Qualità nella visione di DVD... su iMacG5 20": scarsina?


McMatt
 Share

Recommended Posts

Guardandomi qualche DVD sul mio nuovo iMac G5 20" ho l'impressione che la qualità delle immagini non sia poi trascendentale: gli sfondi sfumati sono spesso resi da artefatti tremolanti. Sul mio vecchio iBook G3 da 14" mi sembra la qualità sia quasi migliore.

Sapete dirmi se ciò dipende dalle dimensioni del monitor? È pur vero che uno schermo da 20" è meglio guardarlo a una certa distanza, però sinceramente speravo in una maggiore risoluzione.

Trovo che la qualità e la definizione siano ottime, d'altra parte, per tutte le altre attività al computer.

A proposito: mi sembra che si possa fare lo stesso discorso con i TV a schermo piatto: non trovate che la qualità dell'immagine sia inferiore a quella degli schermi catodici?

Matt

Link to comment
Share on other sites

secondo me quasi sempre i cati hanno migliore qualità secondo il mio peronalissimo parere. specie dopo che provato la visione di un tc lcd coi colori orribili! forse i film sono meglio col crt o con i proiettori, ma x l'uso 2da computer" lcd penso sia un ottimo prodotto...

Link to comment
Share on other sites

Puoi dirlo forte che con i catodici la qualità è migliore. Non per niente le demo degli LCD/Plasma vengono fatte con film in DVD che non sono interlacciati (24 o 25p), prova a connetterli ad un ricevitore satellitare (che riceve trasmissioni in 50i) o, peggio ancora, all'antenna terrestre, vedrai che meraviglia!

Link to comment
Share on other sites

Guardandomi qualche DVD sul mio nuovo iMac G5 20" ho l'impressione che la qualità delle immagini non sia poi trascendentale: gli sfondi sfumati sono spesso resi da artefatti tremolanti. Sul mio vecchio iBook G3 da 14" mi sembra la qualità sia quasi migliore.

Sapete dirmi se ciò dipende dalle dimensioni del monitor? È pur vero che uno schermo da 20" è meglio guardarlo a una certa distanza, però sinceramente speravo in una maggiore risoluzione.

Trovo che la qualità e la definizione siano ottime, d'altra parte, per tutte le altre attività al computer.

A proposito: mi sembra che si possa fare lo stesso discorso con i TV a schermo piatto: non trovate che la qualità dell'immagine sia inferiore a quella degli schermi catodici?

Matt

Dipende dalla risoluzione dei film su DVD, che e' molto piu' bassa di quella dello schermo da 20".

Prova a guardare il filmato, non a tutto schermo, ma selezionando dimensione video a 100%

Vedrai che la qualita' sara' la stessa che ti ricordi tu.

bYE

Link to comment
Share on other sites

Concordo che oggi il problema inizia ad essere la definizone dei dvd, su un monitor come quello del imac da 20 si moltiplica 2,5/3 volte per averlo a schermo intero, ed è decisamente troppo per mantere la qualità,

Se vuoi vedere la qualità del prossimo futuro vatti a scaricare un trailer in HD dal sito apple/quicktime e vedrai dove si puo arrivare oggi.

Link to comment
Share on other sites

[...]

Sapete dirmi se ciò dipende dalle dimensioni del monitor? È pur vero che uno schermo da 20" è meglio guardarlo a una certa distanza, però sinceramente speravo in una maggiore risoluzione.

Trovo che la qualità e la definizione siano ottime, d'altra parte, per tutte le altre attività al computer.

[...]

Matt, a parità di risoluzione dell'immagine/video se aumenti la risoluzione dello schermo il risultato sarà ancora più penoso. Non è colpa dello schermo, è colpa del video che stai guardando.

Oramai un DVD standard ha una risoluzione "risibile" per gli schermi che abbiamo a disposizione oggi. Finora non era un problema, dato che la risoluzione dominante nei DVD è ancora la 720x576 (414.720 pixel). Ma quando ti trovi dei monitor superiori a un 17" la sgranatura comincia a farsi vedere pesantemente.

Se provi a scaricare un filmato in alta definizione come ti hanno già consigliato vedrai la differenza. La risoluzione è di 1920x1080 (2.073.600 pixel).

Facci sapere le tue impressioni!

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le vostre informazioni: non sono un esperto in materia. Potete chiarirmi una cosa: perché allora sul mio televisore di casa (72 cm di diagonale) la qualità sembra migliore e non si creano quegli artefatti di cui parlavo (provate ad es. a guardare il nero dei titoli di coda sul monitor o sul televisore)? Anche il televisore di casa ha uno schermo grande.

È pur vero che la stessa qualità dei DVD è diversa (alcuni mantengono una buona risoluzione anche ingrandendo l'immagine, ad es. per togliere le bande nere sopra e sotto nei film, altri mostrano l'effetto mosaico...).

Grazie di nuovo

Matteo

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le vostre informazioni: non sono un esperto in materia. Potete chiarirmi una cosa: perché allora sul mio televisore di casa (72 cm di diagonale) la qualità sembra migliore e non si creano quegli artefatti di cui parlavo (provate ad es. a guardare il nero dei titoli di coda sul monitor o sul televisore)? Anche il televisore di casa ha uno schermo grande.

È pur vero che la stessa qualità dei DVD è diversa (alcuni mantengono una buona risoluzione anche ingrandendo l'immagine, ad es. per togliere le bande nere sopra e sotto nei film, altri mostrano l'effetto mosaico...).

Grazie di nuovo

Matteo

Detto in modo semplice (cioe' al massimo delle mie conoscenze tecniche ;))

semplicemente perche' la risoluzione di uno schermo non dipende direttamente dalla sua grandezza,

e gli schermi TV per quanto grandi possano essere, hanno tutti (piu' o meno) una risoluzione nettamente

inferiore a quella di un monitor x computer.

bYE

P:S.

Poi c'e' anche una sorta di effetto antialiasing in tutti gli schermi tv , dovuto al tipo di visualizzazione che non prevede dei pixel veri e propri, ma questa e' davvero una cosa che non conosco cosi' bene da poterla spiegare.

Link to comment
Share on other sites

le tv hanno tutte la stessa risoluzione :)

comuqnue non è solo questo il problema secondo me, altrimenti sarbbe solo un problema di "sgranatura"! ci dev'essere dell'altro ( e sappiamo bene che un punto certo sono i coliri meno corretti in genere di un crt!)

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le vostre informazioni: non sono un esperto in materia. Potete chiarirmi una cosa: perché allora sul mio televisore di casa (72 cm di diagonale) la qualità sembra migliore e non si creano quegli artefatti di cui parlavo (provate ad es. a guardare il nero dei titoli di coda sul monitor o sul televisore)? Anche il televisore di casa ha uno schermo grande.

È pur vero che la stessa qualità dei DVD è diversa (alcuni mantengono una buona risoluzione anche ingrandendo l'immagine, ad es. per togliere le bande nere sopra e sotto nei film, altri mostrano l'effetto mosaico...).

Grazie di nuovo

Matteo

Ciao.

Il televisore a tubo catodico non usa pixel, l'immagine viene visualizzata in linee. Il formato PAL, lo standard per questa parte del mondo, usa 50 linee interlacciate, vale a dire 25 linee pari e 25 dispari che vengono "intrecciate" tra loro per rendere l'immagine complessiva.

A prescindere dal numero di pixel, cioè la "risoluzione" del flusso video, il televisore userà sempre lo stesso numero di linee per mostrartelo. Solitamente l'immagine risulta più "morbida"; in realtà è solo meno dettagliata; insomma la qualità è minore, ma paradossalmente viene percepita come "migliore" (in quanto gli artefatti sono molto meno evidenti).

Lo schermo del computer invece usa i pixel. Aumentando quindi la dimensione del video, il flusso originale deve essere ingrandito, aggiungendo pixel estranei. La prima conseguenza è ovviamente un deterioramento dell'immagine. L'esempio lampante sono proprio i macroblocchi nelle aree uniformi (soprattutto se scure).

Per apprezzare al meglio un filmato digitale, specialmente su uno schermo grande, ribadisco il consiglio degli altri: scaricati un filmato in alta definizione. ;)

Link to comment
Share on other sites

Grazie per le illuminanti informazioni.

vuol dire dunque che la fantastica qualità dei DVD, sinora tanto decantata, rischia di essere presto superata? Conviene dunque attendere ancora per costruirsi la propria videoteca? ;)

Un cordiale saluto a tutti

Matteo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share