Google ha celebrato Anna Frank con una mostra virtuale

Nel giorno in cui Anna Frank avrebbe compiuto 90 anni, il 12 giugno 2019, Google ha inaugurato una mostra virtuale che porta tutti i visitatori all’interno del suo rifugio ad Amsterdam

Google celebra Anna Frank con una mostra virtuale

Il 12 giugno 2019 Anna Frank avrebbe compiuto 90 anni. Nella giornata speciale Google ha voluto inaugurare sulla piattaforma dedicata all’istruzione e alla cultura Google Arts & Culture una mostra online, aprendo uno spazio nel web tutto dedicato alla ragazza ebrea tedesca rifugiatasi ad Amsterdam per sfuggire ai nazisti, prima di essere deportata nel campo di sterminio di Bergen Balsen. Attraverso immagini e testi brevi, Google presenta la storia di Anna Frank, il luogo in cui ha vissuto e come è nato il suo Diario.

La mostra virtuale di Google dedicata ad Anna Frank nel suo 90°compleanno porta i “visitatori” all’interno di Merwedeplein 37-2 ad Amsterdam. Una galleria fotografica e di video porta il visitatore nelle stanze della casa che è stata il rifugio della famiglia di Otto Frank. La stessa abitazione dal 2005 è stata donata dalla proprietà alla Dutch Foundation for Literature ed è stata trasformata in uno spazio di lavoro per scrittori rifugiati, che non possono lavorare liberamente nel proprio paese di origine.

“Crediamo che questa sia la funzione più adatta per la casa di Anna Frank – sono le parole di Ronald Leopold, direttore della Casa in una didascalia della mostra online di Google dedicata ad Anna -. É un luogo in cui libertà, tolleranza e la libera espressione trovano spazio”. 

Google celebra Anna Frank con una mostra virtuale Google celebra Anna Frank con una mostra virtuale

La galleria include – insieme alle immagini che aiutano a ripercorrere la storia di Anna Frank e della sua famiglia, l’unico video noto in cui compare la Frank, ripresa casualmente nel luglio 1941 mentre guardava degli sposi – vicini di casa – dalla finestra della casa di Merwedeplein. Tra i contenuti più preziosi e meno conosciuti, l’unica foto di Anna insieme con i suoi genitori e sua sorella e alcuni documenti e dichiarazioni di persone che la conoscevano. Sono riportati, inoltre, dettagli sulla sua eredità, che passa attraverso la pubblicazione del suo celebre Diario.  

Google ha collaborato con la Casa di Anna Frank senza fini di lucro al progetto. La mostra virtuale è disponibile in questa sezione di Google Arts & Culture. 

Il Diario di Anna Frank si può acquistare su Amazon ed è disponibile a questo link a partire da 9,75 euro. Si può acquistare anche utilizzando il Bonus Cultura per i diciottenni.