HomeMacityCES, IFA, MWC & EXPOGara a due sul telecomputer?

Gara a due sul telecomputer?

Un ‘€œcomputer tavoletta’€ a metà  tra computer e PDA capace di dialogare indifferentemente con un desktop e con dispositivi digitali di tutti i tipi, dai televisori ai videoregistratori. Questa sarebbe la sorpresa che Bill Gates sta preparando e che verrà  presentata lunedì pomeriggio nel corso del keynote che il fondatore di Microsoft terrà  al CES di Las Vegas.
L’€™esistenza del dispositivo, che dovrebbe essere chiamato Mira, non viene confermata da Redmond ma numerosi osservatori ed analisti sottolineano di avere avuto informazioni piuttosto precise sul suo conto e sulla data di presentazione.
Descrivere Mira non appare semplice per la complessità  dei compiti che l’€™oggetto sarebbe in grado di eseguire. Di fatto però possiamo dire che è una sorta di ‘€œprolungamento’€ del computer, uno schermo connesso al PC via wireless in grado di consentire di svolgere, pur a distanza dal PC, tutte le operazioni che si compiono di fronte alla tastiera. Il monitor sarebbe più grande di quello di un palmare e gli input sarebbero essenzialmente immessi mediante uno stilo. Da notare che, pur funzionando indipendentemente da un computer Mira non è in grado di svolgere operazioni di calcolo particolarmente complesse perché queste verranno demandate ad una unità  centrale mediante l’€™uso del software Terminal Server di Microsoft.Sarà  però capace di svolgere tutte le operazioni che vengono comunemente operate da un PDA, come archiviare indirizzi e appuntamenti, ad esempio. Nella visione di Microsoft Mira userà  anche i servizio on line di HailStorm, ora denominato MyServices. Di fatto si tratta di un set di servizi on line come calendario, portafoglio digitale per gli acquisti, contatti ecc. ecc. Mira sarà  in grado di accedere a questi servizi personalizzati una volta connesso con un computer.
Al momento non è chiaro se, come nel caso di X-BOX, Microsoft costruirà  direttamente Mira o se ne concederà  le specifiche a terze parti dandolo in licenza.
Se le indiscrezioni trapelate fossero vere è possibile che la decisione da parte di Jobs di spostare il keynote alla mattina di lunedì, prima dunque di quello di Gates, abbia qualche cosa a che fare con la presentazione di Mira. Non si potrebbe escludere, infatti, che il CEO di Apple da una parte voglia ‘€œrubare la scena’€ al suo amico-nemico di Redmond e al suo dispositivo e dall’€™altra essere il primo a presentare qualche cosa che assomiglierà , a dare ascolto alle indiscrezioni e alla logica, a Mira.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial