Sign in to follow this  
katja

Mi spieghereste...

Recommended Posts

Ragazzi, ho letto su diversi 3D che molti di voi non spengono mai il computer e che il mac fa la manutenzione automatica.. Io non ne sapevo niente.. Allora sbaglio a spegnere il computer la sera?? (Ho un G5 dual 2GHz)

:confused::o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Ci sono delle attività di "manutenzione" che i sistemi UNIX (e quindi anche il Mac) fanno a determinate ore della notte. Puoi lanciarle manualmente da terminale, puoi cambiare l'orario cui eseguire (magari senza andare a terminale ... mi pare che un'utility grafica esista) oppure come fanno tantissimi ... puoi semplicemente fregartene :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie!! :)

Ma scusa se ti rompo ancora..

..Puoi lanciarle manualmente da terminale, puoi cambiare l'orario cui eseguire (magari senza andare a terminale ... mi pare che un'utility grafica esista)

Nel caso non volessi fregarmene qual'è il comando da lanciare da terminale? Oppure l'utility grafica dove la trovo?

Grazie ancora ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Figurati!

allora ... da terminale, devi diventare root (se non sai cos'è root fermati qua, può essere pericoloso per il computer se usato male) e lanciare gli script:

sudo /etc/daily

sudo /etc/weekly

sudo /etc/monthly

la password che ti verrà chiesta è quella tua personale.

L'utility grafica ... boh ... anacron? :-/

Prova a cercare "cron" su www.versiontracker.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, ho letto su diversi 3D che molti di voi non spengono mai il computer e che il mac fa la manutenzione automatica.. Io non ne sapevo niente.. Allora sbaglio a spegnere il computer la sera?? (Ho un G5 dual 2GHz)

:confused::o

Segui l'ottimo consiglio di Gennaro, fregatene ! Non ti succederà proprio niente di male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ummhh, vediamo un po'.. se ho capito bene (correggimi se sbaglio) per essere un utente root devo essere l'amministatore del computer, quindi devo aver fatto il login come tale.. Quindi su terminale per poter scrivere il comando devo andare su "documento/nouvo comando" e inserire la stringa che mi hai scritto..

E' così?

Perdonami.. sono solo circa 2 mesi che "convivo col Mac" :) prima lo usavo solo in ufficio e tanti aspetti li lasciavo ai tecnici... Ora vorrei capirci un po' di più :P

Magari poi me ne frego ;) come dici tu Gennaro e come conferma mandrake però intanto imparare qualcosina non mi dispiacerebbe.. :rolleyes:

Grazie di nuovo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gennaro_mac

Beh, certo, imparare qualcosa è sempre una bella cosa.

Si, devi essere un utente amministratore, poi apri il terminale e scrivi quei tre comandi che t'ho detto prima. Mi spiego: scrivi "sudo /etc ...." (ovviamente senza i doppi apici) e premi invio, metti la password ed aspetta che lo script venga eseguito ... poi fai lo stesso con gli altri "sudo".

Share this post


Link to post
Share on other sites

ummhh, vediamo un po'.. se ho capito bene (correggimi se sbaglio) per essere un utente root devo essere l'amministatore del computer, quindi devo aver fatto il login come tale..

Non per forza. Puoi entrare in "superuser" da terminale con il comando su, oppure eseguire solo un comando da "superuser" con il comando sudo. L'utente root ha poteri assoluti sul software e questo rende pericoloso giocare con il terminale con questi privilegi. Esistono comandi lunghi cinque o sei caratteri che eliminano totalmente il contenuto del tuo disco senza chiedere conferma.

Quindi su terminale per poter scrivere il comando devo andare su "documento/nouvo comando" e inserire la stringa che mi hai scritto..

E' così?

Nel terminale vedi un messaggio che dice che il calcolatore è pronto a ricevere nuovi comandi (il "prompt") ed un cursore che lampeggia a fianco. Batti il comando con la tastiera e quanto scrivi apparirà a fianco del prompt; battendo invio questo comando verrà eseguito.

Il tutto una riga alla volta, dopo che il sistema avrà terminato di eseguire un comando ridarà la mano (mostrando il prompt) all'utente che potrà reinserire un altro comando.

Perdonami.. sono solo circa 2 mesi che "convivo col Mac" :) prima lo usavo solo in ufficio e tanti aspetti li lasciavo ai tecnici... Ora vorrei capirci un po' di più :P

E ci mancherebbe, di che ti scusi? La curiosità è l'anima della scienza. Ti consiglio pero' di non pasticciare con il terminale se non sai cosa stai facendo. Per carità, la maggior parte delle volte non si tratta di cose complicatissime, ma un buon libro che descriva almeno le basi dei comandi UNIX puo' essere utilissimo.

Buon lavoro a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Katja, se proprio ci tieni, al tuo posto mi limiterei a installare anacron e lasciar perdere altri programmi la cui effettiva utilità è tutta da dimostrare.

La manutenzione del Mac si riassume in breve: non fate fesserie e lasciatelo in pace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this