Sign in to follow this  
desmo.simo

Paralles, VMWare e Virtual Box

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

ho un quesito che mi premo porvi, riguardo all'emulazione di un sistema Windows sul nostro caro e amato macintosh.

Ora, so dell'esistenza di questi 3 software:

- Parallels

- VMWare

- Virtual Box

I primi 2 sono a pagamento, l'ultimo no. A parte questo mi interesserebbe fare un confronto "prestazionale" tra i 3. Chi di voi ha raccolto esperienze in merito?Quale dei 3 è più prestante?

Qualcuno di voi ha a disposizione dei Benchmark prestazionali?

PS: qualcuno è in grado di segnalarmi una versione minimale di windows?con solo i servizi essenzionali?senza fronzoli e con un tempo di avvio decente? Ovviamente mi riferisco ad una versione creata ad-hoc per le proprio necessità...

Grazie a tutti.

Ciao ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao io ho un macbookpro 13" da 2 mesi e il tipo che me l'ha venduto mi ha installato sia bootcamp che parallels 4....ti dico che fino a questo momento nn ma ha dato nessun tipo di problema, mi girano sotto il mac anke i programmi di chimica che uso di frequente. ti dirò che pero preferisco avviare direttamente win xp all'inizio con bootcamp perchè è più rapido!! gli altri due nn li conosco, ma ti posso dire che parallels è una buona applicazione!!! poi adesso è uscito il 5 in italiano. (Unico problemino che con parallels nn va il collegamento internet su win, quindi mi tocca usare safari, ma questo nn mi dispiace perchè sarebbe una tragedia se fosse il contrario).

spero di esserti stato utile!!!

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho provato su macbook sia parallels che vmware ed ho acquistato quest'ultimo

ho avuto alcuni problemi con parallels sia con la connessione ad internet sia come velocità

poi vmware è meno invasivo e i settaggi sono semplici da configurare e infatti la connessione internet su vmware ha funzionato subito

io ti consiglio vivamente vmware

Share this post


Link to post
Share on other sites

@travis9011: dici quindi che, prestazionalmente è meglio vmware?

Vorrei tanto provarlo ma non ho più voglia ne tempo di installare la macchina virtuale...se solo trovassi un modo di convertire l'immagine disco parallels in una vmware...rimettermi a ricreare il disco windows da zero mi mette l'angoscia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda non so se hai esigenze particolari ma con vmware crei una nuova macchina virtuale inserendo il disco nel lettore poi ti viene chiesto il product key di windows e fa tutto in automatico nel giro di 10 minuti e le opzioni della macchina le puoi modificare dopo averla creata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uso VirtualBox per lavoro, sia sotto linux (Ubuntu) sia sotto Osx su di un macbook1,1. Zero problemi.

Non preoccuparti dell'avvio di windows: puoi "congelare" una macchina virtuale quando vuoi, riprendendo la sessione di lavoro in qualche secondo, senza alcun boot del sistema operativo installato (è anche appena uscita la versione 3.1 che, IMO, è un pochino più veloce nel riavvio di macchine "freezzate").

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io li ho provati tutti e tre.

Virtualbox è più "macchinoso" e un po' più ... rustico nell'interfaccia. Però è gratis.

Gli altri due secondo me sono assolutamente equipollenti.

Tutti e tre funzionano egregiamente.

Comunque ci son le demo di entrambi.

E per entrambi è possibile convertire l'immagine disco creata con un programma e renderla utilizzabile per l'altro.

Alla fin fine ho scelto parallels solo perché ho avuto l'occasione di approfittare di un'offerta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E per entrambi è possibile convertire l'immagine disco creata con un programma e renderla utilizzabile per l'altro.

Tu sai come si fa?!? io ho googlato in lungo e in largo ma non ho trovato nulla... :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Utilizzando il comando "importa".

Ci sono anche le istruzioni sui relativi siti dei produttori.

Per parallels guarda qui.

C'è una utility integrata in Parallels, che si chiama transporter che ti consente di importare macchine virtuali create con altri programmi o di creare una macchina virtuale da computer fisico.

Una cosa analoga la trovi in VMware Fusion

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this