Aiutatemi a switchare


Recommended Posts

Riguardo ai cd di install:

io i cd di win li ho tutti (Xp, Vista, Windows 7 RC)

Il fatto che tu li abbia (perché tecnico), non significa che anche l'utente normale ce li abbia. Questa è una grave mancanza.

Riguardo all'hd da 5400:

Il fatto che l'OS funga bene non da il diritto alla Apple di montare sulle sue macchine dei pezzi "vecchi".

Chiamare un HD da 5400 un pezzo vecchio, quando sono ancora quelli maggiormente usati dall'utenza comune mi sembra un po' eccessivo. Dipende da cosa ci fai con un Computer. Il Macbook Pro è pensato per i professionisti, è vero, ma non dimentichiamo che è pur sempre un portatile, con problemi di temperature e performance che sono ben piu' decisivi che su di un qualsiasi desktop (come ben sai). Chi vuole prestazioni al top deve necessariamente orientarsi su di un desktop, e per quello c'e' il MacPro, che è una macchina insuperabile e insuperata. Un portatile deve avere per me leggerezza (lega di alluminio), manegevolezza (Gestures-ma dove le trovi su di un PC??? Non hai idea di come diventi succubo di una tale tecnologia, non ne puoi fare a meno), durata della batteria (in media 4-5 ore in regime normale), solidità, temperature sotto controllo e di conseguenza silenzionsità (se non devi attivare una centrale eolica per raffreddare un Notebook che monta il suo bel 7200 giri, ti tieni il ferro vecchio e ti piace pure). Se devo rinunciare su di un portatile a qualche entrata in piu' per far guadagnare maneggevolezza e leggerezza, ma sai che me ne frega dell'HDMI? Chiediti perché Apple è praticamente l'unica sul mercato a non avere dei Netbook e a non soffrire ancora di questa mancanza....

A proposito di ferri vecchi: non dimenticare che Apple è stata tra le prime a proporre sul suo rivoluzionario (nel bene e nel male) Air gli SSD...

Riguardo alle uscite video:

Credo che, visto che alla apple sbandierano tanto la vocazione multimediale del mac, l'assenza di uscite video dedicate (universali e non proprietarie) sia un mancanza rilevante.

vale quanto detto sopra.

Riguardo a Redmond e alla testa:

ultimamente MS sta offrendo molto a poco (in alcuni casi a niente). La suite di Office - che rimane il top della per l'ufficio - costa completa come il solo iword.

Se il prezzo che bisogna pagare per dire "io uso mac" é quello di sborsare soldi (e non pochi) per qualsiasi cosa (vedi gli adattatori video)... beh si forse sono redmond (o meglio non sono stupido)

Il fatto che stiano offrendo molto a poco è segno che devono attirare in qualche modo l'utenza verso di loro, vuol dire che forse non se la passano cosi' bene. Offrire un prodotto buttandotelo dietro non è per forza sintomo di qualità. D'altronde la politica da supermarket del vecchio buon Steve Ballmer la conosciamo. La suite di Office non è per forza la migliore sul mercato, solo la piu' venduta e la piu' diffusa. Io vivo senza Outlook, Word, Excel e Powerpoint in maniera perfetta, e i miei colleghi possono sempre aprire i miei documenti redatti con Open Office. Ma poi, per te il discorso virus non conta niente? Solo per quello valgono il prezzo che costano. Io ho finalmente buttato nel cesso tutti quei programmi antivirus e antispyware vari che ti appesantiscono solo il PC e che aggravano la malattia dello smanettone della domenica.

Comunque, sta' attento a dare degli stupidi agli utenti Mac, o almeno non farlo su di un forum dedicato ai mac... Dire "non sono mica stupido" fa tanto Mediaworld...

riguardo al risparmiare per l'assistenza:

Sono un tecnico (di pc). L'assistenza me la faccio da solo :D aggratis

Anch'io sono stato tecnico PC. Anch'io l'assistenza me la facevo da solo. La differenza è solo che ora... non la faccio piu':)

Detto questo ripeto sono curioso di esplorare il mondo mac (è conoscendo che si può apprezzare o meno). E cmq al massimo come dice f.ree potrò rivenderlo ad un ottimo prezzo ritornando da zio Bill 8sarei l'eccez. che conferma la regola):D

Ma perché devi sbatterti a rivenderlo, tanto vale che non lo compri:)
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 41
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

caro f.ree lungi da me il dare dello stupido a qualcuno soprattutto in casa d'altri(se è sembrato così mi scuso).

Volevo dire che se redmond fa qlc di buono ben venga Bill o Ballmer, se Cupertino fa qualcosa di buono ben venga Steve. Alle volte quando si parteggia molto per una parte si rischia assolutizzare tutto pensando che il resto sia out.

Non voglio immolarmi su nessun altare. Mi piace pensare - e credo che sia così - che qualcosa di buono (e di bacato) ci sia ovunque.

Grazie ancora però per le tue risposte. Sono molto importanti.

Link to comment
Share on other sites

Signori ci rendiamo conto che su un macbook da 2000 € uno si ritrova un hd da 5400 rpm (sa tanto di fondo di magazzino) che puoi updatare a 7200 pagando il prezzo del HD nuovo (e fammi pagare solo la differenza no..... ma del resto "solo apple fa qualcosa del genere")

Scusa, ma un disco da 5400rpm non ne obsoleto ne fondo di magazzino, ma il formato disco più comune (sebbene non il più performante). Passare dal disco da 5400rpm al 7200rpm su AppleStore costa 45€, ovvero la differenza di prezzo che c'è tra i due dischi e non il prezzo intero.

Sempre su un macbook da 2000€ mi ritrovo 2 porte USB (come sugli acer di 10 anni fa) e mi devo comprare un HUB (magari particolare perchè non tutti su mac funzionano - questo non lo so)

Tutti gl'hub funzionano senza problemi. Il fatto che abbia "poche" porte è dovuto dal fatto che in un case tanto sottile e compatto lo spazio non è che poi abbondi tutto sommato. Avendo comunqe la/e FW e una dotazione comunque molto completa non è che manchi poi chissà cosa.

Sempre sul suddetto macbook da 2000€ non ho un uscita RGB , DVI o HDMI o ancora s-vhs che ogni pc ha .... ah che scemo posso comprare l'adattatore e siccome a me serve sia DVI che RGB ne devo comprare due a 29 € l'uno (eh si solo Apple fa qualcosa del genere)

Si, la cosa è fastidiosa ... ma vale il discorso sopra: vuoi un case sottile leggero ecc. ecc.? In qualcosa devi "pagare". Poi intendiamoci, non sto dicendo che il MacBook Pro vada bene per tutti. Semplicemente non puoi fare un confronto l'Acer na tre USB una sull'altro e tutto il resto mentre il MacBook no ... quando l'Acer magari (sottolineo magari) pesa il doppio ed è spesso tre volte :-)

Vogliamo poi parlare del telecomando apple a 19€ che trovi compreso in ogni hp pavilion (anche in quelli da 500 €... ma del resto"solo apple fa qualcosa del genere")

Ho avuto un Pavilion DV65xx (mi pare). Pagato quasi 850 euro e non aveva telecomandi di sorta (pur avendo Windows Media Center).

Comunque è vero, visto che nelle serie precedenti il telecomandino (mai usato per la cronaca ... credo d'averne due o tre nel cassetto :-P) c'era di serie sarebbe stato opportuno mantenerlo :-)

come dice chitebbeiv bisogna avere la consapevolezza che si guadagna in OS e in parte ci si rimette in termini di HW ma francamente un po mi sta passando la voglia di gettarmi in apple solo al pensiero di quella sensazione di essere stato coglionato che avrò quando uscirò dal negozio con la mia valigetta conenete il macbook

I computer MacBook (sia pro che non pro) sono fatti tenendo in mente che un portatile per prima cosa debba essere appunto portabile. Quindi di solito hanno peso e spessore inferiore rispetto alla concorrenza, oltre che una compattezza maggiore. Se cerchi un desktop replacement nel senso più "brutale" del termine, sul mercato PC troverai sicuramente prodotti più adatti alle tue esigenze (ma ti becchi d'altra parte Windows). Se invece ti serve un portatile nel vero senso della parole, difficilemente troverai un prodotto con un rapporto qualità/prezzo confrontabile a quello di un MacBook.

Link to comment
Share on other sites

Non è proprio vero. Se oggi acquisti un pc con VISTA quando uscirà Win 7 l'update sarà GRATUITO

...

Signori ci rendiamo conto che su un macbook da 2000 € uno si ritrova un hd da 5400 rpm (sa tanto di fondo di magazzino) che puoi updatare a 7200 pagando il prezzo del HD nuovo (e fammi pagare solo la differenza no..... ma del resto "solo apple fa qualcosa del genere")

Sempre su un macbook da 2000€ mi ritrovo 2 porte USB (come sugli acer di 10 anni fa) e mi devo comprare un HUB (magari particolare perchè non tutti su mac funzionano - questo non lo so)

Sempre sul suddetto macbook da 2000€ non ho un uscita RGB , DVI o HDMI o ancora s-vhs che ogni pc ha .... ah che scemo posso comprare l'adattatore e siccome a me serve sia DVI che RGB ne devo comprare due a 29 € l'uno (eh si solo Apple fa qualcosa del genere)

Vogliamo poi parlare del telecomando apple a 19€ che trovi compreso in ogni hp pavilion (anche in quelli da 500 €... ma del resto"solo apple fa qualcosa del genere")

come dice chitebbeiv bisogna avere la consapevolezza che si guadagna in OS e in parte ci si rimette in termini di HW ma francamente un po mi sta passando la voglia di gettarmi in apple solo al pensiero di quella sensazione di essere stato coglionato che avrò quando uscirò dal negozio con la mia valigetta conenete il macbook

Sui portatili Windows, compreso quello HP da te citato nella prima pagina del thread ( controlla pure sul sito HP ), i dischi da 5400 giri sono ancora comunissimi. Anche altri produttori di notebook si fanno pagare l'upgrade per intero e non solamente la differenza, visto che il disco rigido più capiente o più veloce l'hanno pagato per intero ai loro fornitori.

Due USB... il perchè te lo ha spiegato f.ree, inoltre considera che i MacBook Pro sono spessi la "metà" di altri notebook di fascia alta e, infine, con il nuovo touchpad Apple sta cercando di limitare al massimo l'uso del mouse su un ( suo ) notebook.

Uscite video: RGB obsoleta ( ma guarda un pò... ) ed inutile per i nuovi schermi digitali; DVI/HDMI purtroppo sono state sacrificate per il nuovo standard displayport ( scelta azzardata ); per quanto riguarda gli adattatori per uscita video non è solamente Apple che popone articoli a prezzi alti.

Telecomando, o remote control, Apple li ha forniti di serie per i suoi MacBook fino a due anni fa, poi li ha messi optional, visto che non sono fondamentali per l'uso quotidiano... a proposito, in HP, quanto costa da solo un telecomando? Nulla perchè non c'è nemmeno come optional ( HDX serie 18 - 1300 ) :D :D

Se hai la sensazione di essere turlupinato da Apple, a torto visto che non è così ( Macintosh e OS X sono una piattaforma unica, che garantisce prestazioni e stabilità per ANNI ), non comprarlo!! Puoi sempre comprarti un portatile a tuo giudizio più performante, che ti faccia sentire psicologicamente soddisfatto, e ci sbatti su una bella distro Linux.

Link to comment
Share on other sites

PS: Office costa sui 130 euro (quindi poco più rispetto ad iWork) solo se acquistato in versione Educational, il pacchetto per utenti "normali" costa abbastanza in più (anche se si tratta di due prodotti non confrontabili, in quanto Office è un prodotto decisamente più completo, specialmente in versione Windows)

Link to comment
Share on other sites

Ah, ma dimenticavo, una copia illegale di Windows si trova dappertutto, in questo hai ragione, Microsoft, o meglio i suoi utenti, sono insuperabili:)

su dai, non generalizziamo

l'onestà di una persona non si identifica con il sistema operativo che usa :)

i furbetti non hanno bandiera e si trovano un pò dappertutto ;)

Link to comment
Share on other sites

su dai, non generalizziamo

l'onestà di una persona non si identifica con il sistema operativo che usa :)

i furbetti non hanno bandiera e si trovano un pò dappertutto ;)

Su questo hai ragione, ma da ex utente Windows, mi ci sono messo pure io in mezzo. Da quando uso Apple, pago per il software e, guarda un po', sono pure contento, perché so che i miei soldi vengono utilizzati anche per migliorare un prodotto, che poi mi ritrovo sotto le dita.
Link to comment
Share on other sites

Su questo hai ragione, ma da ex utente Windows, mi ci sono messo pure io in mezzo. Da quando uso Apple, pago per il software e, guarda un po', sono pure contento, perché so che i miei soldi vengono utilizzati anche per migliorare un prodotto, che poi mi ritrovo sotto le dita.

mi ci metto pure io in questa categoria, è strano, uno non ci pensa ma dopo un pò si guarda indietro e se ne rende conto. se cominci a usare software affidabile e che funziona sei ben disposto a pagarlo, specialmente se questo non ha prezzi esuberanti.

quoto in pieno!

@sunwinds

in ogni caso resto dell'idea che non dovresti switchare. è una mia opinione basata sulle tue considerazioni. penso che un computer come tutto quello che ha a che fare con l'informatica non siano altro che strumenti. non si dovrebbe divinizzare un'azienda perchè fa robe fiche o preferire una tipologia di pc perchè va di moda. un computer è una macchina che ci permette di lavorare e/o divertirci. ce ne sono di svariati modelli in grado di soddifare qualsiasi tipo di esigenza. credo che la scelta vada fatta esclusivamente in base alle proprie esigenze. nell'acquisto di uno strumento del genere si parte da "cosa ci devo fare?" non da "vorrei provare..."; a meno che la risposta al cosa ci devi fare è testare una nuova tipoligie di macchine, per cui non potrai lamentarti se poi non sarà all'altezza delle tue aspettative per una macchina adatta alle tue mansioni.

spero di essere stato spiegato [cit.]

Come dice Chitebbeiv (che dato il nick dovrebbe essere dellle mi parti:))

iè so d' b'eeeeer!!! ;)
Link to comment
Share on other sites

Gazie a tutti per aver partecipato a questo thred.

Credo che la cosa bella che contraddistingue noi esseri più o meno senzienti è la possibilità di scegliere ma soprattutto di cambiare idea.

E' con questo spirito che mi sono iscritto a questo forum.

Le mie provocazioni non erano delle difese di partito ma la richiesta (come da titolo della discussione) di ascoltare altre opinioni che potessero farmi cambiare idea e mettere in discussione il mio pensiero.

Ringrazio pertanto tutti coloro che hanno detto la loro a volte aiutandomi molto, altre lasciandomi un pò perplesso, e che hanno contribuito a farmi un idea più chiara sul prodotto MAC.

Probabilmente anche io diventerò un MAC USER ma ho deciso di aspettare che il mio notebook tiri le cuoia. non c'è fretta

a presto

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share