Sign in to follow this  
anarcoma

Profili colore in photoshop

Recommended Posts

Cmq segui questi passaggi "logici" e ti troverai sempre bene (o almeno spero):

-Imposta il file di impaginazione (freehand, Illustrator, InDesign, Quark etc etc...) a 300dpi (in alcuni casi anche 200dpi va più che benissimo);

-poi apri photoshop e lavori sulle tue immagini a 300dpi (o 200dpi) in RGB

-poi prima di salvare il File immagine in photoshop, la converti in CMYK

-salvi il File In TIFF compressione LZW

-Importi il file immagine .TIFF nel tuo programma di impaginazione

-fai quello che devi fare li...testi, grafismi vettoriali etc etc...

-esporti in PDF

e vai alla grande!

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

esiste per caso un link presso cui trovare come convertire in cmyk i colori che si desidererebe utilizzare in un progetto grafico?

Faccio un esempio: mi servirebbe trovare i valori cmyk per realizzare il colore corrispondente al "silver", esiste dunque una tabella per ottenerne i valori?

Grazie e buona giornata

[email protected]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di fondo continuo a non capire perché i profili agiscano modificando i files...

Scusandomi in anticipo per la mia ignoranza sull'argomento e sfruttando ignobilmente la vostra gentilezza vi sottopongo una prova che ho fatto:

ho aperto il file con l'avvertenza e gli ho detto di mantenere il profilo (così avevo sempre il profilo differente dal mio) ho cancellato tutto e ho solo riempito il quadro col classico arancio in quadricromia (0/50/100/0). Ho quindi salvato e riaperto, percorrendo tutte e tre le strade: usando il profilo incoporato o eliminandolo il valore è rimasto identico (0/50/100/0) ma convertendo nel mio spazio di lavoro mi ha dato 0/45/99/1 !!! Questa cosa mi destabilizza, un profilo dovrebbe agire su come il monitor o una stampante a colori rende la quadricromia ma non cambiare i valori della stessa che poi se escono in pelicola differiscono realmente tra un file e l'altro... o no?!

entro nella discussione, il lavoro dei profili è... "cambiare i numeri per non cambiare i colori" e visto che i numeri che compongono una quadricromia o rgb non sono assoluti ma relativi il profilo li cambia a seconda della necessità, dalla cs2 in indesign è stata aggiunta la voce cmyk sicuro per dare un ulteriore opzione di controllo per evitare problematiche che riguardano il reporposing (ovvero la conversione tra 2 profili diversi in cmyk che se da un lato aiutano a mantenere i colori dall'altro creano problemi del tipo che il k100 diventa misto)

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this