Sign in to follow this  
kinetz

Risolto il problema del surriscaldamento e del rallentamento

Recommended Posts

Dopo svariati tentativi con inutili software che promettono miracoli per la gestione della ventola del mio Mba, ho finalmente trovato il rimedio al surriscaldamento del laptop. Ho dovuto mettere mano al cacciavite e smontare il cover inferiore, e la piastra di raffreddamento, che funziona da convogliatore dell'aria per la ventola. Ho pulito con molta attenzione i Core dei 2 processori dai residui di pasta, e ho applicato uno strato di Pasta all'Argento (si trova nei negozi di informatica più forniti a pochi euro). Fatto ciò ho rimontato il tutto con la massima attenzione, e ho poi installato smcfancontrol, facilmente reperibile tramite Google e il gioco è fatto. Ora ho una temperatura costante che altalena tra 59 e 62 gradi, e il mac non va più a scatti.

ATTENZIONE SE NON AVETE DIMESTICHEZZA CON LE MICRO VITI FATELO FARE AD UN ESPERTO. IO LO FACCIO DI MESTIERE, QUINDI SONO ANDATO A COLPO SICURO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma con 60°C a quanto ti girano le ventole?

Come si può verificare se uno dei due core si spegne?

Il mio MBA già a 52°-55° fa partire le ventole a 4500-6000 rmp ,dipende, ma non ho mai notato freeze o simili, anche se obiettivamente a quei giri non è più molto silenzioso :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il Mba avere la ventola sempre in funzione è normale, anche a giri molto elevati, tieni presente che non ha un vero e proprio dissipatore, ma solo un convogliatore d'aria che veicola l'aria della ventola. Anche se a batteria i giri si riducono di molto. Per verificare lo spegnimento del Core, devi aprire Monitoraggio Attività, e li in prima schermata trovi i 2 rettangolini con l'andamento dei 2 processori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

voglio ringraziare pubblicamente Kinetz.

ho un MBA 1,8, SSD e anche io ho avuto problemi di freeze.

oggi il problema sembra risolto.

l'accoppiata smcfancontrol e Pasta all'Argento sembra miracolosa.

più miracolosa l'intuizione di Kinetz. Grazie Kinetz.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kinetz,

per favore puoi spiegare perche' sul tuo Mbook si e' reso necessario il trattamento ckn la pasta Ag e l'uso di un software specifico, cosa gli era capitato?

Edited by Tmlcky
Ortografia

Share this post


Link to post
Share on other sites

non gli è capitato niente di strano.... solo rallentava fino a bloccarsi a tratti, quindi ho pensato bene di ripulirlo dal cuscinetto di pasta che metta Apple su i processori. Onestamente non trovo molto utile questo tipo di pasta che ormai montano tutti i produttori di ventole o computer, preferisco quella all'argento che è molto più efficace. Ora ho notato che non rallenta più e anche la ventola gira meno velocemente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il Mba avere la ventola sempre in funzione è normale, anche a giri molto elevati, tieni presente che non ha un vero e proprio dissipatore, ma solo un convogliatore d'aria che veicola l'aria della ventola. Anche se a batteria i giri si riducono di molto.......

Grazie per la risposta ma non potresti darmi dei dati più precisi per capire se il mio MBA ha le ventole che girano alla velocità "normale"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

IL tuo Mba ha una sola ventola e inizia a girare appena lo accendi a velocità molto ridotta. A batteria normalmente i giri variano da 2000 a 3600, se utilizzi delle app che non consumano troppa corrente, in carica, normalmente si scalda molto, la ventola gira al massimo per raffreddare meglio, soprattutto in estate che la temperatura è più alta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

kinetz, perdona, ma il tuo è un MBA di ultima generazione (ovvero l'ultima revisione, dopo il taglio del prezzo per capirci)?

non sono riuscito a capire se il problema del freeze che avevi era il tipico delle precedente revisioni, o se il problema in realtà si presenta anche sui MBA nuovi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this