Sign in to follow this  
squarz

nuovi intel

Recommended Posts

Un bel po' di prospettive per la roadmap Intel... non e' cmnq ancora chiaro quali di queste innovazioni saranno integrate in Apple e in che misura...

Fino a Gennaio prossimo ho come il sospetto che saranno solo ampie speculazioni per quanto riguarda il futuro del cuore del Mac.

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh fino a metà 2006 godiamoci i ppc! Questo mi pare chiaro. Comunque per il 2007 tutti i processori Intel saranno dual core e a 64 bit. Sarà la volta che mi farò un nuovo mini.

Sono quasi sicuro cmq che i primi mac intel a metà 2006 saranno iBook Mini ed eMac, probabilmente tutti con yonah, forse single-core sull'iBook. I PowerBook non so se prenderanno uno yonah dual core o direttamente il merom che sarebbe già a 64 bit avrà un TDP molto basso e forse farà veramente la differenza tra un iBook e un PowerBook (non come ora che devono strozzare a forza l'ibook per farlo andare di meno).

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti il gap tra i due portatili di casa Apple e' praticamente voluto a tavolino... Di certo mi faro' durare il mio PowerMac ben oltre il 2006.. anzi a pensarci bene ben oltre il 2007 salvo tragici problemi tecnici.. :)

Di certo sara' interessante vedere se Apple sara' in grado di sfruttare tutta la gamma di processori Intel o se gli accordi prevedono solo un utilizzo di alcuni nuovi prodotti e non altri.

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

shinj...

se leggi qua..

http://www.macitynet.it/macity/aA22327/index.shtml

penso che Apple non voglia partire con i primi Mac con Intel con architettura non sperimentata

i primi Mac intel a Giugno 2006 protrebbero essere dei Powerbook con un Yonah dual core da 1.8-2.ghz

con una potenza bruta equivalente ad un doppio processore G5 da 1.8-2Ghz

e potrebbero montare gli Yonah single core sugli iBook con una macchina base a bassissimo consumo e lunga durata delle batterie (l'iBook da 12").

Difficile che Apple annunci a giugno un macchina con processore Merom di cui attualmente non si sa nulla e che dovrebbe essere tra le prime a sperimentare...

Troppe cose nuove tutte insieme, non credo che Apple voglia rischiare cosi' tanto.

L'accordo con Intel è totale

L'interpretazione piu' diffusa è che le macchine che veramente necessitano di un salto di potenza sono i PowerBook chiusi in alto dall'impossibilità di montare dei G5 a basso consumo e ovviamente senza possibilità di impiego dei G5 dual core prossimi venturi (solo promessi al momento).

Da qui al giugno 2007 quando tutta la produzione Apple sarà basata su Intel è probabile che escano desktop come iMac e PowerMac basati su G5 piu' potenti (l'iMac G5 ha spazio per crescere almeno fino a 2.5 Ghz) e persino dual core o anche doppio dual core per i PowerMac.

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che Apple non voglia partire con i primi Mac con Intel con architettura non sperimentata i primi Mac intel a Giugno 2006 protrebbero essere dei Powerbook con un Yonah dual core da 1.8-2.ghz con una potenza bruta equivalente ad un doppio processore G5 da 1.8-2Ghz

Quindi, secondo te, sarebbe più sensato aspettare i nuovi PB con Yonah dual core a metà 2006, o prendere un PB (magari dopo Parigi per vedere se ci fanno qualcosa) e poi fra due o tre anni passare direttamente ai MacIntel di seconda generazione?

Certo, tra un G4 ormai tirato per il collo e un dual core... ma a giugno mancano ancora più di nove mesi.

Mah... :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh infatti nel caso avessero messo Merom non sarebbero usciti di certo a giugno, ma in autunno avanzato. Questo si concilierebbe col fatto che le macchine pro dovrebbero essere le ultime a migrare, in quanto all'utenza professionale non puoi dargli roba che lavora ancora con poco software nativo. Comunque è solo un'ipotesi. In questo caso l'aggiornamento ai 7448 di Ottobbre, durerebbe circa un anno, come sta succedendo di recente coi pb.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In pratica un'ipotesi è questa, mini iBook ed eMac tra Giugno e Settembre con Yonah in versioni probabilmente single core, Powerbook tra Settembre e Natale coi Merom dual core a 64bit, iMac e PowerMac a inizio 2007 con Conroe dual core, e Xserve a Giugno 2007.

In questo caso l'impatto commerciale sarebbe notevole, in quanto la prima ondata di Yonah li vendono perché sono i primi mac con Intel, i Powerbook ne venderebbero a milioni per via del salto generazionale consistente, con 2 core e 64 bit.

Certo il rovescio della medaglia è che tipo tra aprile e ottobbre 2006 (6 mesi) non venderebbero un solo PowerBook G4. Invece iMac e PowerMac, sempre IMHO, dovrebbero passare ai G5 dual core tra fine 2005 e inizio 2006, quindi li venderebbero bene comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il discorso sull'upgrade si risolve sempre ad un fatto fondamentale: serve ora il computer nuovo? Se si' tanto vale cmnq aggiornare visto che i prodotti sono validi, altrimenti aspettare.

Non proprio la scoperta dell'acqua calda. :)

Io onestamente sarei tentato di prendere un Mactel, possibilmente PowerMac, non appena esce, ma per le mie esigenze e con un minimo upgrade in RAM posso far durare il mio attuale G4 MDD almeno altri tre anni.

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this