HomeNewsI documentaristi e il Mac.

I documentaristi e il Mac.

John Brooks è un veterano tra i documentaristi e negli ultimi anni ha ripreso di tutto, dagli animali più esotici alle località  più belle o anguste del pianeta.
Ma John non è solo un documentarista, è anche produttore, registra e dottore in scienze naturali e la sua ultima creatura artistica è un filmato sott’acqua in alta definizione della durata di mezz’ora di una baia dell’Alaska: il parco nazionale di Glacier Bay.
La soluzione tecnica adottatasul campo è la seguente:
telecamera digitale high-definition (un prototipo) Panasonic AJ-HDC20A in formato DVCPRO con 3 CCD da 2/3 di pollice e 2,2 million di pixel di risoluzione (1080i/60)
obiettivi Fujinon 5-2-52mm e HD 36X
case per riprese subacquee Pace Technologies
illuminazione subacquea Sartek & Light and Motion
monitor a colori di riferimento Panasonic 19″ HD
Per la postproduzione (effettuata nel suo studio di Ventura, in California) il signor Brooks ha adottato:
Power Mac G4 500MHz con scheda Atto Ultra 160 SCSI
Apple Cinema Display
FinalCut Pro 1.2.5 e 2
hard disk StorCase Raid Array con 8 Maxtor Atlas 10K II ultra 160 SCSI (per un totale di 288 GB)
scheda d’acquisizione video CineWave HD (per i formati D5 e DVCPro oltre che per gli effetti video)
infine apparecchiature broadcast di Pansonic come l’AJ-HD150 in formato DVCPRO HD, l’AJ-HD2700 in formato D-5 (per l’archiviazione presso il parco nazionale) e l’AJ-HD130 per il DVCPRO.
Possiamo certamente definirlo un altro aspetto del digital hub, ora in campo nettamente professionale, dove al centro c’è sempre un Mac e Brooks ci assicura che il risultato è stato fenomenale, senza molta nostalgia del girato in pellicola 35 mm, che ha costi spropositati ancora oggi (col digitale ha calcolato in circa 10.000 dollari il suo risparmio rispetto ai metodi e materiali tradizionali).
Quanto sarà  bello il film di John Brooks lo potremo giudicare presto: la prossima primavera sulle tv via cavo USA, sulle navi da crociera nei ghiacci dell’Alaska e proiettato nei musei dei parchi nazionali americani, ma un saggio delle magnifiche immagini lo trovate a questo link.
La prossima entusiasmante avventura di Brooks sarà  un documentario girato a pel d’acqua nel sud Atlantico e questa volta il digital hub professionale sarà  rappresentato da un PowerBook G4 con FinalCut Pro 2 ad assisterlo.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ a prezzi ribassati e pronta consegna su Amazon

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon. Li comprate a prezzi ribassati e arrivano in pochissimi giorni.
Articolo precedenteAggiornamento Ethernet 2.0
Articolo successivoMyth III ritarda
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial