scelte difficili


Recommended Posts

Salve a tutti, sono un nuovo utente di questo forum.

Già da tempo seguo le news di MCN e scrivo ora su questo forum per chiedere il supporto di utenti Mac navigati.

Ho la necessità di acquistare un portatile, e già che c'ero, volevo fare le cose per bene.

Premesso che a casa ho un PC fisso con su winxp (e premesso che sto trafficando con win7) per il portatile, volevo qualcosa di nuovo.

Stavo pensando ad un Macbook... sì ma quale?

Ho letto un po' in giro le caratteristiche, i modelli etc etc... ma non sono ancora convinto. Volevo essere consigliato da qualcuno più esperto di me.

Iniziamo con quelle che sono/non sono le mie esigenze (cioè cosa faccio con il pc e cosa farei con un portatile):

- I film li vedo sul fisso con lo schermo 22'' (per cui non mi interessa uno schermo gigante sul MB)

- Non uso videogiochi

- Uso molto Word/Excel/Powerpoint

- Navigo molto e con 1000 tab aperte (con Firefox)

- Sono abiutato ad avere 1000 applicazioni aperte e a non subire eccessivi rallentamenti

- Non faccio lavori di grafica (se non guardare le foto delle vacanze)

- Abuso di shortcut e strumenti per agevolare/velocizzare l'utilizzo del computer (e qui non ho capito se il trakpad è uguale per tutti i macbook o se oguno ha caratteristiche diverse)

- non mi interessa l'estetica

Spero di non essere stato troppo dispersivo e ringrazio in anticipo tutti quelli che mi sapranno dare un consiglio per il mio prossimo acquisto.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Bally, benvenuto.

Mi sento di consigliarti un Macbook, appunto. Leggendo le tue richieste non ti serve un MacBook Pro. Io prenderei il MacBook 2,0 GHz (è da 13,3") in alluminio: oltre ad avere la giusta potenza da te richiesta, la struttura è ricavata dal pieno da un cubetto di alluminio e le varie recensioni dicono che la struttura è molto robusta.

Rispondendo punto per punto:

Word/Excel/Powerpoint - Microsoft produce Office anche per Mac, quindi avrai Word/Excel/Powerpoint (sappi comunque che ci sono altre applicazioni Open Source come ad esempio OpenOffice)

Navigare con 1000 tab o finestre grazie ad exposè e, perchè no, spaces non è un problema, anzi, una volta provato exposè non potrai farne più a meno.

1000 applicazioni aperte di che genere? Naturalmente dipende dalle applicazioni e da quello che gli fai fare ma non ci sono problemi per un uso normale, anche con varie applicazioni aperte.

Shortcut e cose varie in genere sono il vanto di un qualsiasi utente Mac. Ho un MacBook Pro abbastanza "antico", il mio trackpad è molto diverso e non so esserti di ulteriore aiuto.

Estetica: i gusti son gusti ma non privarti del piacere di avere tra le mani un oggetto di design.

Ci sono altre applicazioni che usi in maniera intensiva? Quali sono i documenti che devi portare sul Mac? Se non l'hai già fatto, da un occhiata qua e se vuoi leggiti queste faq create da utenti di questo forum. Se hai dubbi fatti una bella ricerca nel forum, molti tuoi dubbi hanno già mille spiegazioni, se poi vuoi parlarne beh, ehi, siamo qua. :)

Link to comment
Share on other sites

Grazie mille Xtradar!!

Le applicazioni che uso non sono per niente pesanti e sono i vari standard: browser, skype, msn etc etc.

Penso che 2,00ghz siano un buon compromesso.. pensavo anch'io che il PRO fosse un po' troppo per quelle che sono le mie necessità :P

Ringrazio per i link segnalati, molto interessanti... ora li approfondisco meglio.

Saluti

Link to comment
Share on other sites

leggendo le tue esigenze un mac è solo un grosso spreco di denaro...

ti conviene decisamente prendere un pc, magari allo stesso prezzo, ma mooolto più performante!

poi magari sopra ci metti linux e hai la stessa sicurezza di Mac OS, oltre alla possibiltà di fare esattamente quello che hai detto e nelle modalità che hai secificato.

Buon acquisto!

Link to comment
Share on other sites

leggendo le tue esigenze un mac è solo un grosso spreco di denaro...

ti conviene decisamente prendere un pc, magari allo stesso prezzo, ma mooolto più performante!

poi magari sopra ci metti linux e hai la stessa sicurezza di Mac OS, oltre alla possibiltà di fare esattamente quello che hai detto e nelle modalità che hai secificato.

Buon acquisto!

Con Linux ci ho già avuto a che fare ( su uno degli HD che monto sul fisso da cui scrivo) e personalmente mi aspettavo qualcosa di meglio.

Premesso che io non sono un esperto di linux, ma solo uno smanettone, ho provato a giocarci e settare le cose che mi servivano, seguendo el varie guide e i forum, ma mi sono reso conto che facevo tante operazioni Copy'n'Paste alla cieca, senza sapere a cosa servissero... insomma: per usare linux mi servirebbe una cultura maggiore, che in questo periodo non ho tempo di farmi.

Per quel che riguarda PC-MAC sinceramente penso due cose

1) Tutti i portatili PC con cui ho avuto a che fare prima o poi mi hanno lasciato a piedi, si sono rivelati estremamente pesanti (a livello applicativo) e le grandi prestazioni dell'inizio si sono perse in ventole casiniste e forti rallentamenti nel giro di poco più di un anno.

Motivo per cui non ho un Notebook.

Quindi: o win7 su portatile sarà più stabile e soddisfacente o cambio vita :P

2) Credo che saper usare ogni cosa si giusto e la cosa migliore è quella di averci a che fare direttamente.

Non ho mai usato un Mac e non saprei da che parte iniziare... motivo per cui voglio imparare :)

E poi... tutti quelli che conosco che hanno un mac, dicono che è un altra vita e non hanno niente da lamentare... ci voglio credere!! :D

@chitebbeiv: apprezzo comunque le tue considerazioni e il mettermi in guardia di fronte ad un possibile "spreco di denaro" ... sicuramente mi aiuta a fare meglio i miei conti... devo ammettere che ci ho pensato al fatto che con quei soldi oggi, ti fai un NB altrettanto potente.. però non so... ora come ora non sto ricercando la potenza... ma la novità, la stabilità e un computer maggiormente userfrendly :)

Link to comment
Share on other sites

forse non si è capito, ma anche io sono un accanito utente mac, ho un iBook e un MacBook Pro e uso solo quelli, solo che, da informatico, per me restano comunque strumenti e non must-have da fanboy...

questo implica che, dovendo scegliere, lo farei in base a delle esigenze concrete e non per sentito dire o bellezza estetica, ecc.

il mio consiglio si basava esclusivamente sull'uso che hai detto di dover fare del nuovo laptop, tutto qui!

In ogni caso, se scarichi la RC di Win7, ti renderai conto che ci sono stati notevoli cambiamenti in meglio, per quanto mi riguarda nulla arriva ancora ai livelli di Mac OS, però è una evoluzione da tenere sotto osservazione.

Linux soffre ancora un pò di tecnicismi riservati agli esperti ma ci sono disribuzioni come ubuntu, mandriva o alcune pensate proprio per essere il più simile possibile a windows che possono benissimo fare a meno di tutte queste formalità. ubuntu più di tutti lo reputo un validissimo passo avanti per quanto riguarda la diffusione di sistemi open al grande pubblico. ti consiglio di provare la nuova versione 9.04, magari virtualizzata, per capire cosa intendo...

Link to comment
Share on other sites

Bally, secondo me puoi anche valutare l'acquisto del macbook in policarbonato bianco, per le esigenze che hai va benissimo, e risparmi qualche centone ;)

Anche questa è una domanda che vi volevo fare.

xtradar ha detto bene sul discorso di un oggetto di design, ma per quella che è la mia concezione dei computer, l'importante è cosa c'è sotto il cofano ;) ... insomma, è una questione personale di gusti.

Ho letto in giro (probabilmente proprio in questo forum) che c'è una certa differenza tra chassy in alluminio o in policarbonato.

Problema non ultimo e rilevante l'usura del policarbonato, che, stando molto con i polsi appoggiati, tende dopo non troppo tempo ad ingiallirsi.

Dall'altra parte l'alluminio è maggiormente soggetto ad evidenziare graffi ed ammaccature (non che debba sbattere il pc chissà dove, ma tra univeristà etc etc, qualche botta si rischia sempre di prenderla.)

mmm....

Link to comment
Share on other sites

Bally io ho un policarbonato bianco da un anno e non presenta segni di usura... l'ho usato in diversi voli arei e almeno tre, quattro volte la settimana lo uso fuori casa...

Puó essere che il prblema sull'usura fosse piú presente nei primi modelli... non lo tratto con estrema cura, ma nemmeno con "incoscienza" :)

Link to comment
Share on other sites

Bally io ho un policarbonato bianco da un anno e non presenta segni di usura... l'ho usato in diversi voli arei e almeno tre, quattro volte la settimana lo uso fuori casa...

Puó essere che il prblema sull'usura fosse piú presente nei primi modelli... non lo tratto con estrema cura, ma nemmeno con "incoscienza" :)

Continuo a ringraziare tutti coloro che esprimono le loro opinioni e che mi aiutano nella scelta dell'acquisto.

E continuo io ad esprimere i miei dubbi e perplessità :D

Mi è stato detto da un amico:" Compra quello in alluminio perchè quello in policarbonato ha un po' di menate" ... premesso che questa frase ve la riporto testualmente (quindi vuol dire che queste "menate" non mi sono state spiegate) chiedo a voi: sapreste darmi un interpretazione più "approfondita"? :P

(Da un confronto costi-prestazioni mi sembra di capire che, usufruendo dello sconto studente, con 235€in più avrei un portatile un po' più potente... potenza che tuttavia non so fino a che punto mi serve ghgh)

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo una domanda:

io ho uno schermo Samsung Synchmaster 225MW 22'' che uso attualmente sul mio pc Fisso.

Se volessi collegarlo al Macbook che ho in mente di comprare, devo acquistare anche un cavo DVI particolare?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share