Sign in to follow this  
iPoPo

Il dopo Snow Leopard 2011

Recommended Posts

Dopo la presentazione ufficiale di snow leopard si è capito bene o male che Apple ha fortemente voluto ristrutturare un sistema già ottimo, Snow Leopard è palesemente un SO di transizione verso un' evoluzione più radicale di mac osx.

Vediamo quali potrebbero essere le caratteristiche del nuovo SO apple che potrebbe essere rilasciato tra 18 mesi circa che di solito è il tempo massimo di sviluppo di una nuova release.

-Prima di tutto nuovo file system hfs+ sarà messo da parte in virtù di un nuovo file system personalizzato il successore più probabile è zfs modificato per far bootare nativamente il SO.

-Safari che funziona come chrome cioè completamente virtualizzato e staccato dal sistema operativo

-Interfaccia Bitfrost nativa e integrata ( Apple ha assunto infatti Ivan Krstic, che è l'inventore di questa tecnologia) in mac osx ogni programma è virtualizzato in una sorta di bolla completamente slegata dal SO rendendo così di fatto inespugnabile mac osx con buona pace dei vari produttori di antivirus intego e sophos.

-Nuova interfaccia non sarà marble ma un' interfaccia più simile a quella di quicktime X cioè basata molto di più sulle trasparenze (totalmente personalizzabili con il tool già presente in leopard svelato dal produttore di shapeshifter) piuttosto che su oggetti solidi e basata interamente sulla grafica vettoriale e conseguente alleggerimento di macosx ( quartz extreme usato per il dock diventerà il punto di riferimento per la gui rispetto a quartz che se non sbaglio si basa sul rendering dei pdf)

-Nuovi programmi che miglioreranno ancora di più l'esperienza utente mac osx già pronti ma che non sono stati introdotti in snow leopard perchè mirato alle performance di quelli già esistenti.

altre idee??

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penso che il dopo-snowleopard sarà un OS molto rivoluzionario con una GUI tutta nuova e uguale a quella di qucktime X per esempio anche la barra menu in alto sparira tipo dock e verrà giù solo quando ci avviciniamo ad essa... dock un po' migliorato e ancora più glossy XD... inoltre tutto l'interfaccia sarà viva e interattiva come le barre di scorrimento che cambieranno forma quando le spostiamo e i colori di esse che cambiano a seconda della posiziona nello schermo , come spiegato in dei brevetti apple... non mi viene in mente altro sinceramente ma non si sa mai... magari una nuova versione di bootcamp che permetta di virtualizzare non tutto widnows ma per esempio solo una specifica applicazione (questo sarebbe genialissimo!!!) senza dover aprire una partizione windows e tutto l'os magari per usare solo un programma...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penso che il dopo-snowleopard sarà un OS molto rivoluzionario con una GUI tutta nuova e uguale a quella di qucktime X per esempio anche la barra menu in alto sparira tipo dock e verrà giù solo quando ci avviciniamo ad essa... dock un po' migliorato e ancora più glossy XD... inoltre tutto l'interfaccia sarà viva e interattiva come le barre di scorrimento che cambieranno forma quando le spostiamo e i colori di esse che cambiano a seconda della posiziona nello schermo , come spiegato in dei brevetti apple... non mi viene in mente altro sinceramente ma non si sa mai... magari una nuova versione di bootcamp che permetta di virtualizzare non tutto widnows ma per esempio solo una specifica applicazione (questo sarebbe genialissimo!!!) senza dover aprire una partizione windows e tutto l'os magari per usare solo un programma...

si sarebbe bello come il programma crossover ma integrato...sarebbe veramente comodo anche per i giochi che sono solo su windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare una discussione che non apporta assolutamente nessun contributo a nessuno.

Tanto vale parlare del successore del Mac OS quando ci si stancherà di chiamarlo in questo nome, magari tra 20 anni, tanto avete le stesse informazioni a riguardo e la stessa possibilità di prenderci, con la differenza che almeno è più divertente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare una discussione che non apporta assolutamente nessun contributo a nessuno.

Tanto vale parlare del successore del Mac OS quando ci si stancherà di chiamarlo in questo nome, magari tra 20 anni, tanto avete le stesse informazioni a riguardo e la stessa possibilità di prenderci, con la differenza che almeno è più divertente.

Perfettamente d'accordo! quasi da chiromanti :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualsiasi discussione che parla di come potrebbe essere quello che ancora non cè è una discussione "che non apporta assolutamente nessun contributo a nessuno"...

e il forum è stracolmo di discussioni del genere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Distinguiamo... ci sono discussioni sul futuro basate su dati più o meno certi che possono anche aiutare a dirigere le azioni presenti, queste non sono inutili e apportano beneficio.

Ci sono poi le discussioni (hai ragione, di cui è pieno questo forum) in cui si parla di qualcosa di cui non si ha alcuna informazione e che non può nemmeno avere effetti positivi sul presente, a causa dell'aleatorietà di tutto ciò che toccano, anche ammesso vi dovessero essere dati più o meno verificati a riguardo. Potrò sbagliarmi, ma anche se si avessero dati affidabili su cosa pensano gli sviluppatori Apple (cosa che nessuno qui ha), pensate possano rimanere affidabili in un periodo di due o più probabilmente tre anni? una infinità di cose possono far cambiare la rotta.

Nemmeno i brevetti aiutano: non si va a brevettare qualcosa con così grosso anticipo perché i brevetti diventano pubblici e quindi rivelano l'indirizzo pianificato e le innovazioni dell'azienda, con conseguente lavoro di chi insegue.

Share this post


Link to post
Share on other sites

va beh qui si analizzavano indiscrezioni date da notizie apparse su maccity su tecnologie come zfs che dovevano addirittura essere incluse in snow leopard quindi non sono neanche troppo ipotesi campate per aria...

sarebbe campata per aria se avessi scritto tra le possibili nuove features che il mac ti saluta quando lo accendi perchè ti riconosce via isight...

lo scopo di questa discussione era raccogliere dettagli già noti che non sono stati implementati in snow come marble...

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, certe sono veramente campate in aria.

Chrome non è "virtualizzato" in alcun modo.

Bitfrost… beh Mac OS X ha già le sue funzioni di sicurezza e sandboxing, migliorate in Snow Leopard. Certamente ne introdurranno altre. Ma bitfrost mi sembra qualcosa che va a toccare l'interno computer a partire dal firmware. Certamente non la cosa più immediata.

Marble farà la fine di Illuminous o come veniva chiamato ai tempi dell'uscita di Leopard. Quartz Extreme è il nome del windows server accelerato usando OpenGL disponibile da Jaguar, non ha nulla a che fare con il dock o qualunque cosa contenuta all'interno delle finestre. Forse intendevi QuartzGL (aka Quartz 2d Extreme), ma questo qui è già disponibile in Leopard e quindi non vedo cosa debba fare Apple al riguardo.

Zfs boh… Apple distribuisce già una beta con supporto in scrittura per Leopard, non so cosa stiano combinando per Snow Leopard.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this