installare Ubuntu su MACbook


furiaceca83
 Share

Recommended Posts

Salve, ho appena comprato il nuovo macbook http://www.apple.com/it/macbook/

e devo installare in una partizione ubuntu. Ho cercato su internet e ho fatto delle prove seguendo le procedure che mi indicavano, ma con Ubuntu 8.10 si bloccava e neanche partiva, con 9.10 si è installato e parte, ma non funziona nè l'audio, nè il wireless, nè il mouse, praticamente nulla e se riavvio per caricare il mac si blocca e devo spegnerlo dal tasto d'accensione.

Quindi vi chiedo cortesemente se qualcuno mi indica un percorso che posso fare passo per passo (perchè non ho mai usato nè mac nè linux) per installare Ubuntu su una partizione di 30 GB su 250 disponibili. In caso posso pure ripristinare il mac alle impostazioni originali con i dischi in dotazione così si riparte da zero e senza errori.

Grazie mille

Link to comment
Share on other sites

usa l'Assistente BootCamp, come se dovessi installare Windows.

avviaerà una procedura guidata che ti consente di partizionare il disco a tuo piacere.

quando arrivi al punto in cui ti dice di inserire il disco di Windows, tu inserisci invece quello di Ubuntu e prosegui.

alla fine, otterrai una macchina dual-boot Mac OS X - Ubuntu.

Link to comment
Share on other sites

ok allora domenica proverò....

c'è bisogno che ripristino tutto oppure esiste un metodo per formattare le 2 partizioni (swap ed ext3) dove attualmente c'è il linux non funzionante?

c avevo provato con elimina partizione dall'utility ma non funzionava.

Ti conviene ripristinare il disco togliendo la partizione Ubuntu. Se non mi sbaglio BootCamp permette anche di rimuovere una partizione utilizzata per questo scopo. Se non dovesse riuscirci utilizza Utility Disco: seleziona il tuo disco a sinistra, clicca sul tasto "partiziona", selezioni la partizione da eliminare, clicchi su "-" per eliminarla e, infine, riassegni tutto lo spazio disponibile a OS X. Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Non serve a nulla, però l'abbiamo fatto praticamente tutti prima o poi...

Non c'è niente che tu non possa fare con OSX, meglio e senza impegno, che con Linux.

Salvo usare rare applicazioni.

Ma c'è sempre X11 e MacPort, eventualmente per farle girare.

Inoltre potresti avere qualche problema, magari risolvibile con interventi, con le periferiche.

Buono per fare esercizi di stile con la shell, che tornano utili per avere confidenza con Terminale, ma dovrai rivedere i comandi

Link to comment
Share on other sites

quindi mi consigliate di scaricare i programmi, che devo usare su ubuntu, per mac e lavorare solo lì?

Oggi si trovano applicazioni ed utility che svolgono innumerevoli funzioni, su qualsiasi piattaforma.

In ogni caso prendi confidenza con MacPort (o Darwin Port o Fink), installa anche Porticus che è una formidabile interfaccia grafica che semplifica tutto il lavoro, e scoprirai che non avrai nulla che ti possa mancare del mondo Linux, nel raro caso in cui qualcosa open source che non sia disponibile su OSX.

Magari posta sul Forum, se non trovi con un motore di ricerca, ma è facile

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share