uno che abbia una resa decente senza una previa calibrazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

continuo con la mia esperienza da fotografo professionista...

negli anni ho visto le mie foto e ritoccato sempre su pc. Ora andando negli archivi il mac mi visualizza quelle foto (per fortuna non tutte ma alcune) con dei colori e delle regolazioni improbabili. La questione allora si capovolge.

Siccome i miei clienti vedono le mie foto su pc, devo fidarmi di come le vedo sul mac o di come le vedo sul pc? alcune foto che sul pc vanno bene qui no, non so se è altrettanto vero l'inverso.

[...]

credo di non dover essere io a farti il discorso sui profili colore, che possono essere incorporati oppure no, e sul fatto che alcuni browser li gestiscono e altri no, ecc.

Nel momento in cui si accetta di distribuire il proprio lavoro o renderlo visibile su file, su migliaia di monitor diversi, ecc..., ci si mette nelle mani del Signore, e si cammina con una mano davanti e una (soprattutto) di dietro...

Se vuoi essere sicuro di quello che vedono i clienti devi stampare in laboratorio e seguire di persona le stampe e rompere i maroni finché non esce quella che piace a te.

Ho avuto la fortuna di conoscere, anche se per poco, un fotografo (riposi in pace) che seguiva di persona le stampe in laboratorio e si smazzava finché non usciva quello che "vedeva" lui. Ebbene i computer li considerava sì e no buoni per guardare le provinature...

Se tu lavori nell'ambito giornalistico sai meglio di me che quando spedisci un file al giornale può succedere di tutto e i risultati sono quello che sono, anche per merito delle carte scalerce sulle quali stampano molte riviste con inchiostri altrettanto mediocri e flussi di lavoro impostati col criterio del risparmiare tutto quello che si può.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I dati di fatto comunque sono due: non esistono attualmente portatili dotati di un pannello LCD con una profondita colore nativa di milioni di colore

e aggiungo....

non esiste essere umano in grado di distinguerli ....

non esistono nomi per tutti questi colori ....

esistono solo numeri e quindi nulla che si vede

Se tu lavori nell'ambito giornalistico sai meglio di me che quando spedisci un file al giornale può succedere di tutto e i risultati sono quello che sono, anche per merito delle carte scalerce sulle quali stampano molte riviste con inchiostri altrettanto mediocri e flussi di lavoro impostati col criterio del risparmiare tutto quello che si può.

e infatti

certe volte in queste cose e' meglio avere buon occhio come nella musica buon orecchio

Anche perchè mi sembra che la maggior parte di voi non possieda un mbp unibody e quindi stia parlando in astratto.

per me e' cosi' infatti

se e' con il led display

io non avrei mai comprato un led display cosi' fresco,lo gia' detto e ridetto tanto tempo fa' in vari post le ragioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono ovviamente d'accordo con voi. non ci si può aspettare molto dai monitor di un portatile, e in generale la gestione del colore è uno degli aspetti più complessi e meno prevedibili della grafica digitale.

però qua si apre un OT potenzialmente infinito...

come ho già detto, almeno il mio vecchio mbp i grigi me li mostrava grigi... visto che ora non è più così, deduco che i nuovi display sono di qualità inferiore.

aggiungo che, a mio parere, la apple ha usato la menata del glossy (colori più vivi ecc) anche per mascherare l'utilizzo di schermi più scarsi. si tratta sicuramente di una pratica (troppo) diffusa tra i produttori di pc, ma questo non giustifica la apple, che tra l'altro, sostiene di rivolgersi ai professionisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a be la apple e' famosa tantissimo per l'innovazione ed anche la qualita'

tra lcd e led questi ultimi dovrebbero fornire prestazioni migliori sotto tanti punti di ...... "vista" :D

ha anticipato tutti e qualche rischio si corre

considera i consumi ridotti,su un portatile sono importantissimi

ma poi quando si tratta di colori,le cose son sempre complicate,comunque lo standard deve essere certificato e garantito il piu' e' a discrezione del produttore

se prendi me si e' no mi ricordo il nome di una decina di colori,e poi porto gli occhiali e non so neanche io se quello che vedo oggi e quello che vedro' domani... oramai mi trovo meglio con i numeri

ma poi se noti i colori ecc che ricorrono nell'illustrazione grafica,nella pittura,nella televisione,e nella fotografia son sempre gli stessi oramai e' standard ovunque

perfino tutte queste sfumature

nei film non e' mai mezzogiorno ..... nella fotografia lo stesso ecc

P.S.

e' capace pure che da un difetto ci tiri fuori una nuova visione cromatica e diventi ricco e famoso :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi intrometto un secondo e dico che a volte i problemi degli schermi non sono quelli del colore... ma del daltonismo del proprietario...

voglio anche dire che è scientificamente provato che non tutti vediamo i colori nello stesso modo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi dire il tutto si riduce a calibrarsi il monitor finché non vedete VOI quello che vi aggrada... e il discorso del fotografo professionista spaventato di come i suoi clienti vedono le foto sul PC... mi fa sorridere :)

Diciamo che professionista significa semplicemente che uno una cosa la fa di "professione"

Share this post


Link to post
Share on other sites

I monitor dei MBP non sono a posto, e da parecchio. Ho un 17 della generazione precedente, 16 mesi ed è afflitto dal noto problema delle macchie.

Fuori garanzia, naturalmente.

Inaccettabile per un pezzo di hardware di tale livello e costo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this