Google Maps dice quanto un luogo è affollato in tempo reale

Google Maps si aggiorna e introduce l'aggiornamento in tempo reale su quanto un esercizio o un negozio è affollato in tempo reale

google maps

Google ha annunciato una novità per Google Maps: sapere quanto un luogo è affollato in tempo reale, per evitare le ore di punta.

Chiamata “crowd control”, la funzione arriva come aggiornamento della già sperimentata ed opzione dedicata all’analisi dell’afflusso di clienti all’interno dei locali, che permette di capire quali sono i giorni e gli orari della settimana in cui tipicamente un esercizio è più affollato di clientela, per programmare visite più tranquille, ma ora funziona in tempo reale.

“Giusto in tempo per le folle del Black Friday – si legge nel post di Google – stiamo aggiungendo la possibilità di sapere istantanemente quanto sarà affollato un luogo in quei momenti, per aiutarvi a decidere dove e quando andare. Sia che si tratti di correre a prendere un regalo all’ultimo minuto o in cerca di un vivace bar per un po’ di spirito festoso, controllate gli orari più affollati per sapere cosa vi aspetta all’arrivo”.

I dati vengono ottenuti da Google attraverso le informazioni di geolocalizzazione delle persone che si spostano con i loro dispositivi, dati ovviamente anonimi. Infine Google ha anche introdotto una nuova modalità per controllare quanto tempo la gente di solito si ferma in un luogo particolare, consentendo in tal modo agli utenti di pianificare il loro itinerario in anticipo con le tempistiche corrette.

 

google maps