Sign in to follow this  
sbarzulina

Abbondanza?

Recommended Posts

ciao sto realizzando un pieghevole che misura aperto : 14,8 x 42 cm,

e chiuso 14,8 x 10,6 cm, quindi 8 facciate con piega a portafoglio.

Ho lavorato in freehand, ho impostato due pagine (una x il fornte e una per il retro) delle dimensioni di 42,2 x 14,8 cm, e nl riquadro "dimensioni al vivo" ho messo 2 mm di abbondanza, perchè nel fornte del mio pighevole ho un'immagine che va tagliata al vivo, voglio cioè evitare che se ad esempio l'immagine ha disegnato un ramoscello che occupa tutta l'altezza del foglio, questa venga tagliata male facendo vedere sopra o sotto il bianco della carta.

fin qui ho fatto bene?

ora devo ottimizzare per la stampa. Immagini e colori tutti in quadricromia, testi in tracciati, immagini a risoluzione adeguata.

Il tipografo predilige un pdf.

tenuto in considerazione l'argomento abbondanza, come devo procedere?

va bene se da freehand faccio: file---> esporta---->Eps generico (e poi li distillo con il distiller)

quali impostazioni devo dare al mio distiller?

a lavoro finoto avrò quindi il pdf da dare al tipografo con le giuste abbondanze?

grazie mille!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, le impostazioni per l'abbondanza vanno bene ma è meglio se metti almeno 3 mm e non 2.

Cosa intendi per piega a portafoglio?? le ante sono solo una sopra all'altra oppure qualcuna va dentro alle altre??? Ti dico questo perché se alcune vanno dentro devi tener conto di fare queste ultime + piccole in quanto la crta piegandosi crea volume.

un'altra cosa su cui fare attenzione è di tenere la grafica almeno 3 mm all'interno rispetto i segni di taglio (o al massimo 2 se proprio devi), stessa cosa per le pieghe.

Freehand non è il massimo per la gestione dei postscript e ti conviene (dato che hai il distiller) fare una stampa postscript su disco utilizzando la stampante dell'acrobat.

Poi prendi il file e lo distilli con qualità tipografica e controlla il PDF che abbia le abbondanze, i segni di taglio, ecc. ecc.

Se ti servono altre info chiedi.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per la risposta, ok per 3 mm di abbondanza, ma poi io devo esportare il pdf per la tipografia

va bene se da freehand faccio: file---> esporta---->Eps generico (e poi li distillo con il distiller)

quali impostazione devo dare al mio distiller?

fatto questo avrò un pdf con l'abbondanza adatto per la tipografia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ti dicevo prima, l'esportazione da frehhand non è affidabile; ti conviene utilizzare il metodo che ti ho descritto prima (stampa su disco postscript e poi distillata) utilizzando i parametri del distiller indicati prima.

Anche in questo modo Freehand è inaffidabile per questo ti dicevo di controllare attentamente tutto.

Se non noti niente di strano teoricamente il file è pronto per la tipografia anche se a me quando arrivano i PDF faccio tutta una serie di controlli aggiuntivi.

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

con indesign la questione è molto più semplice rispetto a quella che incontri con freehand.

ti basta infatti selezionare il menu "file" > "predefiniti adobe PDF" > "stampa di alta qualità", con le conseguenti impostazioni ad hoc.

ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che se rifai tutto con InDesign non hai problemi... i PDF generati da ID vanno + che bene!!!!

Ma (a meno che non sia un lavoro semplice) perché rifate tutto??? Devi solo usare la stampate Adobe PDF e in basso a sx della finestra di stampa vai sul bottone PDF (a fianco ad Anteprima) e seleziona la voce "registra come postscript", gli dai il nome che vuoi nella cartella che vuoi e poi distilli il file generato.

Ci sono alcuni parametri da rispettare in Freehand per questa procedura e, se almeno riesci a creare il file postscript, dimmelo che ti dico queste indicazioni.

Prova vedrai che non è difficile.... poi è ovvio che Freehand è un programma obsoleto, non + sviluppato da anni e nemmeno compatibile con il postscript3 e quindi DEVI per forza passare a qualcos'altro (InDesign o Illustrator tanto per citarne qualcuno).

Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per la disponibilità saurohd!

visto che il lavoro è semplice ho deciso di rifarlo in indesign.

ho fatto un nuovo file 14,8 x 42 cm, impostando la pagina con 3 mm di abbondanza.

Chiuso misura 14,8 x 10,6 cm, ho quindi 3 pieghe e 4+4 facciate con piega a portafoglio.

quando esporto il pdf, quest'ultimo come farà a contenere le abbondanze e i segni dove ci sarà la piega?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mi dai l'autorizzazione ti mando un messaggio privato con un'impostazione per tutti i prodotti adobe da mettere nel tuo computer (e ti spiego dove)... o se preferisci una e-mail, vedi te!

Fammi sapere, ciao.

E poi mi potresti mandare uno schema per capire il tipo di piega??? NOn capisco cosa intendi per portafoglio... ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this