Mac??windows???help me!!!


Recommended Posts

lcasolaro

Ma se lo utilizzi con win, perchè comprare un mac?

Lo paghi troppo di più e per me non ne vale la pena... a quel punto io prenderei un win.

E quindi secondo te quello che si dice su migliore ottimizzazione e assemblaggio rispetto agli altri pc non vale i soldi in più spesi?? Tu cosa mi consiglieresti a livello di hardware e marche??

Link to comment
Share on other sites

Se deciderai di fare il grande passo, sicuramente finirai con l'usare windows solo virtualizzato o al massimo su partizione bootcamp, te lo garantisco.

Non conosco nessuno che abbia fatto il passaggio pc - mac - e tornato a pc......

A meno di videogiocatori incalliti...

Link to comment
Share on other sites

Valeriana, la questione è semplice: i Mac sono assemblati meglio e ottimizzati al massimo come spazi interni, dissipazione del calore, posizione dei componenti, ecc. Ma tutto questo non migliora più di tanto le prestazioni per chi lo dovesse utilizzare con Windows. Il vero valore aggiunto dei Mac, infatti, è il loro sistema operativo, quel MacOS X che tu sembri sottovalutare ma che è quello che fa davvero la differenza. Velocità, stabilità, niente crash, niente virus ne dialler, decine di applicazioni incluse, un sistema operativo creato e ottimizzato proprio per quell'hardware e soprattutto un'esperienza d'uso che non ha eguali... è MacOS X che fa il Mac, se intendi comunque utilizzare per la maggior parte Windows (il che, a mio parere, per quello che devi fare tu non ha alcun senso), allora tanto vale che risparmi qualcosina e ti compri un pc di medio livello.

Credo in questo modo di avere riassunto quello che tutti qui ti stiamo dicendo...

Link to comment
Share on other sites

guarda mia sorella aveva valutato proprio un HP...

Per avere le stesse prestazione del macbook alu ha comprato sto portatile HP che costava tipo 1120€

Con Vista sopra...

Autocad le dava problemi, 3d studio non riusciva a installarlo

XP non riusciva a installarlo (dischi sata) risultato?

Il giorno dopo l'acquisto l'ha riportato indietro da Mediaworld pretendendo il risarcimento totale.

Presi i soldi si é comprata il Mac.

Dopo 2 ore XP installato, e tutto il parco software funzoinante.

Prestazioni eccellenti, durata batteria ottima, peso e dimensioni ridotte rispetto all'HP che aveva un monitor piú grande ma qualitativamente inferiore come resa di risoluzione

Io spingo per il mac! :)

Link to comment
Share on other sites

Grazie tante per le risposte... Ho fatto qualche giro di approfondimento su internet per quanto riguarda grafica, hardware, software ed ho scoperto che molto importanti per editare velocemente render sono il processore e la ram, mentre la scheda grafica è importante soprattutto nella fase di costruzione del modello... Ho capito bene??

Ho scoperto anche delle schede video della nvidia, le quadro, che pare siano ottime per la modellazione grafica, soprattutto per quei programmi che sfruttano l'opengl... (come archicad giusto?)..mentre sembri non cambiare molto per programmi come autocad o 3Ds...

Ho provato a configurare un dell PRECISION M4400 sul sito:

risoluzione schermo: 1920x1200 (è utile su un 15'' cosa cambia rispetto la 1440x900 dell'apple?)

processore: intel core 2 duo T9600 2,8 GHz, 6M L2, fsb 1066 Mhz

ram: 4 GB DDR2 a 800 MHz (perchè non si possono scegliere le DDR3? quali sono le perdite rispetto alle DDR3 a 1066 MHz)

scheda video: nvidia FX770 da 512

Disco rigido: 250 7200 rpm

Per un costo totale di 1564 € eslcusa iva e spese di spedizione.

Considerando un iva del 20% e spese dovrebbe arrivare intorno ai 1900 €

Secondo voi per le mie esigenze di studentessa di edile/architettura sto otpando per una fascia troppo alta di prodotti?? Questa domanda è rivolta soprattutto per coloro i quali sono studenti come me, magari con qualche esperienza in più di pc!

Ah un altro dubbio, ho visto in giro che si stanno diffondendo i notebook quad core...è questo il futuro?? Sapete che risposte stanno dando??

Una cosa molto interessante l'ha detta guass:

E' soprattutto per ciò che dici (ottimizzazione, assemblamento) che sono orientata sull'acquisto del mac, nonostante sono quasi sicura che mi ridurrò ad usalrlo molto con windows...ma se mi dici che windows gira meglio sul mac che su tutti gli alti pc non ottimizzati come gli apple... Viene meno un bel problema :D

Ciao Valeriana, mi sono appena iscritto e ho buttato l'occhio su questa discussione.

Secondo me se devi spendere 2000€ per un pc windows tanto vale comprarti un bel Macbook pro da 15" con caratteristiche pari a quelle da te elencate e che in più monta le DDR III che sono più veloci a un prezzo di poco superiore.

Quanto al sistema operativo che andrai a usarci sopra, come altri ti hanno detto non ti preoccupare della compatibilità con altri pc e dei documenti che già possiedi sul tuo pc: la maggior parte dei programmi in circolazione esistono anche per mac e i file più comuni come video, immagini, file di testo ecc.. puoi tranquillamente aprirli e editarli con programmi del mac equivalenti, quindi non perdi assolutamente nulla.

Se proprio un programma non esiste o non riesci a trovarlo per mac allora puoi utilizzare windows con una macchina virtuale o bootcamp.

Poi ho letto in uno dei tuoi post che ti preoccupavi della compatibilità della scheda video del mac con Vista: è proprio quello il problema di fondo, VISTA!

Se devi installare windows sul mac in una macchina virtuale o per eseguirlo con bootcamp allora installa XP! E' decisamente più stabile di vista, è affidabile e non crasha "quasi" mai. Non avrà la veste grafica "affascinante" di Vista ma sono proprio tutte quelle novità atte a rendere windows più simile al mac che rendono Vista una ciofeca, l'ideale sarebbe disattivarli tutti per rendere il sistma più performante!

Io ad esempio sto passando a mac proprio adesso perchè di Vista non ne posso più: ho comprato poco più di un anno fa una bella bestia che mi durasse a lungo e che fosse performante in tutti gli usi che ne avrei fatto. I primi tempi prima che uscisse il service pack per vista un sacco di problemi e programmi che crashavano.. poi con il service pack le cose sono notevolmente migliorare, ma alcuni crash sono rimasti, per non parlare del nuovo firefox che su vista si riavvia di continuo, ogni tanto si impalla il sistema per qualche secondo senza alcuni motivo ecc..

L'altro giorno la goccia che fa traboccare il vaso: dovevo importare un file di grosse dimensioni di illustrator in flash, e ogni volta che ci provavo il programma crashava e non avevo modo di lavorarci! Ho chiamato l'apple store e ho ordinato il mio primo mac che arriverà nei prossimi giorni.

Ti dico di più, l'operatore che mi ha risposto mi ha fatto una belle offerta in caso di pagamento con carta di credito: circa 250€ di sconto sul prezzo di listino e in più una promozione che prevede uno sconto di 185€ per l'acquisto di un Ipod touch (puoi scegliere anche gli altri modelli cmq), che quindi mi viene a costare solo 34€, se lo acquistavo insieme al mac. Ah, se decidi di chiamare, digli che sei studentessa, questa promozione è riservata solo a studenti.

In definitiva, tocca a te fare la scelta, in questa discussione ti sono state date tante spiegazioni. Ti dico solo, che se compri un mac è meglio se lo utilizzi con il suo sistema operativo, windows lascialo per quando ti serve veramente.

Ciao

Edited by piazzeus
correzione ortografica
Link to comment
Share on other sites

Allora, per prima la questione della scheda grafica, che è fondamentale: viene usata prevalentemente per la gestione dei modelli 3d, piu è grande il modello, superfici/solidi o poligoni più la scheda deve lavorare, quindi meglio che sia molto performante, di conseguenza lascia perdere il Macbook pro 13, te ne accorgerai quando i 3d iniziano ad essere pesanti.

Oggi i Macbook Pro 15/17 hanno una scheda che sinceramente, pur essendo molto veloce non è nemmeno a metà classifica delle schede mobili Nvidia attualmente sul mercato, su questo è molto discutibile la politica di adozione delle schede di Apple, forse Pro significa "PRObabilmente veloce"? La 9600 GT ha 32 core di processori contro i 128 e 112 rispettivamente della GTX 280M e la GTX 260M. Se vuoi assolutamente avere il massimo in questo senso vai su un portatile PC che abbia schede di questo livello, molti montano le medesime 9600 gt, dovresti cercare ma sono sicuro che esistono. Ovviamente dovrai sorbirti anche windows, ormai Seven, ma conoscendo MS, non penso che saranno tutte rose e fiori, su questo siamo tutti d'accordo.

Per la QuadroM, non sempre il gap è grande con le GeforceM, anche perchè vanno meglio quando esistono driver certificati per il cad/3d in oggetto, e non sempre accade, senza considerare il casino Opengl/Direct x, e sinceramente non è che mi sia tutto chiaro, Vista e anche Seven supportano sicuramente Opengl, poiche i cad che lo usano, prevalentemente con le Quadro, come Catia, Solidwork, ecc, ci girano bene.

Se ti va bene la 9600 GT, che non è propriamente lenta, ed il costo del pc è più o meno il medesimo, vai sul Macbook Pro, avrai il vantaggio non da poco di usare OS X; i file dello stesso sw come Archicad li puoi aprire tranquillamente anche sul mac, i dwg/dxf di autocad li gestisci tutto sommato bene, anche con VectorWorks e Archicad, e puoi sempre mettere Win con Bootcamp o in virtualizzazione, tieni conto con le prossime versioni dei virtualizzatori useranno totalmente anche la scheda grafica.

Per i Quad core, li montano i DellPrecision 6400, ma costano e scaldano molto.

Ricapitolando se vuoi il massimo a livello grafico, scegli un portatile PC con le ultime schede desktop, ma anche con win, forse costano meno di un mac, ma non sono paragonabili a livello qualitativo, se va bene anche la 9600gt e tutto il resto al top, OS X, batteria super e monitor a led, prenditi un MacBook Pro.;)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Una piccola nota: se acquistate un portatile non mac come prima cosa reinstallate il sistema partendo da un normale dvd di installazione standard Microsoft, NON dal recovery del produttore del pc. Nel 90% dei casi le immagini di sistema precaricate sono in comune a tutta la serie, non allo specifico modello, e sono infarcite di una miriade di programmi residenti e demo, di qualità spesso discutibile e che in molti casi oltre a rallentare sensibilmente la macchina ne minano la stabilità (un esempio: Acer distribuì per mesi i propri portatili con Vista con preinstallata una versione di Adobe Acrobat Reader UFFICIALMENTE incompatibile con il sistema operativo, oltre ai soliti tool semi inutili che duplicano quelli di sistema e in molti casi (vedi il gestore reti acer, o l'installer programmi Packard Bell) spesso vanno in conflitto creando notevoli problemi si stabilità.

Vista Sp1 e 2 e Windows 7 se installati a dovere non sono affatto disprezzabili. Buona parte dei problemi di stabilità è dovuta a drivers non sviluppati a dovere, a problemi hardware (ram difettose) o a preinstallazioni effettuate in maniera dozzinale (purtroppo tipiche della quasi totalità delle marche che producono notebook).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share