Google+ migliora in automatico i video caricati dagli utenti

Su Google+ arriva l'auto-correzione anche per i video: un'anteprima mostra il miglioramento confrontandolo side-by-side con il video originale, così da decidere se applicarlo o meno prima dell'upload

Google+

Google+ corregge automaticamente i video caricati sul social network. L’aggiunta della funzione è stata annunciata pubblicamente da Tim St. Clair, ingegnere software di Google+ Foto, il quale ha spiegato la semplicità con cui si può migliorare un video acquisito dallo smartphone.

Come già accadeva per le foto in Google+ vengono regolati automaticamente illuminazione e colore per un miglior risultato, con l’aggiunta di stabilizzazione nel caso fosse necessaria. Inoltre – spiega il dirigente – a breve la nuova opzione sarà in grado di migliorare anche la voce registrata, rendendola quindi più chiara qualora fosse ad esempio ‘ovattata’ o disturbata da altri rumori. E’ sufficiente attivare la funzione Backup Automatico in Impostazioni > Fotocamera e foto insieme a Correzione automatica ed eventualmente Composizione automatica.

In tal caso, se per i video il software ritiene opportuno applicare un miglioramento, avviserà l’utente con un banner chiedendogli di visualizzare un’anteprima dei miglioramenti prima di applicarli: proprio come nel video, che alleghiamo in calce all’articolo, il software confronta il video attuale (sinistra) con quello migliorato attraverso l’auto-correzione (destra), lasciando poi l’utente decidere se applicare il miglioramento oppure no.

Google+