Sign in to follow this  
admin

Mac OS X 10.6 Snow Leopard aspettative e novità dalla WWDC 09

Recommended Posts

si infatti.

anche se rimango molto perplesso sul come avverrà l'acquisto dell'OS a 29 dollari per chi ha leopard. come funziona? presento il seriale di leopard e mi fanno lo sconto? boh :confused:

è lo stesso dubbio che ho io... insomma mi basta dire di avere leopard e me lo mandano a casa a 29 dollari? e come fanno a sapere se io leopard lo ho veramente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

posso farvi una domanda?? se installo snow leopard avendo già leopard tutto quello che ho sul computer viene cancellato o vengono solamente aggiornati i file di sistema lasciando tutto intatto??

grazie

ciaociao

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai perfettamente ragione macteo. è che non avendo ancora un mac non so come funziona time machine, e poi se era possibile installare snow senza formattare e quindi senza perdere tutto quello che c'era sul mac, rimettendolo poi di nuovo, preferivo. sta di fatto che dopo avrei cmq fatto con calma un backup.

grazie per le risposte

ciaociao

Share this post


Link to post
Share on other sites

dubito che ci sarà un sitema di controllo di precedente installazione di Leopard perchè andrebbe a inficiare su un'eventuale installazione pulita di Snow Leopard.

e poi sarebbe poco pratico per Apple che fa della praticità e intuitività del proprio sistema il cavallo di battaglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, io formatto solo quando compro un nuovo Mac, più per "tradizione" e gusti che per necessità reale... anche se riformattando posso installare tutto da zero eliminando o aggiungendo componenti dell'OS.

Poi collego il vecchio Mac via Firewire o ethernet e faccio la migrazione assistita...

Ovviamente questo non è il tuo caso.

Il mio PowerMac G5 (anno di grazia 2003), che non potrà giovarsi di SnowLeopard purtroppo, è nato con il 10.2.8 ed è passato tramite il 10.3, il 10.4 e ora il 10.5 senza formattazioni ma con un comodo, sano e piuttosto veloce "archivia e installa".

Il mio MacBookPro (2007) nato ovviamente con il 10.4 e ora con il 10.5 passerà al 10.6 con la stessa procedura... dopo ovviamente un sano backup tramite time machine! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se si è già detto, però il fatto che venga pubblicizzato che pesa meno di 6Gb dell'attuale mi sembra anche ovvio, questo sistema è solo per INTEL, quindi non sarà UNIVESAL BINARY ma solo INTEL, è ovvio che se non ha il doppio codice pesa meno ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se si è già detto, però il fatto che venga pubblicizzato che pesa meno di 6Gb dell'attuale mi sembra anche ovvio, questo sistema è solo per INTEL, quindi non sarà UNIVESAL BINARY ma solo INTEL, è ovvio che se non ha il doppio codice pesa meno ;)

Lo pensavo anch'io, fin dalla scorsa WWDC, ma non è quello il motivo principale.

Universal Binary non significa doppio codice, ovvero che ogni applicazione o altro è composta da due copie una per Intel e l'altra per PPC...

UB significa che alcune parti (gli eseguibili, per esempio) sono sia per Intel che PPC ma le risorse sono ovviamente comuni.

Tempo fa lessi che la riduzione di peso fosse principalmente da assegnare all'eliminazione di file .nib (o simili) che non sono più necessari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this