Sign in to follow this  
macteo

Mac OS 10.6 Snow Leopard: installazioni e compatibilità programmi

Recommended Posts

Avete presente il colore delle barre di scorrimento in iTunes? E vedete quelle "aquose" ancora presenti in tutte le finestre (ad esclusione di quelle di iTunes).

Bene, due anni fa un tizio propose la sostituzione di due file (o di uno solo) con altri due contenenti le barre di iTunes. La cosa è andata bene sia con Tiger che con Leopard ma avevo qualche dubbio con Snow Leopard. Mezz'ora fa ho sostituito i file Extras.rsrc ed Extras2.rsrc con quelli modificati. Ed ho anche riparato i permessi. Adesso sul mio iMac tutte le finestre di tutte le applicazioni hanno lo stesso colore di barra...

Il tizio:

Applefish (Pierre Breteau)

http://www.abitbol.org/macosx/

Ovviamente se ancora esiste... :confused:

In effetti è una incongruenza dell'interfaccia che non ho mai capito, potrebbero sistemarle queste cose anche se solo estetiche che le barre siano uguali da tutte le parti. Quelle azzurre ormai sono così dalla prima versione di Mac OS X!

Share this post


Link to post
Share on other sites

fate "info su questo mac", "piu' info" scendete fino a "software" e cliccatelo.

finche' alla voce "kernel" dice no, i 64 bit non esistono. ed e' cosi' che apre veloce solo mail. a me per rientrare dallo screensaver ci mette anche 5 secondi di buio totale, poi, lentamete, riprende a funzionare. il dock per ultimo.

finora sl non mi ha convinto molto e poi questa storia che in realta' il 64 bit non funziona, un po' mi urta. se posso dire. cristo le ho sentite da uno col pc!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Federipo, credo che dovresti documentarti meglio sui 64 bit (sull'utilita', sul come funziona, sui vantaggi) e su come sono implementati su SL.

Se poi vuoi andare full 64 bit, basta che premi 6 e 4 al boot.....cosi' scoprirai che mail si aprira' alla stessa velocita' su come si apre col kernel a 32 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto:e' quello che dico anche io. allora che senso ha pubblicizzare un sistema operativo che usa i 64 bit, se poi non lo fa? e' non lo dicono. (e' piu' un 10.5.11!!) tutto sommato leopard mi sembra piu' stabile. ecco. non trovo tutta questa velocita' (mail a parte) per non parlare che adesso su safari non si ascolta radio rai.

pe concludere non e' che voglio andare a 64 bit, e' apple che mi dice che andro' a 64 bit. e' un filin differente, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto:e' quello che dico anche io. allora che senso ha pubblicizzare un sistema operativo che usa i 64 bit, se poi non lo fa? e' non lo dicono. (e' piu' un 10.5.11!!) tutto sommato leopard mi sembra piu' stabile. ecco. non trovo tutta questa velocita' (mail a parte) per non parlare che adesso su safari non si ascolta radio rai.

pe concludere non e' che voglio andare a 64 bit, e' apple che mi dice che andro' a 64 bit. e' un filin differente, no?

e chi ha detto che non lo fa? hai mai provato ad avviarlo a 64bit e ad usare le applicazioni tradizionali? a me pare che funzionino..solo che finche' tutti i Kexts (i drivers) non saranno a 64 bit e' inutile andarci, a meno che non preferisci fare la fine dei primi windows a 64bit, dove c'erano forti incompatibilta' dovute ai divers e le librerie che non erano a 64 bit.

Gli xserve, ovvero i server, partono a 64bit reali perche' sono pensati per usi specifici.

La differenza e' che su SL col kernel a 32 bit sei in grado di eseguire applicazioni a 64....vantaggio? usare una quantita' di ram spropositata. Stop.

Leopard gia' riconosce l'architettura a 64 bit, tant'e' che sul mio imac vedevo gia' 4GB di ram e non 3Gb e spicci....

Share this post


Link to post
Share on other sites

fico e che dico io... forte e io che dico... fico...

p.s. fantastico...

p.p.s. nel caso tu non stia scherzando ti passo questa news: -NON GIRANO-

Mi sono espresso male, volevo dire a Aid85:

scusa, se potessero girare (ma non possono) dove sarebbe l'incompatibilità?

Share this post


Link to post
Share on other sites

e chi ha detto che non lo fa? hai mai provato ad avviarlo a 64bit e ad usare le applicazioni tradizionali? a me pare che funzionino..solo che finche' tutti i Kexts (i drivers) non saranno a 64 bit e' inutile andarci, a meno che non preferisci fare la fine dei primi windows a 64bit, dove c'erano forti incompatibilta' dovute ai divers e le librerie che non erano a 64 bit.

Gli xserve, ovvero i server, partono a 64bit reali perche' sono pensati per usi specifici.

La differenza e' che su SL col kernel a 32 bit sei in grado di eseguire applicazioni a 64....vantaggio? usare una quantita' di ram spropositata. Stop.

Leopard gia' riconosce l'architettura a 64 bit, tant'e' che sul mio imac vedevo gia' 4GB di ram e non 3Gb e spicci....

ok, mi pare che diciamo piu' o meno la stessa cosa. solo che, rubando le parole all'avvocato ghedini, io sono solo l'utilizzatore finale, e quindi mi fermo ad una questione di messaggio, ergo di forma, certo del fatto che la sostanza, in sostanza, ci sia comunque.

grazie della "lezione" che girero' al mio antipatico amico pcista. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, mi pare che diciamo piu' o meno la stessa cosa. solo che, rubando le parole all'avvocato ghedini, io sono solo l'utilizzatore finale, e quindi mi fermo ad una questione di messaggio, ergo di forma, certo del fatto che la sostanza, in sostanza, ci sia comunque.

grazie della "lezione" che girero' al mio antipatico amico pcista. ;)

Al tuo amico piciista fagli vedere anche la finestra monitoraggio attività e vedrà che i programmi a 64 bit girano a 64 bit.

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto:e' quello che dico anche io. allora che senso ha pubblicizzare un sistema operativo che usa i 64 bit, se poi non lo fa? e' non lo dicono. (e' piu' un 10.5.11!!) tutto sommato leopard mi sembra piu' stabile. ecco. non trovo tutta questa velocita' (mail a parte) per non parlare che adesso su safari non si ascolta radio rai.

pe concludere non e' che voglio andare a 64 bit, e' apple che mi dice che andro' a 64 bit. e' un filin differente, no?

64 bit... lo sapevo che avrebbero generato "falsi" problemi e altrettante paranoie "esagerate"...

;) (<lo dico come battuta eh...).

l'utente normale non si deve preoccupare di nulla e deve solamente usare il computer. stop.

poi, non stiamo parlando di windows, in cui o va tutto a 32 bit o tutto a 64 bit e devi comprare 2 OS diversi...

Stiamo parlando di mac OS X che, in configurazione standard, fa girare applicazioni a 32/64 bit senza dover riavviare.

L'unica cosa che necessita un intervento dell'utente all'avvio è il poter caricare il Kernel a 64 bit, solo che, attualmente, non tutte le extension sono compatibili.

Se cerchi nelle news di macity, troverai un'esauriente analisi di Antonio Dini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti.era questo che volevo dire! e' inutile avere accesso ad informazioni incomplete o capaci di creare confusione. fortuna che ci sono "luoghi" come questo che permettono una disamina piu' chiara e umana.

grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this