Sign in to follow this  
thefarm

La vera natura di iPhone

Recommended Posts

Leggo poco il forum ultimamente e magari dico cose trite.

Il fatto è che da semplice utente la vera natura di iPhone seguita a sfuggirmi e mi permetto una digressione.

Come emerge dopo la presentazione della "catastrofica" 3.0, mi pare che il device vada non solo oltre il telefono ma anche oltre lo smartphone e oltre il tablet che vedremo a breve.

A tutti quelli che dopo oggi non trovano ancora soddisfazione dalle funzioni che ci ritroveremo in tasca a luglio mi viene spontaneo chiedere (e lo sto chiedendo a me stesso): ma iPhone cos'è?

l'Air che tutti avremo nel 2014? Il Newton che non fu possibile sviluppare? Una spugna tecnologica in grado di assorbire concettualmente ogni forma di telefono, gameboy, computer, localizzatore, macchina fotografica, registratore, modem che sarà fisicamente possibile alloggiare in un contenitore di pochi cm3 di volume da qui a 5 anni?

Più che agglomerare, forse più e senzaltro meglio di altri apparecchi, funzioni che come vediamo vengono centellinate nel tempo da un sapiente marketing, iPhone sta avendo un impatto sul nostro modo di impiegare la portatilità e sul valore che si può costruire sulla mobilità. La demo del tipo di Oracle è applicabile a strutture corporate per le quali appunto ciò ha un grande valore - ed intendo economico. Le piccole realtà SOHO che potrebbero derivare altrettanto dall'impiego di applicazioni simili non sono poi così diffuse ed in fondo il mass market di iPhone è fatto da molta gente che vuole telefono+iPod+GPS con l'aggiunta di un po di fronzoli e icone colorate intorno. E che però - data la ficheria e la facilità d'uso - potrebbe cominciare ad accarezzare l'idea del PC più ultraportatile che c'è e finire con acquistarlo anche con queste finalità, pur magari non avendo o non sapendo o non avendo voglia o tempo di usare un PC a casa.

Alla fine Apple avrebbe creato un valore per le più svariate necessità e quindi generato di sana pianta una nicchia per le generazioni di ultraportatili a venire nei prossimi lusti. I veri "Kirk chiama Enterprise" per intenderci.

E' forse questa la missione segreta di iPhone? Se si allora molte caselle vanno al loro posto, ed il misterioso "ritardo" del copy&paste e altre cosette risultano sacrifici minori sull'altare del disegno strategico della mela. Se no...?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al momento quello che dici non mi trova per niente d'accordo ;)

Semplicemente perché, iPhone penso sia l'unico telefono che per funzionare ha bisogno NECESSARIAMENTE di un computer, quindi non lo sostituirà mai, tuttalpiù potrà essere un Appendice del computer di casa.

Concordo sul fatto che questo dispositivo potrà esse multiforme, telefono, palmare, telecomando, tastiera, si è un oggetto sicurametne camaleontico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio parere l'iPhone potrebbe diventare (nelle sue future evoluzioni e potenziamenti) quel che oggi viene accennato dalle chiavette o dalle schede di memoria: la sede del nostro account nel senso più ampio ipotizzabile. Potremmo sostanzialmente avere nell'apparato autosufficiente e portatile la configurazione minima che poi, sia a casa che una volta giunti in ufficio (o ovunque da amici o in vacanza) connesso ad un apparato residente (dedicato al luogo, ma privo di ogni caratterizzazione individuale) ci metta a disposizione con la sua semplice connessione la totalità dell'informatica cui siamo abituati e di cui abbiamo bisogno: SO ambiente preferenze e connessioni. Considerando lo sviluppo sia dei programmi residenti in rete che dell'accessibilità ai propri documenti sempre tramite rete (via iDisk o connessioni al proprio server domestico) questa possibilità tecnicamente sembra persino più "imminente" che "di là da venire". Se realmente è all'orizzonte un tablet Mac potremo vedere presto se questa sia un'evoluzione che anche Apple prende in considerazione. Un tablet, al momento, è più potente ed adatto a svolgere questo ruolo che però sarebbe perfetto per l'oggetto tecnologico ormai più personale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this