4x4 Evolution
di Filippo Ciarlora

Confezione

Storia e scopo del gioco

4x4 Evolution é un gioco di corse in cui dobbiamo pilotare dei veicoli da fuoristrada, conosciuti anche con la denominazione SUV (Sports Utility Vehicle).
Le vetture che guideremo esistono realmente perché la casa produttrice del gioco ha acquistato le relative licenze dalle rispettive case automobilistiche. Nissan, Ford, Dodge, Chevrolet, GMC, Lexus, Mitsubishi e Toyota sono le case che hanno dato il permesso per utilizzare l'immagine dei loro veicoli.
Queste le modalità di gioco:
-Quick race: é una gara singola e possiamo correre su qualsiasi pista, abbiamo l'opzione di scegliere un veicolo dalla lista che ci viene proposta oppure caricarne uno dal nostro garage personale. Questa modalità é molto utile perché ci permette di prendere condidenza con i controlli ed i veicoli; inoltre ci fa conoscere le piste.
-Time Attack: si corre contro il tempo e contro noi stessi, infatti lo scopo é quello di ottenere tempi sul giro sempre migliori. Possiamo scegliere di correre anche contro l'auto fantasma (ghost racer). In pratica l'auto fantasma altro non é che il replay di un nostro giro precedente, il veicolo é semitrasparente e anche se ci andiamo addosso non succede niente, infatti é come se non esistesse e ci serve come punto di riferimento.
-Career: si parte comperando un veicolo, dobbiamo fare delle gare cercando di finire nelle migliori posizioni per guadagnare più denaro possibile. I soldi ci servono per comperare i pezzi di ricambio per migliorare e potenziare il nostro veicolo. Volendo si può anche acquistare un mezzo più veloce se riusciamo a guadagnare molti soldi. L'obiettivo di questa modalità é quello di ottenere un veicolo il più performante possibile.
-Multiplayer: in questa modalità potremo giocare in rete addirittura contro i possessori di PC, Sega DreamCast e PlayStation2. Oppure giocare in rete locale LAN.

Gli scenari delle piste sono molto vari e ci troveremo a correre tra montagne innevate, zone desertiche, canyons, pozzi petroliferi, città, piste da motocross, lagune, zone abbandonate con edifici in rovina e foreste. A volte ci troveremo sulla strada dei mezzi estranei alla gara come camion, spazzaneve e ruspe che ci renderanno la vita ancora più difficile.
Voto: 4 su 5

Grafica e audio

La grafica di 4x4 Evolution é molto curata, le texture che rappresentano le superfici come asfalto, sabbia, erba, fango, rocce e neve sono molto realistiche. Gli alberi e le piante sono bene realizzate, così come l'oggettistica che ci capiterà di trovare: segnali stradali, transenne protettive, bidoni, cancellate e recinzioni, pali della luce ed altro.
Le vetture sono realizzate in maniera eccellente e possiamo addirittura vedere all'interno dell'abitacolo il pilota che gira il volante e la scolpitura delle gomme. Buoni i riflessi di luce sulle carrozzerie.
Molto realistiche le reazioni dei veicoli nei confronti dell'andamento e delle asperità del terreno; le sospensioni infatti si comportano come nella realtà e di conseguenza anche i movimenti dell'abitacolo in seguito agli scossoni sono decisamente riusciti. Ci sembrano poco riuscite invece le collisioni, in particolar modo quelle che avvengono contro i camion, le auto fuori gara e gli ostacoli. Anche gli scontri col treno lasciano un pò di delusione, l'auto infatti si blocca di colpo ed in modo innaturale.
Possiamo scegliere anche le condizioni atmosferiche e il momento della giornata in cui gareggiare. Se vogliamo si può fare una gara con il sole, pioggia, foschia o nebbia fitta. Si può correre di mattina, tardo pomeriggo o notte fonda e in questo caso possiamo ammirare l'effetto fari bene realizzato. Se non decidiamo noi le condizioni in cui correre lo farà il computer in modo casuale.
La grafica generale del gioco quindi é ottima mentre la parte riservata all'audio ci ha un pochino delusi. Le musiche di sottofondo sono ripetitive e noiose, inoltre gli effetti sonori non sono il massimo.
Il rombo dei motori dei vari veicoli sembra sempre uguale così pure i rumori provocati dalle collisioni; se urtiamo un bidone o una transenna il rumore sembra lo stesso. Non é una cosa gravissima ma da un gioco con grafica ad alto livello come 4x4 Evolution sinceramente ci aspettavamo qualcosa di più. Il nostro voto non raggiunge il massimo proprio per l'audio.
Voto: 4 su 5

Giocabilita'

Ci serviranno alcuni giri per abituarsi ai tempi di frenata ed alla risposta dello sterzo che ci sembra un pò lenta. Le viste utilizzabili sono tre: cockpit (vediamo la pista dall'abitacolo), chase near (vediamo il tre quarti anteriore della nostra auto) e chase far (vediamo tutta la nostra auto). Le altre viste come quella laterale o frontale sono pressoché inutilizzabili. Una volta presa confidenza con uno dei tanti mezzi a nostra disposizione ci renderemo conto di quanto sia utile e divertente impostare la traiettoria delle curve usando il freno a mano (emergency brake). Ottima la gestione e l'interfaccia dei replay, possiamo rivedere e registrare tutta la gara.
Un elemento tutto a favore della giocabilità é rappresentato dalla completa libertà di movimento all'interno di una qualsiasi pista. Non dobbiamo necessariamente seguirla anche perché possiamo andare ovunque al di fuori del tracciato fin dove il veicolo ce lo permette. Tutto questo perché le gare sono caratterizzate dai passaggi sotto i checkpoint per cui non siamo obbligati a seguire filo per segno la pista ma possiamo trovare anche altre traiettorie e scorciatoie per arrivare primi. Proprio per questo motivo é molto importante imparare a memoria i tracciati e i punti dove sono situati i checkpoint, in modo da poter studiare e provare altre soluzioni.
Voto: 4 su 5

Interesse

La longevità di questo gioco é molto alta per vari fattori:
- le piste sono numerose (una quindicina) ed a breve dovrebbe essere disponibile anche un editor per creare nuovi tracciati.
- l'implementazione multiplayer ci permette di giocare in internet anche contro i possessori di altre piattaforme e questa ci sembra una cosa non da poco.
- anche giocato in modalità single player 4x4 evolution mantiene buono l'interesse nel tempo. La modalità più importante del gioco é la career (carriera) in cui dobbiamo personalizzare e potenziare i nostri veicoli secondo i seguenti parametri: aspetto (spoiler, rool-bar ecc.), freni, abitacolo, motore, trasmissione, elettronica, luci, sospensioni e pneumatici. Quindi abbiamo molte possibilità di costruirci veicoli sempre diversi per cui saremo stimolati a crearne sempre di nuovi e migliori. Anche le altre due modalità (quick race e time attack) contribuiscono alla longevità; ci verrà spesso la voglia di fare una gara veloce o di prendere un circuito e cercare di realizzare il nostro record personale.
Abbiamo inoltre l'opzione di scegliere le condizioni climatiche e il momento della giornata in cui correre le gare.
4x4 Evolution ci terrà incollati al monitor parecchie ore prima di stancarci. Certamente potremo sfruttare al meglio la durata di questo gioco se disponiamo di un collegamento ad internet o in rete perché le gare on-line sono quelle più appassionanti.

Voto: 5 su 5

Pregi

- Grafica ad alto livello
- Possiamo giocare in rete con le altre piattaforme
- Possibilità di personalizzare i veicoli, condizioni climatiche e momenti della giornata
- Longevità

Difetti

- La parte audio non é il massimo
- Risposta dello sterzo un pò lenta
- Requisiti di sistema

Considerazioni finali

4x4 Evolution é stato atteso per mesi e mesi dal popolo videoludico, in particolare dagli utenti Macintosh un pò a secco di giochi di corse (anche se le cose stanno migliorando con altri titoli in arrivo).
Questo gioco ha diversi pregi: una grafica molto buona (anche se per sfuttarla occorre almeno una macchina dotata di processore G3), multiplayer multipiattaforma (chissà che non sia questo l'inizio di una nuova tendenza!) e l'originalità derivata dal fatto di poter guidare potenti mezzi fuoristrada su piste interamente percorribili ed originali.
In definitiva possiamo considerare 4x4 Evolution un prodotto di alto livello, con alcuni miglioramenti su qualche dettaglio e sul settore audio sarebbe perfetto.

Chi volesse ulteriori informazioni può collegarsi al sito in lingua inglese www.4x4evo.com.
Voto: 4 su 5

Nota: se disponete di un volante con interfaccia USB potete utilizzarlo senza problemi con l'applicazione: negli Stati Uniti ci e' stata mostrata la compatibilità con i modelli di Logitech e ThrustMaster, prima di consigliarne l'acquisto vorremmo pero' conoscere le esperienze dirette dei lettori: scriveteci a questo indirizzo


Nome Gioco 4x4 Evolution
Produttore e Sito Terminal Reality
Distribuito in Italia da:
Prezzo al Pubblico
Requisiti di sistema - Processore G3
- 64 MB di memoria Ram (consigliabili 96 Mb secondo i nostri test)
- scheda video accellerata con 4 MB di Vram
- 300 MB di spazio su disco
- Mac OS 8.6 o successivo
Provato con questa configurazione: iMac DV 400 Mhz, 64 MB di Ram, ATI RAGE 128 con 8MB VRAm MacOS 9
Eta' dei giocatori Per tutti
Confezione Multipiattaforma NO