Sign in to follow this  
xmkhr

Ibook G5.. si o no? arrivano? chiedo risp certe

Recommended Posts

:confused: ma sti ibook o powerbook G5 arrivano oppure no...

ho appena visto i nuovi ibook g4...

io me lo devo comprare l'ibook ma non vorrei mai prenderlo ora e poi ritrovarmi a novembre

con il nuovo g5.....

C'é qualche esperto? qualcuno che lavori nel mondo apple che mi sappia dare una risp certa?

VI PREGO RISPONDETEMI :(:confused::confused::confused:

[email protected]

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'iBook G5 non uscirà mai. Prendi pure quello che c'è adesso.

davvero? me lo assicuri al 100% ??

in altri forum dicono che l'azienda produttrice ha avuto una richiesta di produzione per ibok e powerbook G5....

per questo sono un po' scettico...

è una bufala?

tu hai fonti certe ? ?

visto che ci siamo io ho un vecchio imac.. mi serve un computer portatibel per internet, musica, video, diciamo per passatempo, divertimento, hobby....

adoro lavorare con ilife imove e via dicendo...

l'ibook nuovo 12" fa per me? o mi consigli altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, e poi c'era la marmotta che faceva su la cioccolata ...

avessero mai avuto in mente di fare un ibuk g5, l'avrebbero fatto 1 anno fa, nn certo 6 mesi prima del passaggio a intel

Share this post


Link to post
Share on other sites

xmkhr, probabilmente sei molto giovane, altrimenti avresti seguito meglio le voci che girano in rete: Apple ha deciso di passare, a partire dalla metà del 2006, a processori Intel, quindi un portatile con G5 non uscirà MAI!!! In ogni caso, gli attuali iBook e - ancora di più - PowerBook, sono già potenti e più che sufficienti per quello che dici di dovere fare tu. Vedi quanti soldi puoi spendere e in funzione di questo scegli il portatile Apple migliore che ti puoi permettere (consideranto che gli iBook sono pensati per il mercato consumer, quindi costano meno e sono leggermente meno potenti, mentre i PB sono fatti per i professionisti, che richiedono una maggiore potenza e sono disposti a spendere di più per averla).

Share this post


Link to post
Share on other sites

xmkhr, probabilmente sei molto giovane, altrimenti avresti seguito meglio le voci che girano in rete: Apple ha deciso di passare, a partire dalla metà del 2006, a processori Intel, quindi un portatile con G5 non uscirà MAI!!! In ogni caso, gli attuali iBook e - ancora di più - PowerBook, sono già potenti e più che sufficienti per quello che dici di dovere fare tu. Vedi quanti soldi puoi spendere e in funzione di questo scegli il portatile Apple migliore che ti puoi permettere (consideranto che gli iBook sono pensati per il mercato consumer, quindi costano meno e sono leggermente meno potenti, mentre i PB sono fatti per i professionisti, che richiedono una maggiore potenza e sono disposti a spendere di più per averla).

si guass ho visto che passiamo a intel il prossimo anno... ma visto che ci siamo se non hai niente da fare e ti va di spiegarmi.....mi fai capire cosa cambia in parole semplici? .... oltre al prezzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il prezzo difficilmente cambierà... Per il resto, è tutto a livello di supposizione. In teoria, non dovrebbe cambiare praticamente nulla, avremo semplicemente una cpu Intel invece che IBM o Freescale (Motorola) nel nostro Mac. Quindi, anche il prossimo sistema operativo e tutte le future applicazioni saranno ottimizzate per processori di tipo Pentium. Può darsi che sarà possibile installare sui futuri Mac anche Windows, probabilmente come oggi attraverso un emulatore tipo Virtual PC, che però sarà molto più veloce perché non avrà più bisogno di emulare via software le istruzioni x86 ma potrà sfruttare il processore reale (spero di non essere andato troppo nel tecnico). Al contrario, installare il MacOS su normali pc sarà impossibile, molto probabilmente i Mac avranno uno specifico "marchio di riconoscimento", forse un chip prodotto da Apple stessa e integrato sulla scheda madre, senza il quale il sistema operativo non si potrà ne installare ne fare funzionare. Ma, ripeto, qui siamo nel campo delle pure ipotesi.

Apple ha fatto questa scelta perché ormai IBM e Freescale stanno orientando i loro sforzi per quanto riguarda le cpu a dispositivi diversi dai computer, come le consolle di giochi, quindi non garantiscono più ad Apple i continui miglioramenti necessari per restare sempre "sulla breccia" nel mercato dei pc. Al contrario, Intel, che è da sempre focalizzata sui processori per computer, ha una roadmap molto interessante e promette nuove cpu sempre più potenti e nel contempo sempre meno avide di energia.

Spero di essere stato abbastanza chiaro e di non essermi dilungato troppo!!! Non ho il tempo di rileggermi (sto uscendo), quindi perdonate qualche involontario refuso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this