Sign in to follow this  
Maurizio Tome

L'immortalità di Freehand anche con Snow Leopard

Recommended Posts

Non è detto che Adobe lo voglia vendere...

Anzi se lo hanno comprato loro, ucciso e sotterrato ci sarà una ragione, non credi?

Non capisco comunque perché Adobe stessa non abbia continuato a svilupparlo.

Farebbe concorrenza ad Illustrator?

Ma cose li frega visto che sta sempre a casa loro... Anzi, se non vendono l'uno vendono l'altro no? E tutti sono contenti.

Oppure, semplicemente... non sono capaci :D:D

-- Scusate il piccolo OT, ma questa storia, dopo tanti anni, non mi è ancora andata giù... --

Semplicemente perchè non si può tenere due TEAM di sviluppo... io sono stato un vecchio utilizzatore di FreeHand, ma purtroppo ha avuto una vita alquanto travagliata nel passaggio da ALDUS-MACROMEDIA-ADOBE, in tutti questi passaggi l'utente finale ne ha sempre pagato le conseguenze.

Purtroppo aimè FreeHand almeno per me è morto alla versione 9.0.1 perchè FreeHand 10 ed MX sono delle benemerite ciofeche, strumenti che non servono a niente (se poi non si riescono a stampare in alta risoluzione), questo è un grosso handicap che per utenti come me (service) hanno creato non pochi problemi.

Purtroppo la facilità e l'immediatezza d'uso ILLUSTRATOR non c'è l'ha (CS4 è migliorata tantissimo sotto questo aspetto) nei confronti di FreeHand.

Che funzioni o non Funzioni con SNOW consiglio al Grande MAURIZIO TOME' di prendersi del tempo e convertire tutto il suo lavoro, nel limite del possibile perchè purtroppo FreeHand è dal 2003 che è MORTO.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giuppe, ti ringrazio del "Grande" ma non supero il metro e 74, ahimè. ;-)

A parte gli scherzi, Adobe avrà acquistato Macromedia per diversi fattori, primo tra tutti, togliersi di mezzo l'unico concorrente che poteva infastidirla. Se n'era parlato in abbondanza qui sul forum 4 anni fa.

Io comunque con Freehand MX mi son sempre trovato bene (non con Freehand 10 che era inutilizzabile ed infatti è durato da Natale a Santo Stefano) anche ad esportare lavori per la stampa. Il sistema, sempre lo stesso: impaginazione completa, anche di cataloghi da oltre 30-40 pagine e a lavoro finito, esportazione di PDF ad alta risoluzione. Mai nessun problema e centinaia di lavori stampati. Poi vabbè, è arrivato un inDesign pigliatutto e anche io non ho potuto fare a meno che adottarlo. Come impaginatore non lo batte nessuno e il confronto con Freehand, sotto questo punto di vista, è schiacciante a favore del primo.

Ma Freehand era, è, stracomodo come "tavolo di lavoro" volante. Devi fare un mini loghetto? Hai bisogno di uno schemino veloce? Devi mandare in stampa tre o quattro layout magari di diverso formato? Freehand è sempre pronto alla velocità della luce.

E' logico che ci sono altri programmi che fanno le stesse cose e forse meglio di lui, ma l'immediatezza e la versatilità che ha Freehand non è mai più emersa da altre applicazioni. Forse è anche un pò l'abitudine che un utente si fa a muoversi all'interno di una applicazione e a trovarsi a menadito per qualsiasi cosa. Un pò come le vecchie ciabatte che nonostante i buchi sono ancora comode!

Come vedi, Giuppe, in alcuni punti ho detto cose esattamente opposte alle tue, e penso che il motivo sia proprio l'esperienza d'uso di ognuno di noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, premesso che sono un vecchio utilizzatore, ma non un fanatico ne un nostalgico a tutti i costi. Sono solo una persona molto curiosa, di come possano andare a finire le cose.

Provate a leggere su questo sito che si propone di salvare Freehand e di ottenere da Adobe il codice sorgente dello stesso per renderlo Open Source (mi viene da ridere solo a pensarci)

http://www.freefreehand.org/index.html

Fatemi sapere ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente perchè non si può tenere due TEAM di sviluppo... io sono stato un vecchio utilizzatore di FreeHand, ma purtroppo ha avuto una vita alquanto travagliata nel passaggio da ALDUS-MACROMEDIA-ADOBE, in tutti questi passaggi l'utente finale ne ha sempre pagato le conseguenze.

Purtroppo aimè FreeHand almeno per me è morto alla versione 9.0.1 perchè FreeHand 10 ed MX sono delle benemerite ciofeche, strumenti che non servono a niente (se poi non si riescono a stampare in alta risoluzione), questo è un grosso handicap che per utenti come me (service) hanno creato non pochi problemi.

Purtroppo la facilità e l'immediatezza d'uso ILLUSTRATOR non c'è l'ha (CS4 è migliorata tantissimo sotto questo aspetto) nei confronti di FreeHand.

Che funzioni o non Funzioni con SNOW consiglio al Grande MAURIZIO TOME' di prendersi del tempo e convertire tutto il suo lavoro, nel limite del possibile perchè purtroppo FreeHand è dal 2003 che è MORTO.

Sono perfettamente d'accordo. Sono anch'io un service e il fatto che Freehand si sia tolto di mezzo ci ha eliminato un problema. Si era arrivati al paradosso che i grafici impaginavano cataloghi in Freehand anziche' Xpress o Indesign! Illustrator e' piu' che sufficiente per il disegno vettoriale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, per me FH sta bene li dovè... non mi è mai piaciuto, e l'ho avuto dalla versione 3, mi ricordo ancora i casini in fotolito, dove lavoravo all'epoca, per uscire in pellicola. In ogni caso una cosa non ho mai capito... al di la dell'aspetto economico dell'avere una sola app, ma chi al mondo te lo fa fare di impaginare un catalogo con un programma di illustrazione vettoriale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pur installando rosetta in SL, Fh non andava.

Oltre a lui non andava il sw per lo scanner HP e il buon vecchio PopChar.

L'assistenza apple mi ha detto di provare questi programmi facendo un nuovo utente. E l'ho fatto.

FUNZIONAVANO TUTTI SENZA PROBLEMI O RALLENTAMENTI.

Poichè non avevo voglia di trasferire tutto il materiale del mio vecchio account in uno nuovo ho provato a ripulire le preferenze, le applications support e i prefs panels.

Ho buttato quello che non mi serviva e tutto quello più vecchio del 2007 (visto che erano preferenze di prog non usati da allora).

Non vi so dire quale facesse conflitto (forse anche la vecchia cartella Macromedia in Applications Support, buttatela) ma una volta riavviato e vuotato il cestino hanno ripreso a funzionare tutte.

Ciao a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cusioso e "avido" di nuove conoscenze e esperienze acquisite ..sono sempre stato tra i primi a "testare" nuovi software, sistemi operativi etc. (...un masochista insomma!).

Tuttora utilizzo (per differenti funzioni) Maxon, Adobe, ex-Macromedia etc. ma se dovessi "pensionare" definitivamente Freehand (per quello rappresenta nello specifico nel mio lavoro) ...allora il mio Mac "principale" vedra' la "Tigre delle Nevi" solo in qualche documentario hehehe!!! ;-)

Freehand=estensionedelmiocervellopassandoperilpolso.

..e come disse Peppino a Toto'; HO DETTO TUTTO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi aggiorno sulla esperienza personale nell'utilizzo di Freehand su Snow Leopard.

Ieri mi son deciso e ho installato il nuovo OS della mela. Dopo le normali procedure e dopo aver completato il processo installando anche Rosetta, ho dato una veloce sbirciata alle novità più eclatanti (quicktime, ecc..) e poi ho fatto un bel doppio click su un documento Freehand.

Ero naturalmente già pronto al peggio...

Invece con mia sorpresa l'applicazione si è avviata regolarmente, e non solo! Il documento di freehand si è aperto, ho fatto modifiche e ho salvato. Tutto normalmente.

Sottolineo che io non ho formattato l'HD ma ho installato SL sopra Leopard.

E sottolineo anche che la mia versione di Freehand ha codice di installazione che comincia con FHM 110-

Che dire? Mbho! chi ci capisce qualcosa è bravo. Io son comunque contento. Certo, da oggi eviterò di creare nuovi documenti con Freehand, cercando di sostituirli a mano a mano con altri applicativi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora...ho appena finito di fare varie prove:

Premetto che ho fatto l'aggiornamento a SL come Maurizio Tome'.

Dopo l'istallazione di SL (con rosetta) Freehand 11.0.2 non si apriva.

Ho disinstallato tutto il programma con appzapper, e l'ho reinstallato partendo dalle prime versioni che si installano, aggiornano e funzionano fino alla versione 11.0.0. le versioni 11.0.1 e 11.0.2 NON FUNZIONANO!

ps.: la prova e' stata fatta su due computer differenti (macbok e macmini).

2° ps.: in fase di installazione ci mette un po'...sembra si "pianti" invece dopo un po' appare una finestra con "istallazione riuscita".

Il perche' non funzionino gli upgrade fino alla 11.0.2 (per me la piu' stabile) E' UN MISTERO!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non confermo.

Ho installato SL.

Avviato FH 11.0.2

Nessun problema, funziona tutto come prima...

Posted Image

Posted Image

wow...Alain...che "IMMANE" aiuto che dai, mostrando che a te funge e ad altri no..praticamente una vera e propria "RICETTA" per risolvere il problema!!!......?

DUNQUE:

per tutti coloro che ancora sono "in panne" vi comunico che dopo svariate prove, sono finalmente riuscito ad ovviare al problema, e vi spiego come;

(se avete da svuotare il cestino...svuotatelo)

Con Freehand gia' istallato sul vostro leopard, andate in "VOSTRO Hard disk/Libreria/ApplicationSupport/Macromedia/FreeHand MXa Registration,

Prendete il file "FreeHand MXa Registration" e lo mettete nel cestino (..provvisoriamente senza svuotarlo), sostituendo questo file con quello che vedete su questo indirizzo http://kb2.adobe.com/cps/504/cpsid_50468.html (Freehand Registration file)

Provate ad aprire Freehand (siete ancora con Leopard) ...e si apre normalmente.

Ora istallate SNOW LEOPARD, E ALLA FINE DELL'ISTALLAZIONE, FREEHAND FUNZIONERA' COME SEMPRE.

Spero di esservi stato d'aiuto...

Segnika

PS.: tra le mie varie prove, ho anche provato a sostituire il file

"FreeHand MXa Registration" anche dopo aver istallato SL e funziona ugualmente.

2°Ps.: (...il file nel cestino potete anche buttarlo definitivamente ora HEHEHE!!

3°ps.: LUNGA VITA A FREEHAND!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this