Sign in to follow this  
Olaf Marzocchi

Pianificazione di illuminazione e punti luce in interni

Recommended Posts

Io sto cercando di pianificare la posizione dei punti luce dentro casa, in particolare nel salotto, e devo capire cosa comprare e cosa otterrei come risultato (ombre incluse), dati i mobili che ho e la forma della stanza.

Conosco i lumen delle possibili lampade che andrò ad usare e la loro forma e dimensioni.

Esistono software semplici e gratuiti che lo facciano? Io ho solo sketchup free, nel quale ho già modellato la stanza.

Conosco anche http://www.sweethome3d.eu/index.jsp se può essere utile ma non mi sembra sia adatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

uhm... non saprei... non penso ci siano software "dedicati"

Si tratta piú che altro di saperne di illumino tecnica... potresti usare la trial di Maya o Cinema 4 per fare qualche rendering... ma penso otterresti comunque un'apporssimazione di come sará...

A cosa é dovuta tale precisione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si c'è ma non è semplice lavorare che sw specifici per l'illuminotecnica, si tratta di fare dei calcoli, quello che hai citato è un motore di rendering unbiased, ma non è gratuito. Quello simile, ma gratuito e open è LuxRender, che puoi usare insieme a Blender.

Invece il sw per illuminotecnica anche piuttosto professionale è Radiance è open source, e disponibile per OS X.

Ma poi scusa se si tratta solo di vedere il risultato puoi anche usare qualsiasi motore di rendering cha abbia una demo, come Maxwell render o altri. Se hai il 3d in Sketchup, scegline uno che importa il suo formato, non dovrebbero esserci difficoltà.

Nel render, dovresti usare per le luci i file ies, che riproducono esattamente la caratteristica del faretto, di solito sono disponibili sul sito del produttore. Ovviamente il motore di rendering deve permettere il loro uso, ma quasi tutti oggi hanno la funzione, sicuramente Maxwell.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si c'è ma non è semplice lavorare che sw specifici per l'illuminotecnica, si tratta di fare dei calcoli, quello che hai citato è un motore di rendering unbiased, ma non è gratuito

Questa frase non è comprensibile :-(

La differenza tra blender e simili (da soli) e indigo è che quest'ultimo ha un trattamento della luce fisicamente corretto. Ho infatti cercato nel forum di blender:

http://www.blender.org/forum/viewtopic.php?t=12132&highlight=lumen

http://www.blender.org/forum/viewtopic.php?t=5839&highlight=lumen

Ora guardo quelli che hai indicato, grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti mi sono spegato male, premetto che non lo uso, ma i sw di illuminotecnica restituiscono informazioni specifiche non dei semplici rendr, e non sono semplici da usare, insomma bisogna conoscere la materia. Unbiased indica proprio che si riproduce il comportamento reale della luce. Comunque non dimenticare i file ies, perchè ti assicuro che un faretto senza il file restituisce una luce non rispondente alla realtà, qui sul forum di Indigo ne parlano. Forse il produttore dei faretti mette a disposizione i file.

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse Olaf intende piu' avere un'idea di massima sulle ombre e riflessi/radiance?

Olaf, hai preso in considerazione qualche dimmer? cosi' da modulare la quantita' di luce alla bisogna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, innanzitutto mettere dei dimmer su dei neon, come avevo previsto, non è cosa impossibile ma nemmeno economica...

Per faretti e simile, io in realtà mi ero orientato su lampade a risparmio energetico piuttosto che alogene, poi ho cercato e non ho trovato plafoniere o simili che mi piacciano (i sostegni con 4 faretti con lampade normali anche non mi piacciono molto), quindi pensavo di fare qualcosa di originale. Volevo usare dei neon lineari (opportunamente nascosti con qualcosa che costruirò) perché la stanza è lunga, 6,7m x 2-3,5 m, quindi avrebbero illuminato meglio. Devo però capire come metterli: sono in una mansarda quindi il soffitto non è alto e nemmeno costante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this