fbpx
Home MacProf Foto Digitale iPod maxi video: come si costruisce una bufala

iPod maxi video: come si costruisce una bufala

Con il moltiplicarsi dell’interesse su Apple e sui prodotti tecnologici dall’ottimo design è cresciuto l’interesse anche verso i siti di rumors di cui vi riportiamo settimanalmente le notizie più simpatiche e “quasi” credibili.

Ma chi alimenta questa serie di immagini fintamente rubate, prototipi di fantasia, esercitazioni di design? Son i fan stessi dei siti che si divertono a mostrare la propria capacità  di assemblaggio delle informazioni e delle risorse multimediali disponibili sul web per creare immagini e servizi che possano sembrare “realistiche” anche agli occhi degli analizzatori più smaliziati.

Naturalmente i siti di rumors sono ben contenti di pubblicare simili risultati, da una parte perchè contribuiscono a fare aumentare i visitatori con la loro pubblicazione, dall’altra perchè generano dibattiti su prodotti che non sono disponibili e non lo saranno mai.

Questo tipo di “bufale” o fake possono essere sfruttate anche dai produttori stessi per verificare la risposta del pubblico ma la storia recente di Apple dimostra che difficilmente riescono a sfuggire alle maglie di Cupertino immagini fotografiche delle novità  in arrivo.

Ma come si costruisce una bufala fotografica?
Un filmato dell’intraprendente Christian Wedlock, ventiduenne studente di geologia alla Southampton University ci mostra come con un po’ di fantasia, Photoshop e le risorse di Google si può inserire una “innocente” foto di un futuribile iPod a tutto video e vedersela pubblicata su siti di rumors e blog tecnologici ben felici di avere qualche elemento anche lontanamente plausibile per alimentare voci e discussioni.
Potete gustarvi il filmato QuickTime a partire da questa pagina.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,789FollowerSegui