Serissimo problema ventole e sparizione finder nuovo mbp 2009 e snow leopard!!!


Recommended Posts

signori, vi chiedo un riscontro perchè c'è da impazzire per i nervi.

ho preso un mbp da neanche 10 giorni, dopo un glorioso ed efficiente penryn, ed ecco che subito grandi problemi. è un problema apparso i primi due giorni e ricomparso adesso peggiorato. Le ventole fanno rumore come se sbattessero contro qualcosa e in più all'accensione trovo il finder scomparso, con solo l'ora e la carica "sospese" nel vuoto sulla parte destra dello schermo.

il finder ricompare dopo una ventina di secondi o mettendo il portatile in stop e riavviandolo.

ho fatto tutti i reset possibili, tutto i test vari, l'assistenza mi dice "portacelo e vediamo un po che ha..."

sorvolo sullo snervante fruscio dell'hard disk, probabilmente dovuto alla testina rumorosa dell'hitachi.

ma come c##zo è possibile avere gia tutti sti casini maledizione, come lavoro col portatile in assistenza? comincio veramente a sfiduciarmi guardate, dal powerbook al penryn passando per 2 imac, mai un problema, MAI. mi sa che più si va a avanti e più qualità perdiamo, se non fosse per final cut sarei su ubuntu gia da un anno maledizione!!!!

avete idee o problemi simili, discutiamone per cortesia, sosteniamoci!!!

Link to post
Share on other sites

Siamo alle solite: appena uno ha un problema, subito inizia a parlare a sproposito di "perdita della qualità" dei prodotti Apple. Capisco il tuo disappunto ma su, dai, cerca di razionalizzare un minimo: su milioni di Mac venduti, è normale che qualcuno esca fallato, la percentuale di macchine Apple DOA (Dead On Arrival - non funzionanti alla consegna) rimane comunque estremamente bassa. Porta il tuo nuovo Macbook Pro in assistenza e per un po' vai avanti a lavorare con il penryn (se non l'hai già ceduto a qualcun altro), è sicuramente fastidioso ma non mi pare la fine del mondo.

Link to post
Share on other sites

Siamo alle solite: appena uno ha un problema, subito inizia a parlare a sproposito di "perdita della qualità" dei prodotti Apple. Capisco il tuo disappunto ma su, dai, cerca di razionalizzare un minimo: su milioni di Mac venduti, è normale che qualcuno esca fallato, la percentuale di macchine Apple DOA (Dead On Arrival - non funzionanti alla consegna) rimane comunque estremamente bassa.

CIAO GUASS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)

QUANTI ANNI SONO CHE NON CI SENTIAMO? :)

Come (quasi) sempre hai ragione e io suggerirei all'amico, se si trovasse a Roma o a Milano, di portarlo personalmente all'Apple Store poiché mi pare che lo riavrebbe entro 24 ore, al massimo.

Ti risulta? :o

Ciao

ET

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now