canon 5D per iniziare


xnicx
 Share

Recommended Posts

  • Replies 28
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Puoi togliermi la curiosità di sapere perché proprio quell'obiettivo? Vecchio, pochissimo luminoso, con zoom che ruota e pesante?

Ti tolgo la curiosità: qui a Boston nei negozi reali (Calumet, Best Buy) e web shop trovo kit macchina più obiettivo solo con questa lente (28-135) altre lenti non sono disponibili nei kit e pertanto hanno prezzi non più vantaggiosi per me.

Ma se dite che non è un buon obiettivo allora mi fermo e rivaluto le cose

Link to comment
Share on other sites

Puoi togliermi la curiosità di sapere perché proprio quell'obiettivo? Vecchio, pochissimo luminoso, con zoom che ruota e pesante?

Azz... adesso mi dite che anche gli obiettivi "invecchiano", non si era detto che solo i corpi macchina invecchiano e gli obiettivi resistono ?????????

Link to comment
Share on other sites

Nessuno ha detto che invecchiano nel senso che "perdono prestazioni" solo che la tecnologia al loro interno col tempo diventa obsoleta.

Ad esempio un obiettivo di (prendo un numero a caso) 10 anni fa è creato con tecnologie di 10 anni fa, mentre un obiettivo di 2 anni fa è creato appunto con tecnologie di 2 anni fa. Uno stesso range focale può essere coperto da obiettivi "attempati" e "recenti" i quali possono differire per il tipo di costruzione (numero di gruppi ottici, tipo e peso delle lenti), per la velocità dell'AF (sia AF normale, USM o USM II o USM III), per l'apertura del diaframma..

Esempi:

EF 75-300mm f/4-5.6 IS USM <- questo è vecchio

EF 70-300mm f/4-5.6 IS USM <- questa è la sua nuova versione, più leggero, veloce e nitido

Comunque ho capito la storia del kit, quello dev'essere l'obiettivo kit che danno in america dato che in europa da noi ci sono i soli due kit col 17-85 e 18-200... Per la questione del kit potrei capire e potresti prenderlo lo stesso, è cmq un buon obiettivo (se non puoi scegliere).. Personalmente la mia l'ho presa solo corpo e ci ho messo l'obiettivo che più mi è aggradato.

Dopotutto ci sono recensioni in rete che sono pure molto positive quindi direi che se non hai esigenze fin da subito di alta qualità puoi prendere quello!

http://www.the-digital-picture.com/Reviews/Canon-EF-28-135mm-f-3.5-5.6-IS-USM-Lens-Review.aspx

Link to comment
Share on other sites

e poi tra un paio di anni dovrei comunque spendere altri 2000 euro circa per una macchina più performante

Ma chi l'ha detto? non si fa mica a gara a chi ha la macchina più nuova: se va bene la tieni e basta, se noterai esigenze sostanzialmente diverse, la cambierai.

Le solite pagine...

http://www.kenrockwell.com/tech/recommended-cameras.htm

http://www.kenrockwell.com/tech/notcamera.htm

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

Sono assolutamente d' accordo con chi ti dice di risparmiare sulla macchina e investire sugli obbiettivi!

La 50 D è una bomba!

Il 28-135 non proprio! Più che altro x cominciare andrebbe anche bene, ma gli manca un po' di grandangolare ( 18-135 sarebbe + usabile); la qualità resta comunque accettabile x cominciare.

Investi qualcosa in un bel corso di fotografia x principianti, che vale più ogni altra cosa all' inizio!

Ciao e buona luce!

Pali

Link to comment
Share on other sites

...Investi qualcosa in un bel corso di fotografia x principianti, che vale più ogni altra cosa all' inizio!

Ciao e buona luce!

Pali

Una volta c'erano ottimi libri, non c'erano praticamente corsi e per vedere i risultati dello scatto dovevi aspettare giorni e semmai ricordarti/segnare qualche parametro di scatto.

Oggi ci sono ancora ottimi libri, centinaia di corsi tenuti da pinki e pallini, si possono ripetere le immagini a volontà e vedere subito se va bene oppure no, e siamo sul web, con centinaia di risorse a disposizione, con siti che vanno da quello più volte linkato (che considero un ciarlatano) a quelli seri.

Cosa volevo dire? Ah, che se proprio avete soldi da spendere per un corso di fotografia, scegliete bene.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Mi inserisco in questa discussione per non aprire un post ripetitivo dato che in qualche modo ho già trovato molte informazioni nei post precedenti.

Vorrei regalare a mia moglie una reflex digitale canon. E' molto portata per la fotografia e fino ad oggi ha utilizzato una fotocamera bridge Panasonic FZ 18 con soddisfazione, solo qualche frustrazione negli ambienti poco illuminati. Vorrei regalarle qualcosa che le permetta un salto di qualità e grandi soddisfazioni. Budget intorno agli 800 euro. Da quello che ho letto opterei per un corpo 450d o 1000d a cui associare un'ottica di qualità (a voi il consiglio di quale...)

Mi piacerebbe poi sapere se esistono corsi di fotografia che l'aiutino a mettere in luce le sue doti innate. C'è una sorta di scuola per eccellenza di fotografia?

Grazie per l'aiuto!

Link to comment
Share on other sites

Mi inserisco in questa discussione per non aprire un post ripetitivo dato che in qualche modo ho già trovato molte informazioni nei post precedenti.

Vorrei regalare a mia moglie una reflex digitale canon. E' molto portata per la fotografia e fino ad oggi ha utilizzato una fotocamera bridge Panasonic FZ 18 con soddisfazione, solo qualche frustrazione negli ambienti poco illuminati. Vorrei regalarle qualcosa che le permetta un salto di qualità e grandi soddisfazioni. Budget intorno agli 800 euro. Da quello che ho letto opterei per un corpo 450d o 1000d a cui associare un'ottica di qualità (a voi il consiglio di quale...)

Mi piacerebbe poi sapere se esistono corsi di fotografia che l'aiutino a mettere in luce le sue doti innate. C'è una sorta di scuola per eccellenza di fotografia?

Grazie per l'aiuto!

Non so risponderti sull'attrezzatura, non sono aggiornato su caratteristiche e prezzi, ma gli argomenti sono attuali sempre su questo forum.

Come ho appena scritto, le risorse per apprendere si sono moltiplicate grazie al web, all'editoria e ai numerosi corsi di vari livelli e qualità che ci sono in ogni luogo.

Però oggi la vera difficoltà non è avere le informazioni, è saperle selezionare, sono veramente tante, forse troppe.

Così anche scegliere un corso di fotografia.

Le referenze di chi lo tiene, le capacità didattiche di chi lo tiene, la soddisfazione di chi lo ha frequentato, il programma, i costi... e via dicendo.

Parli di scuola per eccellenza di fotografia?

In Italia ce n'è più di una ma i corsi sono minimo biennali e con frequenza.

Danno una formazione professionale, per lavorare come fotografo.

Il che non sempre significa che siano corsi per sviluppare le doti innate (leggo innate=artistiche). E costano anche molto.

Se tua moglie ha doti innate, ciò che le serve per tradurle meglio in pratica è la tecnica.

Le macchine attuali fino a certi livelli e per molte situazioni consentono di scattare anche conoscendo poco la tecnica. Il resto si impara.

Parte della tecnica oggi, è affidata allo sviluppo (raw) e postproduzione.

Certo è che oggi non è possibile avere ottimi risultati (sottolineo risultati) senza conoscere macchina fotografica e software.

La tecnica si apprende, si impara, le doti innate no.

E perciò io ti direi di non "contaminarle" con teorie (parlo di creatività, composizione, inquadratura) che, per quanto valide, sono comunque una base, una sorta di tecnica.

Come ho da poco scritto, uno dei vantaggi del digitale, soprattutto in apprendimento, è il poter rivedere subito il risultato, modificare i parametri e riprovare.

La tecnica.

Leggendo TUTTO il manuale di una moderna fotocamera, si possono già imparare un pò di cose.

Per il resto, passione e tempo.

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share