Tastiera scomoda


barilott
 Share

Recommended Posts

Gentili utenti del forum vi volevo chiedere se potete darmi il riferimento di una guida da consultare riguardo la tastiera del mac io ho preso quella inclusa con ilpc imac24' da 4gbram ecc..., ma è proprio striminzita al massimo, niente tastierino, bella da vedersi come il maouse ma per chi come me usa una mano sola scomoda, dovrei comprare una tastiera professional ed un maouse con il tasto dx visto che uso il mac anche con win, cosa mi consigliate?

Se siete così gentili da likarmi qualche guida all'uso tastiera con varie scorciatoie(tasti combinati) ne sono contento.

Link to comment
Share on other sites

Ciao barilott,

per il tastierino penso proprio che tu possa farne a meno: i numeri sono in riga, uno a fianco dell'altro... e basta un solo dito... ;)

Riguardo al mouse: lo sto usando (Mighty Mouse con filo) sul MacBook con Windows XP (via BootCamp) ed il mouse funziona con il tasto dx. Per modificare i comportamenti del mouse assegnandogli funzioni legate ai tasti non devi far altro che aprire Preferenze di Sistema > Tastiera e Mouse e da lì fai le personalizzazioni che credi.

Per approfondire la conoscenza sul mouse di Apple vai qui.

Per le scorciatoie da tastiera: in tutti i menù sono presenti. Per ulteriori approfondimenti non devi far altro che fare clic (da Finder) su Aiuto > e selezionare Aiuto Mac. O scrivere nal campo Cerca (sempre dal menù Aiuto) "Abbreviazioni da tastiera". Otterrai cinque voci. Scegline una, magari la prima... Avrai tutte le info sulle abbreviazioni di base del sistema, su quelle per le funzionalità del sistema, quelle per documenti e cartelle e quelle per le funzionalità delle applicazioni. Poi potrai anche avventurarti nella personalizzazione delle abbreviazioni creandotene ad hoc....

Non hai bisogno di link, solo di leggere l'aiuto e a non avere paura di aprire Preferenze di Sistema...

Ciao e buon Mac.... ;)

P.S. Ovviamente la faccenda mouse + Windows funziona se quest'ultimo è installato sull'iMac tramite BootCamp.... Dal tuo post non lo si evince... e, per me, tutte le tastiere son "professional" solo che quando ne incontri una di veramente tale non ti ci raccapezzi più...

Link to comment
Share on other sites

Risposta proprio esauriente,per la tastierina studiero' guide, per il mause mentre lavoro in win vedro' come potere usare questo mause di mac config tasto dx, in win ci vado perchè dove ho comprato imac mi hanno installato Virtualbox, ho solo fatto delle prove perchè ci voglio installare pinnaclev12 spero che giri, ma ho letto che nella macchina virtuale le prestazioni sono limitate e visto che l'elaborazione dei filmati va pensante, farò delle prove e vi dico come va il pinnacle nell'xp lanciato da Virtual box.

Link to comment
Share on other sites

Per usare i numeri sulla tastiera Apple: li schiacci e stop. I segni grafici sopra i numeri li ottieni premendo il tasto maiuscole (shift).

Usare il virtualizzatore per far girare Windows va bene per molte cose ma non certamente per montare filmati. La cosa migliore da fare è partizionare il disco dell'iMac con BootCamp (dopo aver trasferito su hd esterno tutti ma proprio tutti i tuoi dati). Per fare questa operazione è necessario resettare il disco rigido creare due partizioni e, tramite l'applicazione Assistente BootCamp, installare Windows. Avrai una macchina nativa per ambedue i sistemi con le relative "rogne"..... Questo dovevano fare dove hai acquistato l'iMac. Io l'ho fatto fare quando ho acquistato il MacBook tre anni fa: Windows mi serve per testare i gestionali che faccio e va alla grande senza intoppi (anche se non mi sognerei mai di montare filmati in Windows, però son gusti personali, se li posso chiamare così...) ;)

Certo è che devo fare il boot premendo il tasto alt e poi selezionare il disco Windows ma mi va molto bene così, adesso. Ho usato per molto tempo VirtualPC ma era di una lentezza a volte esasperante...

Poi se mi dici cosa ci fai veramente con Pinnacle 12 ti posso garantire che lo puoi fare (meglio?...) agevolmente col Mac, senza bisogno di altri intrallazzi...

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Io sostanzialmente con il pinnacle ci montavo i spezzoni di filmino della mia videocamera sony che mi produce su una memori stik di file mpg o mpg2 non ricordo bene, comunque gli unisco ci metto musica, transizioni, scritte in sovraimpressione, comunque nulla di professionale solo per puro divertimento per passatempo e basta, allora volevo potere usare questo anche sul mac, ma non va e se poi devo fare tutto sto procedimento di partizione non va bene credo che rinuncio o comprero' più avanti qualche programmino che gira sul mac , abbastanza simile al v12, certo era comodo visto che convertivo poi il filmino montato in file wmv che tutti i miei amici e parenti vedevano, se puoi darmi suggerimenti visto che ora sai cosa ci faccio, grazie per la pazienza.

Visto che da me c'è imovie ma quei spezzoni di file mpg non gli accetta, cosa posso cercare e installare da me?

Link to comment
Share on other sites

Se puoi essere più preciso sul modello di videocamera forse si possono trovare gli appigli giusti per fare le cose per bene. Poi devi spiegare (se vuoi per filo e per segno...) cosa non va nell'importazione. Apple dice che iMovie 09 importa i formati DV e HDV per le videocamere che usano i nastri e la connessione firewire, i formati MPEG-2 (definizione standard), MPEG-4, AVCHD e H-264 per le videocamere che usano supporti di registrazione come DVD (niente i mini-DVD, che non possono essere inseriti nei lettori presenti negli iMac e nei MacBook e MacBook Pro) o hard disk o memorie flash.

A questo link trovi l'elenco (non so quanto aggiornato ma è in riferimento ad iMovie 09, quello che hai anche tu) delle videocamere che non hanno problemi con il Mac. Ovviamente quelle con supporti di registrazione diversi dal nastro.

Alla peggio c'è un software di conversione dei formati, MPEG Streamclip, gratuito e completo, che ho sempre aggiornato ma mai usato (per il momento non è mai avuto bisogno). Una breve ricerca con Google e troverai molti commenti e recensioni su questo software, oltre a poterlo scaricare.

Il sito del software è questo: puoi scaricare direttamente la versione stabile 1.9.2. C'è pure la 1.9.3 ma è in beta. Lo stesso software lo puoi scaricare anche da questo link su Apple.com, dove c'è anche una breve recensione (in inglese, ovviamente).

Scusami per la lunghezza ma desidero essere il più preciso possibile: si guadagna in conoscenza.

Ciao e buona notte. A presto :)

Link to comment
Share on other sites

ok appena arrivo a casa ti scrivo tutto per bene, comunque ho un dubbio, io i filmati gli ho messi nella scrivania da sd, poi tentavo di importarli ma non riuscivo, mi hai scritto che imovie non importa da memorie flash, forse sarà quello. Farò prove e cerchero' di essere il più possibile chiaro e preciso.Ho paura che dipenda dal formato dei filmati che sono mvu10.mpg

Link to comment
Share on other sites

Ok la videocamera e una sony handycam vide lcd dcr-dvd110 hybrid perche può registrare i filmati sia nel mini dvd, sia nella scheda da 4gb, io faccio in questo modo:

prendo i file della scheda e gli metto in una cartella che metto sul dekstop, i file sono come ti ho detto, file.mpg, apro imovie e faccio nuovo progetto, poi mi divce trascina dentro i file che ti interessa mettere ma non succede nulla non da nessun errore è solo che non vengono incorporati nella lavorazione, altro non ti so dire oggi pomeriggio faro ulteriori prove.Non ho il cavetto della video per attaccarla da usb ma credo che sia uguale.

Link to comment
Share on other sites

sto installandolo, dice mancano codec da scaricare e poi dovrebbe fare tutto da solo nel senso che coverte e mette file in un'altra cartella. Se non riesco torno da quel che mi ha vend pc aveva detto che mi installava Premiere e photoshop, di photoshop si è ricordato di premiere no, penso che me lo installi o me lo da da cd.Così non dovro fare coversioni e tutto.

Link to comment
Share on other sites

Mi chiedo ancora perché usare videocamere DVD...

Comunque installare Première e Photoshop a "sbafo" non è propriamente sano.

Per un uso amatoriale (e forse qualcosa di più) ciò che c'è di serie nel Mac è più che sufficiente. Se proprio si vuole qualcosa di più ed a costi abbordabili Aperture e Final Cut Express sono dei must...

Comunque MPEG Streamclip e ffmpegx fanno egregiamente al caso tuo. Ti consiglio, ad ogni modo, di vendere la videocamera dvd e prendere una AVCHD, sempre di Sony (registrano su hard disk). Avrai sempre una macchina facile da usare ma con grande soddisfazione...

Facci sapere...

Link to comment
Share on other sites

e' vero quello che dici, photoshop l'ho acquistato quando ho comprato imac, per Premiere mi avete spaventato , credo che mi arrangio con quello che ho già a disposizione, poi per ciò che riguarda videocamera me l'ha regalata mio padre lui ha solo guardato nell'acquistarla la possibilità di poterla usare con una mano sola(l'altra mano ed il braccio me l'ha tolto l'ictus), ha guardato quello non se era dvd o aveva disco interno.Comunque devo ringraziarvi tutti per i consigli e le dritte che mi date.

Ne approfitto per augurarvi un buon Ferragosto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share