Sign in to follow this  
Mr. Prince

Internet o negozio???

Recommended Posts

Parlando con negozianti e altri profondi conoscitori del panorama Mac sono venuto a conoscenza di alcuni problemi che sorgono nel momento in cui si ordina un MacBookPro 17''(con antiglare) sia da internet che dal negozio. So che ultimamente ci sono stati problemi con i 17'' e volevo chiedervi cosa mi conviene fare, ovviamente, sono a conoscenza del sostanziale risparmio incontro al quale andrei ordinando dall'AppleStore, percui mi affido a voi. In quanto tempo potrei ricevere il mio Mac?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per saperlo, basta che entri nel sito AppleStore e configuri il computer SENZA procedere poi all'acquisto...a destra c'è una finestra nella quale puoi verificare i tempi di consegna.

Per quanto poi riguarda l'acquisto, dipende dalla possiblità o meno di avere nelle vicinanze un rivenditore che non si limiti a vendere come al supermercato, ma che abbia competenza e sia in grado di fornire supporto informativo e tecnico. Ad ogni modo, l'AppleStore online è impeccabile (almeno per la mia esperienza).

Quale che si il canale scelto per l'acquisto, ti consiglio di prendere l'Apple Care, che ti permette di ampliare a tre anni la durata della garanzia, a prescindere dalle promesse o assicurazioni (quasi mai, guarda caso, messe per iscritto) che un rivenditore troppo interessato a liberare lo scaffale potrebbe darti.

buona scelta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per saperlo, basta che entri nel sito AppleStore e configuri il computer SENZA procedere poi all'acquisto...a destra c'è una finestra nella quale puoi verificare i tempi di consegna.

Per quanto poi riguarda l'acquisto, dipende dalla possiblità o meno di avere nelle vicinanze un rivenditore che non si limiti a vendere come al supermercato, ma che abbia competenza e sia in grado di fornire supporto informativo e tecnico. Ad ogni modo, l'AppleStore online è impeccabile (almeno per la mia esperienza).

Quale che si il canale scelto per l'acquisto, ti consiglio di prendere l'Apple Care, che ti permette di ampliare a tre anni la durata della garanzia, a prescindere dalle promesse o assicurazioni (quasi mai, guarda caso, messe per iscritto) che un rivenditore troppo interessato a liberare lo scaffale potrebbe darti.

buona scelta.

Intanto grazie mille per avermi risposto, parlando dell'AppleStore sono già in tanti ad avermene parlato molto bene, però mi hanno anche spiegato (quelli del negozio guarda caso) che quando la disponibilità è attorno ai 7 giorni lavorativi vuol dire che il prodotto tarderà parecchio ad arrivare, ovviamente è tutta da vedere ma questi venditori "libera scaffali" me l'hanno messa la pulce nell'orecchio. In secondo luogo mi piacerebbe prendere l'Apple Care ma so anche che costa altri 250 euro, o mi sbaglio?

Comunque, grazie ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda i rivenditori: non tutti hanno fra le priorità la deontologia professionale...

l'ultimo episodio (che ho riportato anche da qualche parte nel forum) è stato quello di una signora che è andata ad acquistare il suo primo computer presso un grosso rivenditore...uno dei soliti noti. l'ha acquistato a dicembre dell'anno scorso...e ha saputo che le avevano venduto un computer fuori produzione da un bel po' (iMac 20" in policarbonato), solo dopo che sono andato a vederlo per dargli una sistemata e liberarlo di tutta la spazzatura che il solito smanettone ci aveva installato dopo solo due giorni...fortuna che le hanno praticato uno sconto di 100 euro sul prezzo!!!:mad:

insomma: attenzione alle fregature...ti può capitare il computer che è stato per sei mesi sullo scaffale, magari acceso ottomila volte per mostrarne il funzionamento a potenziali acquirenti, smanettato e smandrappato...una pulitina, formattazione dell'HD e, voilà, te lo vendono come nuovo.

credo (spero) che questa non sia la norma...ma può capitare.

Dall' Apple Store ti arriva un prodotto nuovo e (generalmente) ti arriva nei tempi indicati per la consegna...ci ho comprato un mare di roba e non ho mai riscontrato ritardi (tranne la volta in cui la consegna è avvenuta il giorno dopo del previsto, perché, anziché Ups si erano appoggiati a Tnt...si può dire?)

L'Apple Care è un po' come una polizza di assicurazione: la stipuli e non ti serve mai, non la stipuli e ti va a fuoco casa...costicchia, ma basta solo dover intervenire con una riparazione, se non una sostituzione, e te la ripaghi. fra l'altro, non è che devi decidere subito se prenderla o meno: Apple copre tutti gli Hardware per un periodo di un anno (e 90 giorni di assistenza telefonica); in prossimità della scadenza dell'anno si può decidere se estendere la copertura prendendo Apple Care.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda i rivenditori: non tutti hanno fra le priorità la deontologia professionale...

l'ultimo episodio (che ho riportato anche da qualche parte nel forum) è stato quello di una signora che è andata ad acquistare il suo primo computer presso un grosso rivenditore...uno dei soliti noti. l'ha acquistato a dicembre dell'anno scorso...e ha saputo che le avevano venduto un computer fuori produzione da un bel po' (iMac 20" in policarbonato), solo dopo che sono andato a vederlo per dargli una sistemata e liberarlo di tutta la spazzatura che il solito smanettone ci aveva installato dopo solo due giorni...fortuna che le hanno praticato uno sconto di 100 euro sul prezzo!!!:mad:

insomma: attenzione alle fregature...ti può capitare il computer che è stato per sei mesi sullo scaffale, magari acceso ottomila volte per mostrarne il funzionamento a potenziali acquirenti, smanettato e smandrappato...una pulitina, formattazione dell'HD e, voilà, te lo vendono come nuovo.

credo (spero) che questa non sia la norma...ma può capitare.

Dall' Apple Store ti arriva un prodotto nuovo e (generalmente) ti arriva nei tempi indicati per la consegna...ci ho comprato un mare di roba e non ho mai riscontrato ritardi (tranne la volta in cui la consegna è avvenuta il giorno dopo del previsto, perché, anziché Ups si erano appoggiati a Tnt...si può dire?)

L'Apple Care è un po' come una polizza di assicurazione: la stipuli e non ti serve mai, non la stipuli e ti va a fuoco casa...costicchia, ma basta solo dover intervenire con una riparazione, se non una sostituzione, e te la ripaghi. fra l'altro, non è che devi decidere subito se prenderla o meno: Apple copre tutti gli Hardware per un periodo di un anno (e 90 giorni di assistenza telefonica); in prossimità della scadenza dell'anno si può decidere se estendere la copertura prendendo Apple Care.

Sei un pozzo di informazioni, grazie mille, terrò conto di queste "perle".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io sono favorevole all'AppleStore, ci ho comprato varie volte e non sono mai rimasto deluso.

Detto questo, riguardo a quanto dice renato2, vorrei spezzare una piccola lancia a favore dei negozianti: la Apple non applica nessuna protezione nei confronti dei rivenditori... Questo significa che se compri un computer a 900 euro e in sei mesi non lo vendi, non è che Apple ti riconosce qualche sconto. E visto che i margini in questo settore sono risicatissimi (mai più del 15 per cento), non è facile per un rivenditore, soprattutto uno non molto grande, scontare i propri prodotti.

Stesso discorso per le macchine messe in esposizione: quei Mac il rivenditore li ha pagati per intero e nel momento in cui li espone sa che li dovrà vendere scontati, magari giocandosi tutto il proprio guadagno. Però se non lasci nessun modello di Mac a disposizione del pubblico, tutti parleranno male di te e del tuo negozio che non da nemmeno la possibilità di toccare con mano il prodotto prima di acquistarlo. E' lo stesso discorso dei prodotti fuori produzione, Mediaworld, con il giro che ha, può anche permettersi di venderli a solo qualche euro più di quanto li ha pagati mentre per il piccolo rivenditore fare lo stesso può rivelarsi economicamente disastroso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io sono favorevole all'AppleStore, ci ho comprato varie volte e non sono mai rimasto deluso.

Detto questo, riguardo a quanto dice renato2, vorrei spezzare una piccola lancia a favore dei negozianti: la Apple non applica nessuna protezione nei confronti dei rivenditori... Questo significa che se compri un computer a 900 euro e in sei mesi non lo vendi, non è che Apple ti riconosce qualche sconto. E visto che i margini in questo settore sono risicatissimi (mai più del 15 per cento), non è facile per un rivenditore, soprattutto uno non molto grande, scontare i propri prodotti.

Stesso discorso per le macchine messe in esposizione: quei Mac il rivenditore li ha pagati per intero e nel momento in cui li espone sa che li dovrà vendere scontati, magari giocandosi tutto il proprio guadagno. Però se non lasci nessun modello di Mac a disposizione del pubblico, tutti parleranno male di te e del tuo negozio che non da nemmeno la possibilità di toccare con mano il prodotto prima di acquistarlo. E' lo stesso discorso dei prodotti fuori produzione, Mediaworld, con il giro che ha, può anche permettersi di venderli a solo qualche euro più di quanto li ha pagati mentre per il piccolo rivenditore fare lo stesso può rivelarsi economicamente disastroso.

giustissimo...d'altra parte, anche io ho un negozio (che non ha nulla a che fare con il settore) e so come funziona...mi sono dimenticato di precisare che quel tipo di "incidente" si verifica solitamente se si acquista presso gli ipertrofici paesi dei balocchi, che lavorano molto sul grande numero di contatti...se ti passano la fregatura: ciccia...tu non ci vai più, ma ne arrivano a frotte di nuovi.

Il piccolo rivenditore DEVE fidelizzare il cliente, guadagnandone la fiducia...dopotutto, si tratta di non fare agli altri quello che non vorremmo venisse fatto a noi...detesto quando qualcuno da dietro un bancone prova ad appiopparmi la sòla...di certo non mi vede più. ed è, invece, molto piacevole quando le persone vengono da te anche se non devono comprare niente...per fare due chiacchiere.

detto questo, ribadisco: AppleStore...oppure il piccolo rivenditore...tipo quello presso il quale acquisto sempre l'hardware; visibilità zero (è un ufficio) ma il massimo di affidabilità, disponibilità e competenza...talvolta ho l'impressione che abbiano cominciato a lavorare con il Mac prima che Apple venisse fondata:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

...detesto quando qualcuno da dietro un bancone prova ad appiopparmi la sòla...

Beh, non vorrei fare di tutta l'erba un fascio ma da dove vengo io l'80% dei rivenditori non sono molto affidabili, ok che comunque devono vendere e guadagnarci...però, ogni tanto potrebbero evitare di FARE DI TUTTO per vendere una "sola".

Ma questa è un'altra storia, purtroppo non ancora avuto la fortuna di trovare "quel negozietto" con un così nobile rivenditore, nel frattempo mi affiderò all'AppleStore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è questo, principalmente, i margini su un prodotto Apple sono risicati, meno di quanto dice Guass, a meno che non si comprano un certo numero, ma solo Essedi e Mondadori sono in grado di far scaffale, per quanto riguarda Apple Premium Reseller generalmente vendono sul venduto, hanno pochissima disponibilità in magazzino proprio perchè gli basterebbe avere una rimanenza il guadagno sulla vendita degli altri mac sarebbe perso. Ecco qui che vengono fuori tempi di attesa abnormi, siccome penso che questi si servano al massimo da due distributori che comprano in quantità in italia (non comprano direttamente da Apple), se l'articolo è disponibile a magazzino non ci sono problemi, se si vuole configurazioni ad hoc qui il dente duole e parecchio, perchè apple oltre a non tutelare i negozianti su sconti per prodotti fuori mercato (uscita di modelli nuovi), apple tende ad evadere le ordinazioni ad hoc con tempi molto dilatati in favore degli AppleStore.

Ps. Anche io ti consiglio AppleCare ma comprata su Ebay da venditori con alto FeedBack.

Share this post


Link to post
Share on other sites

domanda:

posso comprare dall'apple store online UK cioe dell'inghilterra un computer per me che abito in italia? ho visto che ci sono dei prezzi migliori per quanto riguarda i refurbished...

posso secondo voi acquistare su quel sito per conto della mia ditta? cioe intestare quel mac alla mia ditta e farmelo spedire in italia???

super grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this