Sign in to follow this  
admin

iMac da 21.5 e 27" del 20 Ottobre: il parere dei lettori.

Recommended Posts

Prese USB sono a sufficienza...

C'è una sola FW800 ma, a differenza di USB può montare i dischi in cascata... quindi il tuo problema dello spazio è facilmente risolvibile, ergo, "butta" i dischi USB e prendine Firewire!).

Grazie.

Ma la cascata di FW ha ripercussioni sulle prestazioni ?

p.s.

i fw però costano mediamente un 60% in più.

un 500 gb pocket usb lo trovi anche a 80€, lo stesso FW (in certi casi solo 400) sotto i 130€ è difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie.

Ma la cascata di FW ha ripercussioni sulle prestazioni ?

p.s.

i fw però costano mediamente un 60% in più.

un 500 gb pocket usb lo trovi anche a 80€, lo stesso FW (in certi casi solo 400) sotto i 130€ è difficile

Io uso sempre due dischi firewire in cascata e le ripercussioni mi sembrano impercettibili! Ora non so esattamente come funzioni a livello hardware, ma è come se passassi da un hub firewire. Ovviamente se utilizzi contemporaneamente i due dischi, allora ci si accorge che le prestazioni non sono le medesime di quando si ha un disco singolo.

I soldi che spendi in più per un hdd migliore ( a parer mio), sono tutti spesi bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie.

Ma la cascata di FW ha ripercussioni sulle prestazioni ?

p.s.

i fw però costano mediamente un 60% in più.

un 500 gb pocket usb lo trovi anche a 80€, lo stesso FW (in certi casi solo 400) sotto i 130€ è difficile

Ma se hai un desktop, non capisco perché optare per i dischi tascabili... dato che sottolinei anche la questione prestazionale...

Faccio un esempio con i prodotti LaCie:

Disco d2 Quadra 2 TB 279 €

Disco Poulton Design 2 TB 249 €

Senza contare la qualità costruttiva superiore del d2...

In ogni caso, la cascata FW non inficia più di tanto le prestazioni (sempre meno di un hub USB).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io uso sempre due dischi firewire in cascata e le ripercussioni mi sembrano impercettibili! Ora non so esattamente come funzioni a livello hardware, ma è come se passassi da un hub firewire. Ovviamente se utilizzi contemporaneamente i due dischi, allora ci si accorge che le prestazioni non sono le medesime di quando si ha un disco singolo.

I soldi che spendi in più per un hdd migliore ( a parer mio), sono tutti spesi bene!

Le caratteristiche della connesione firewire le trovi qui

Una delle chicche principali è che la gestione dello scambio dei file è delegata al controller del disco e non alla CPU quindi il vantaggio è notevole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le caratteristiche della connesione firewire le trovi qui

Mi riferivo al funzionamento della firewire in condizione di dischi in cascata... Che hai già spiegato in parte tu!

Invece, nella pagina che hai indicato ho letto questa cosa: "la firewire è hot pluggable e può quindi essere connessa o disconnessa in qualsiasi momento senza creare alcun problema". Non significa propriamente che posso scollegare il disco quando mi pare, senza smontare l'immagine dalla scrivania, vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate, mi spiegate questa cosa dei dischi connessi con FW in cascata?

io ho un disco che uso per TM, vuol dire che posso comprarne un altro e collegarlo al primo e vederlo come se fosse collegato ad una seconda FW?

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate, mi spiegate questa cosa dei dischi connessi con FW in cascata?

io ho un disco che uso per TM, vuol dire che posso comprarne un altro e collegarlo al primo e vederlo come se fosse collegato ad una seconda FW?

si se sul tuo disco ci sta una porta FW passante

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT

La grande differenza tecnologica tra USB e Firewire consiste nella migliore gestione dei dati da parte di quest'ultima.

FW funziona con un controller dedicato che si occupa di garantire (a seconda delle priorità) la giusta banda passante per determinate applicazioni e flussi dati (ad es. garantirà sempre 3,5 MB/sec per uno streaming DV in fase di acquisizione da una videocamera FW). Per ciò, per valutare esattamente le prestazioni con più dischi collegati bisognerebbe scendere troppo nello specifico e valutare quanto le variazioni di prestazioni siano frutto della cascata quanto piuttosto del bridge ATA-FW o del disco stesso.

USB al contrario, viene gestito principalmente dalla CPU e ha una suddivisione statica della banda passante... quindi più porte disponibili vi sono su un canale minore sarà la velocità massima disponibile.

Per questo e altri motivi la USB 2.0 si dimostra la maggior parte delle volte molto più lenta di Firewire 400.

Con FW 800 non c'è storia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E allora, visto la grande superiorità di FW su USB, perché mai la Apple ha cominciato a diminuire, se non togliere le porte FW dai propri Mac, si chiederanno i nostri piccolo lettori? Perché l'efficienza di un bus come FW non può fare breccia nella stolida mente di un utente medio, che vuole spendere poco ed avere il microprocessore "pompato" perché quello sì fa la differenza, e la Apple vuole portare a sè questi utenti.

Ricordo ancora la faccia che ha fatto il beota di turno che aveva preso un mac, immagino senza sapere cosa fosse, per incasinarlo installandoci Windows -sai per lavorare ci vuole Windows, mi disse- quando per sistemarglielo ho attaccato in cascata ad un un disco FW il mio iPod 3G con su una installazione di OS X minimale con TT5 per i casi di emergenza come quello e gli ho consentito almeno di recuperare i dati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbagli Delos.

il FW è stato tolto solo per non vampirizzare il mac book pro.

tra l'altro sarebbe stato curioso: non essendo i pro aggiornati, le differenza col mcp da 1149 sarebbero state esigue.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbagli Delos.

il FW è stato tolto solo per non vampirizzare il mac book pro.

tra l'altro sarebbe stato curioso: non essendo i pro aggiornati, le differenza col mcp da 1149 sarebbero state esigue.

cmq il Pro, oltre al FW, ha anche altre cose in più, come l'infrarosso, la retroilluminazione della tastiera, i led di controllo carica della batteria, maggiore espandibilità in GB di ram (ma non so se è solo una limitazione delle opzioni BTO o se proprio 8GB non li regge), alcune cose poi erano presenti nel vecchio MacBook e non nel nuovo...

sicuramente, come hai detto tu, è un'evidenziazione del solco tra questo ed il pro...

qui trovi altre differenze/mancanze della nuova versione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this