fbpx
Home Macity Internet Google dona Chromebook per i rifugiati

Google dona Chromebook per i rifugiati

Google ha annunciato 5.3 milioni di dollari di finanziamenti dedicati ai rifugiati in Germania, per dotare le organizzazioni umanitarie senza scopo di lucro dei suoi Chromebook, i computer portatili a basso costo di Google che sfruttano applicazioni in esecuzione nel cloud.

Secondo quanto dichiarato da Google stessa in un post dedicato, il finanziamento – sostenuto da Google.org, società di Google dedicata alle operazioni caritatevoli – sosterrà il Project Reconnect, programma di NetHope nato per “facilitare un più facile accesso all’istruzione per i rifugiati”.

Le organizzazioni non profit potranno ottenere i soldi direttamente ma potranno richiedere fino a 5.000 Chromebook, su un totale di 25.000 disponibili. I Chromebook possono essere gestiti e configurati da un team dedicato presso l’organizzazione senza scopo di lucro in maniera personalizzata, per soddisfare specifiche esigenze. Sarà data preferenza a “applicazioni che dimostrano l’impatto che i Chromebook con accesso a Internet avranno nel fornire assistenza diretta ai rifugiati, e facilitare l’accesso a programmi e risorse critiche”, ha detto NetHope.

Milioni di persone sono fuggite da Medio Oriente e Africa nel corso dell’anno passato e nel 2016, e la Germania è stato il paese che ne ha accolti di più, con più di un milione di migranti registrati nel solo 2015. Questo è il motivo per cui Google e NetHope – un’organizzazione specializzata nel collegare organizzazioni non profit attraverso le tecnologia – si stanno concentrando in particolare sulla Germania con questa ultima iniziativa.

“Una volta compiuto il loro pericoloso viaggio, la prima cosa di cui rifugiati hanno bisogno è quello di trovare un riparo, cibo e accesso alle cure” ha spiegato Jacquelline Fuller di Google.org. “Ma devono presto imparare la lingua locale, acquisire le competenze necessarie per lavorare in un nuovo paese, e trovare un modo per continuare i loro studi, nello sforzo di recuperare e ristabilire il contatto con la vita che avevano prima”.

reconnect

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 245€ su MacBook Pro M1: 1234 euro, minimo storico

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 245 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,796FansMi piace
92,721FollowerSegui