HomeMacityHardware AppleFotocamere Olympus come webcam per il Mac, disponibile il software

Fotocamere Olympus come webcam per il Mac, disponibile il software

Se la qualità della videocamera integrata nei Mac vi pare scarsa (e in effetti per alcuni modelli anche non troppo vecchi in effetti lo è…) e avete una fotocamera Olympus, potete disporre ora di un software che trasformare i dispositivi della azienda giapponese in webcam da collegare ai vostri computer.

Il software consente di collegare alcuni modelli delle micro 4/3 Olympus ai Mac e sfruttando una nuova versione del software di gestione di utilizzare per videoconferenza o anche per monitorare un ambiente passando attraverso i ben più sofisticati, sistemi di gestione delle immagini e le ottiche Olympus invece che per la minuscola camera che si trova sopra lo schermo e che in alcuni casi è ferma al 2007 con i suoi 720p

Per funzionare il software richiede macOS 10.5 (Catalina), 10.14 (Mojave), 10.13 (High Sierra) o 10.12 (Sierra) e un cavo USB. Un volta scaricata l’applicazione, si deve mettere la fotocamera in modalità video. È importante non spostare la rotella dalla modalità video e avere inserito nella macchina fotografica una scheda SD. Sfortunatamente per ora le fotocamere compatibili sono poche. Per la precisione sono solo i modelli top:E-M1X, E-M1, E-M1 Mark II, E-M1 Mark III ed E-M5 Mark II.

Olympus si affianca a numerose altre aziende specializzate in fotocamere che hanno deciso di supportare i Mac trasformandoli in più potenti strumenti per videoconferenza. Anche Canon e Fujifilm hanno simili applicativi.

Fotocamere Olympus come webcam per il Mac, disponibile il software

 

Offerte Speciali

Il MacBook Air 2020 con Core i3 più veloce del precedente modello con Core i5

MacBook Air 512 GB al minimo: solo 1199,90 euro

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB al prezzo più basso di sempre: 1199,99 euro invece che 1429.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial