Sign in to follow this  
danesi

Snow... il sistema peggiore!

Recommended Posts

Ciao a tutti,

utilizzo un mac pro dual quad core 2,6GHz 16GB Ram e per nulla contento delle prestazioni ho installato l'ipgrade da leopard a snow leopard. In particolare utilizzo final cut pro. Mi sono sempre accorto che gli otto processori sono completamente inutili (ne basterebbero due) dal momento che analizzando i processi sui processori, in genere uno funziona più o meno a pieno carico e gli altri sette, saltuariamente si accorgono di esistere!

Seguendo i consigli di rivenditori di forum e di conoscenti sono passato a snow leopard che mi dicono sia tutto a 64bit (mi sembra che il numero di bit utilizzato per i calcoli da un precessore e/o sistema operativo poco conti con il numero di processori utilizzato).

In ogni caso i processori continuano a dormire, ma snow leopard mi ha regalato una quantitò di crash dei programmi (da fcp, imovie, dvdstudio pro... Insomma tutti) che neance la prima versione di Vista poteva offrire.

Che voi sappiate è normale e, che voi sappiate, è possibile fare un downgrade a leopard (se sì recupero almeno la vecchia stabilità degli applicativi)?

Un grazie in anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come sei passato a Snow Leopard? Non è una domanda peregrina... Ho fatto migrare a Snow i miei Mac ma non ho avuto il benché minimo disguido, figurati che ci gira ancora Apple Works! (che è fermo al 2003...). Ovviamente ho installato Rosetta e QuickTime pro c'è ancora, affiancato dal nuovo QT...

Non un Mac Pro però... Il fatto che vadano in crash le applicazioni di Apple vuol dire che qualcosa non va (e forse più di qualcosa) ma Snow Leopard c'entra poco...

Piuttosto non dici quale FCP usi (io uso FC Express, per le mie piccole necessità, ma anche i Movie ed iMovie HD...) e... insomma, il tuo parco software com'è? Recente? Recentissimo?...

Facci sapere, ché la cosa la trovo un po' stramba...

Share this post


Link to post
Share on other sites

FCP gira come ha sempre girato anche con Snow Leopard, sfruttando tutti i 16 core del mio Mac Pro...

al 20% o poco più...anche da queste parti gira ancora Apple Works; l'unica applicazione che non ne vuole sapere di girare neanche con Rosetta è la Suitcase Extensis.

ad ogni modo, come più volte sottolineato in varie discussioni, le applicazioni della suite FCS continueranno a far riposare l'hardware anche con i prossimi ottantadue OS...a meno che non vengano riscritte...

cosa che tutti auspichiamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi.

La migrazione è avvenuta inserendo il disco di upgrade e scegliendo installa.

La versione di FCP è la 7 (upgrade della 6).

Ora funziona: bisogna creare un nuovo utente, avviare una volta (una volta sola: alla seconda volta non parte più) copiarsi subito le impostazioni e svrascivere quelle vecchie dell'utente normale (pazzesco per un sistema operativo definito il migliore del mondo!)

Oggi mi sono accorto che mySQL non funziona più (secondo snow non è neppure installato).

Quello che mi chiedo: ma dov'è la superiorità di MAC. In passato ho lavorato con sistemi win (dal dos 6), sistemi UNIX (solaris e SGI), Linux (dalla red had 5) e devo dire che Snow è proprio arrugginito.

Comunque continuo a chiedermi cosa serve vendere super computer multiprocessore (se poi i processori se ne stano calmi) in grado di gestire montagne di RAM che rimane inutilizzata!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuranente c'e' qualcosa che non va, ma partire dal presupposto che sia colpa di Snow Leopard e asserire che sia il peggior sistema operativo e' illogico. Come puoi gestire un computer con questa logica?

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso, io ho sempre evitato di fare robe strane nel passaggio da un S.O. all'altro e ho sempre scelto l'opzione "inizializza e installa". Ci vuole tempo, devi reinstallare il software e ripristinare le impostazioni personalizzate, ma in cambio hai un sistema "pulito".

In alternativa sceglierei "archivia e installa" che mantiene il software e le preferenze, ma installa una cartella sistema nuova.

Il semplice aggiornamento lo ritengo un po' un terno al lotto, perché l'installer deve individuare esattamente che cosa sovrascrivere e che cosa lasciare stare... mah...

Io prima di smadonnare con SL proverei a dare una bella piallata e a ripartire da capo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un sistema puoi considerarlo scarso quanto molti lamentano problemi...se sei il solo...beh, allora ti è andato storto qualcosa!

Prima di fare un downgrade a Leopard (cmq un sistema maturo e impeccabile) reinstalla da zero Snow...è facile che il tuo giudizio cambierà...in positivo, ovviamente...

In più, quoto robattistella...meglio evitare di installare in maniera "veloce" un S.O. In fondo è la parte più importante del proprio computer...quindi perché non dedicargli quei minuti in più di attenzione che si merita?Se funziona bene lui, funziona bene anche tutto il resto...

Personalmente evito installazioni farlocche (che purtroppo Apple propone, tra l'altro come rivoluzionare...tipo l'assistente migrazione....) e uso sempre il sistema più drastico ma efficiente: un bel Inizializza e Installa mi ha sempre risolto tutti i problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sempre fatto solo aggiornamenti e mi è sempre andata bene ottenendo installazioni stabili e mai problematiche. Da Mac OS X 10.1 lontano 2002 !!!

La mia politica è **mai installare primissime versioni .0 e .1** e procedere per gradi: prima tento quella più veloce e pratica nel caso in cui dovessi avere problemi di qualche tipo non facilmente risolvibili procedo con un archivia e installa, solo in ultima istanza formattone generale e installazione ex novo ! ma ripeto non mi è mai capitato.

Sarà perché sono pigro e poco "igienico" ma ripeto tentare subito con un semplice e veloce aggiornamento non costa nulla. Il dover reinstallare tutti i programmi con numeri di serie per poi procedere con gli ugrade è una menata che non finisce più, si spegne e riavvia il Mac per 1000 volte e alla fine va a finire che ci si dimentica pezzi per strada !

Snow non lo ho ancora installato ma non credo che farà così tanti casini quando farò l'aggiornamento.

Da quanto si evince dai forum sembra proprio che lo snow fin dalla 10.6.0 sia il meno problematico di tutti gli OS... poi ognuno è libero di sfogare contro oggetti inanimati tutte le sue frustrazioni, lo faccio anche io con la tastiera del PC che ho al lavoro ;)

questo è il mio piccolo contributo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this