Alcune domande prima del pasaggio al macbook pro


cucca77
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

vorrei compiere il salto win->mac acquistando un macbook pro 13" pero' sono un po' titubante su questo note... non tanto per l'O.S. ma per quanto riguarda la batteria.

In particolare vorrei chiedervi se realmente ha una durata di 7 ore... fondalmentalmente lo utilizzerei per navigare col wifi attivo... si raggiunge veramente questa durata?

In oltre ho letto che la batteria è integrata... significa che non si puo' rimuovere quando ad esempio il pc è collegato alla corrente? Io lo utilizzerei per il 90% del tempo collegato alla rete e non vorrei che questo portasse ad un degrado della batteria... che ne pensate? E se un giorno devo cambiare la batteria? Devo spedirlo ad apple?

grazie 1000

cucca

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

vorrei compiere il salto win->mac acquistando un macbook pro 13" pero' sono un po' titubante su questo note... non tanto per l'O.S. ma per quanto riguarda la batteria.

In particolare vorrei chiedervi se realmente ha una durata di 7 ore... fondalmentalmente lo utilizzerei per navigare col wifi attivo... si raggiunge veramente questa durata?

In oltre ho letto che la batteria è integrata... significa che non si puo' rimuovere quando ad esempio il pc è collegato alla corrente? Io lo utilizzerei per il 90% del tempo collegato alla rete e non vorrei che questo portasse ad un degrado della batteria... che ne pensate? E se un giorno devo cambiare la batteria? Devo spedirlo ad apple?

grazie 1000

cucca

Le nuove batterie dei portatili sono pensate per avere una lunga durata di vita e offrire maggiore autonomia.

Di solito bisogna ridurre le specifiche del produttore di un 15%... quindi magari 7 ore proprio proprio no, ma 6 credo che le raggiunga... al momento non mi ricordo chi le ha già testate... ma su internet qualche prova c'è giò.

La storia del rimuovere la batteria quando il computer è alimentato a corrente è una leggenda metropolitana, almeno per i Mac.

La circuiteria dei portatili Apple da anni è studiata per non rimuovere la batteria e per garantire la corretta gestione di corrente... strano che nel mondo PC non si sia fatto nulla in tal senso...

Quindi, essendo questa integrata, ovviamente sono state pensate tutte le soluzioni per garantire la corretta gestione della batteria.

La sostituzione viene effettuata da un centro autorizzato.

Link to comment
Share on other sites

Le nuove batterie dei portatili sono pensate per avere una lunga durata di vita e offrire maggiore autonomia.

Di solito bisogna ridurre le specifiche del produttore di un 15%... quindi magari 7 ore proprio proprio no, ma 6 credo che le raggiunga... al momento non mi ricordo chi le ha già testate... ma su internet qualche prova c'è giò.

La storia del rimuovere la batteria quando il computer è alimentato a corrente è una leggenda metropolitana, almeno per i Mac.

La circuiteria dei portatili Apple da anni è studiata per non rimuovere la batteria e per garantire la corretta gestione di corrente... strano che nel mondo PC non si sia fatto nulla in tal senso...

Quindi, essendo questa integrata, ovviamente sono state pensate tutte le soluzioni per garantire la corretta gestione della batteria.

La sostituzione viene effettuata da un centro autorizzato.

grazie macteo, ora cerco un po' su internet... anche se a dire il vero la questione della batteria sotto carica non mi tranquillizza molto...

Link to comment
Share on other sites

grazie macteo, ora cerco un po' su internet... anche se a dire il vero la questione della batteria sotto carica non mi tranquillizza molto...

Non vi è alcuna ragione per scollegare la batteria quando il portatile è alimentato a esternamente neppure nei vecchi modelli di Macintosh in cui questa era staccabile. Il circuito di gestione della carica è abbastanza intelligente da evitare sovraccarichi.

Anzi, in molti casi le prestazioni del calcolatore diminuiscono senza la batteria, perché il portatile non è progettato per funzionare in questa maniera. Ciò non toglie comunque che la batteria resta un punto debole di qualunque portatile, PC o Mac ed anche lì c'è da avere un po' di fortuna.

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti,

..

In particolare vorrei chiedervi se realmente ha una durata di 7 ore... fondalmentalmente lo utilizzerei per navigare col wifi attivo... si raggiunge veramente questa durata?

..

Per il discorso della batteria sotto carica ti hanno già risposto, per la durata invece posso assicurarti che senza un utilizzo intenso del disco fisso e senza utilizzare applicazioni che spremano la CPU o la GPU, la batteria dura tranquillamente dalle 6 alle 7 ore abbondanti. In certi casi vedi la proiezione della durata ad oltre le 8 ore!..

Link to comment
Share on other sites

grazie elciopa ci guardo subito!

Ragazzi un'ultima domanda... io avrei intenzione di fare il macbook pro quello con cpu da 2.16 e 2gb di ram... ma visto che a breve dovrebbe uscire snow leopard, secondo voi e per chi magari ha già avuto modo di "provarlo"... questo macbook pro lo farà girare bene o bisognerà ricambiare mac per averlo fluido?

Forse la domanda è scema, ma venendo da windows la mia esperienza è che nel passaggio da xp a vista bisogna cambiare pc...

Link to comment
Share on other sites

riguardo la batteria invece ho trovato questo: http://www.apple.com/it/batteries/notebooks.html

cito:

Manutenzione standard

Per una corretta manutenzione della batteria al litio, è importante che gli elettroni al suo interno vengano mossi di quando in quando. Apple sconsiglia di tenere il notebook costantemente collegato alla corrente elettrica.

mamma mia le paranoie che ho con questa batteria!!! ;-)

Link to comment
Share on other sites

Subito dopo:

Se invece vi servite di un sistema desktop al lavoro e usate il portatile solo durante viaggi occasionali, Apple consiglia di caricare e scaricare la batteria del sistema almeno una volta al mese.

D'altronde, se lo usassi SEMPRE attaccato all'alimentatore, non avresti bisogno della batteria... o no? :)

Link to comment
Share on other sites

Subito dopo:

D'altronde, se lo usassi SEMPRE attaccato all'alimentatore, non avresti bisogno della batteria... o no? :)

beh diciamo che io al 90% lo terrei collegato alla corrente e la batteria purtroppo non si puo' togliere... rischio di danneggiarla?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share