fbpx
HomeNewsFuture Power: Apple ritiri il comunicato sui cloni

Future Power: Apple ritiri il comunicato sui cloni

Qualche giorno fa la società  di Cupertino aveva dichiarato “chiuso” il caso con la ratificazione finale da parte dei tribunali e delle parti in causa dell’ingiunzione alla proibizione alla vendita dei cloni di iMac. “Questo non é semplicemente vero, almeno per quanto ci riguarda – afferma Voecks – è vero che c’è un’ingiunzione ma è altrettanto vero che c’è una nuova seduta fissata per il 10 aprile. In quella sede dovrà  essere stabilito che cosa accadrà  in futuro”. Secondo il responsabile di Future Power, insomma, il comunicato di Apple è solo parzialmente vero.
Solo sul caso di eOne, prodotto da un’affiliata di Daewoo, infatti sarebbe stato raggiunto un accordo “Ma il comunicato lascia intendere che anche Future Power l’ha raggiunto. Invece le nostri parti sono ancora ben distanti da un accordo”, sottolinea Voeck. Future Power riterrebbe estremamente opportuno trovare una soluzione extragiudiziale (come accaduto con eOne dopo la proibizione alla vendita), ma al momento l’ipotesi sembra improbabile. “Noi pensiamo di poter vendere le nostre macchine nel colore che riteniamo giusto e con i case trasparenti, così come accade per i ferri da stiro, gli orologi, i riproduttori di CD. Non è giusto che i consumatori siano obbligati ad aspettare computer traslucenti e colorati solo perchè Apple pensa che quella sia roba di loro esclusiva”.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro 2021 11″ al minimo su Amazon: 256 GB a 931€ invece che 1009€

iPad Pro 11" 2021 è ancora in sconto su Amazon. Lo comprate al prezzo più basso del mercato nella versione 256 GB con schermo 11", solo 947 euro (e potete pagare anche a rate senza interessi e senza garanzie.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial